Infortunio Osimhen, il video choc: quando tornerà a giocare

Ecco il video dell'infortunio riportato da Osimhen nella partita del Napoli contro l'Atalanta. Tempi di recupero: quando si riprenderà l'attaccante?

Osimhen
Osimhen
3' di lettura

Che paura per Osimhen: il video, che troverete in questo articolo, mostra il brutto infortunio subito dall’attaccante nell’ultima giornata di serie A. Appena prima del 90’, il calciatore del Napoli è ricaduto male a terra dopo un contrasto di gioco e ha battuto violentemente la testa.

Osimhen è stato portato via in barella e trasportato in ospedale, ma fortunatamente aveva già ripreso conoscenza. All’infortunio di Osimhen si aggiunge pure la sconfitta subita contro l’Atalanta, che ha piegato gli azzurri con il punteggio di 4-2, dopo una prestazione sontuosa.

La squadra di Gattuso, in piena emergenza, ha potuto fare davvero poco contro i nerazzurri, che non si sono fatti impensierire dal match di Champions League contro il Real Madrid, in programma mercoledì.

Indice:


Il video dell’infortunio di Osimhen

PER VEDERE IL VIDEO DELL’INFORTUNIO DI OSIMHEN CLICCA QUI

Osimhen: quali sono i tempi di recupero dall’infortunio?

Osimhen è caduto a terra battendo la testa dopo un contrasto di gioco con il difensore dell’Atalanta, Romero. Il nigeriano ha perso i sensi, riprendendo conoscenza in ambulanza, durante il trasporto verso l’Ospedale Papa Giovanni. Sono stati momenti di tensione e paura: Osimhen ha perso conoscenza per un paio di minuti. Provano a dargli uno schiaffo, per rianimarlo: nulla.

Gli highlights di Atalanta-Napoli 4-2

Arriva un altro ceffone, ancora più forte: nulla. Arrivano i medici del Napoli. Strattonano Osimhen per capire se è vigile: ancora nulla. Un altro dello staff medico presente alza il braccio dell’attaccante per capire. Ma Osimhen ricade, a peso morto, ai lati della barella.

C’è chi urla di fare in fretta, c’è Tommaso il magazziniere che sbraita contro gli steward che pensano a nascondere i palloni piuttosto che dare una mano a spostare velocemente il calciatore. L’ambulanza dell’ospedale Papa Giovanni XXIII è lì, appena fuori al cancello. Ed è all’interno che Osimhen si riprende, riconosce Raffaele Canonico, il medico del club, e anche Beppe Pompilio, il braccio destro del ds Giuntoli. Osimhen ha trascorso una notte tranquilla e resterà ancora diverse ore a Bergamo, sotto osservazione. Per vederlo in campo potrebbero servire almeno due settimane.

Ultime notizie: il Napoli in silenzio stampa sul caso Oshimen

Subito dopo la sconfitta contro l’Atalanta, il Napoli ha comunicato di essere in silenzio stampa. Rino Gattuso non ha rilasciato nessuna dichiarazione al termine della partita. La decisione sottolinea il pessimo momento degli azzurri che contro la squadra di Gasperini hanno incassato la quarta sconfitta nelle ultime cinque gare giocate.

A più di un anno dall’ultima volta, dunque, torna il silenzio stampa in casa Napoli: l’ultimo precedente era stato indetto dal club dopo l’ammutinamento di fine 2019. Un silenzio che però, obbligatoriamente, finirà mercoledì: Gattuso è atteso in conferenza nella vigilia del match di ritorno in Europa League contro il Granada e le conferenze europee non possono essere evitate dai club.

Gruppo WhatsApp offerte di lavoro, bonus, concorsi e news

Ricevi ogni giorno gratis i migliori articoli su offerte di lavoro, bandi, bonus, agevolazioni e attualità. Scegli il gruppo che ti interessa:

  1. Telegram - Gruppo esclusivo

  2. WhatsApp - Gruppo base

Seguici anche su Google | Facebook | Instagram



Come funzionano i gruppi?
  1. Due volte al giorno (dopo pranzo e dopo cena) ricevi i link con le news più importanti

  2. Niente spam o pubblicità

  3. Puoi uscire in qualsiasi momento: la procedura verrà inviata ogni giorno sul gruppo

  4. Non è possibile inviare messaggi sul gruppo o agli amministratori

  5. Il tuo numero di cellulare sarà utilizzato solo per inviarti notizie