Festa in Nigeria, Osimhen positivo al Covid: Napoli furioso

Il Napoli multerà Victor Osimhen, rientrato dalla Nigeria positivo al Covid-19. Sui social spuntano foto e video del calciatore durante la sua festa di compleanno organizzata a Lagos, il 29 dicembre. Baci, abbracci e balli sfrenati senza mascherine.

2' di lettura

Il Napoli e Gennaro Gattuso aspettavano impazienti il suo ritorno in campo, invece Victor Osimhen ha pensato bene di rovinare il rapporto di fiducia con il suo nuovo club organizzando un party a Lagos, in Nigeria, per festeggiare il suo 22esimo compleanno. Alla festa hanno partecipato amici e familiari. Al suo rientro in Italia, sottoposto a un test di controllo, è risultato positivo al Covid-19. Il Napoli lo ha multato di 250mila euro.

Osimen Non gioca da novembre

L’attaccante, che il Napoli ha prelevato la scorsa estate dal Lille per 80 milioni di euro (70 di base e 10 di bonus), non gioca una partita ufficiale da quasi due mesi, da quando durante un match con la sua Nazionale ha rimediato una lussazione a una spalla: sottoposto a intervento chirurgico, Osimhen ha svolto la riabilitazione ad Anversa, in Belgio. Ma mentre il Napoli attendeva il via libera dallo staff medico e Gattuso già pregustava il ritorno in campo, magari per la gara a Udine in programma il 10 gennaio, lui, infischiandosene delle regole, si beccava il Covid-19 nel modo più stupido possibile.

Il nigeriano sarà costretto a un nuovo stop e alla luce dei tanti problemi in attacco, con Mertens infortunato, Lozano al rientro dopo un guaio muscolare, Milik e Llorente fuori dai piani, per Gattuso il ritorno di Osimhen era come manna dal cielo, considerato pure l’esorbitante esborso economico della società azzurra, mai arrivata a un investimento così importante neppure con i vari Lavezzi, Cavani e Gonzalo Higuain.

BOLOGNA, ITALY – NOVEMBER 08: Victor Osimhen of SSC Napoli looks on during the Serie A match between Bologna FC and SSC Napoli at Stadio Renato Dall’Ara on November 08, 2020 in Bologna, Italy. (Photo by Alessandro Sabattini/Getty Images)

Il party incriminato

Il 29 dicembre il calciatore ha festeggiato il suo compleanno organizzando un party senza rispettare le regole anti-contagio. Baci, abbracci e balli, con gli invitati tutti sprovvisti di mascherine di protezione. Si vede pure Osimhen elargire banconote agli invitati. Tutto documentato dal dj Michael Golden, chiamato ad allietare l’evento: i video e le foto sono state pubblicate sui social e hanno fatto il giro del Mondo arrivando, ovviamente, fino a Napoli.

Secondo i ben informati Aurelio De Laurentiis è andato su tutte le furie e ha multato Osimhen di 250mila euro per violazione delle regole sanitarie e del protocollo del club partenopeo. Il calciatore, intanto, è stato sottoposto alla quarantena domiciliare presso la sua lussuosa abitazione a Posillipo. Siamo certi che, appena possibile, anche Gattuso si farà sentire. E saranno dolori per Osimhen.

Gruppo WhatsApp offerte di lavoro, bonus, concorsi e news

Ricevi ogni giorno gratis i migliori articoli su offerte di lavoro, bandi, bonus, agevolazioni e attualità. Scegli il gruppo che ti interessa:

  1. Telegram - Gruppo esclusivo

  2. WhatsApp - Gruppo base

Seguici anche su Google | Facebook | Instagram



Come funzionano i gruppi?
  1. Due volte al giorno (dopo pranzo e dopo cena) ricevi i link con le news più importanti

  2. Niente spam o pubblicità

  3. Puoi uscire in qualsiasi momento: la procedura verrà inviata ogni giorno sul gruppo

  4. Non è possibile inviare messaggi sul gruppo o agli amministratori

  5. Il tuo numero di cellulare sarà utilizzato solo per inviarti notizie