Attualità⚡ Vai in versione lampo ⚡

“Paesaggi irpini”: raccontiamo l’Irpinia con questi magnifici scatti

0
2' di lettura

Felice De Dominicis è l’ideatore di “Paesaggi irpini”, una delle pagine Facebook più belle e apprezzate. Ha un solo scopo: far conoscere l’Irpinia. A chi vive in questa terra e a chi la guarda da lontano. Lo fa grazie a foto bellissime che raccontano luoghi, tradizioni, storie e storia.

Com’è nata l’idea di creare una pagina sui paesaggi irpini?

“L’idea è nata in modo un po’ particolare. Io sono proprietario di un’azienda di pietra a Fontanarosa. Una volta andai ad un’esposizione a Milano che era divisa in base alle varie province italiane. Avevo notato che il nostro stand era sotto il nome “Irpinia” e non Avellino. Quindi, chi vedeva quel cartellone avrebbe sicuramente pensato all’Irpinia come la terra del terremoto dell’80. Allora pensai che noi non abbiamo nulla da invidiare ad altre città, anche noi abbiamo paesaggi meravigliosi e così creai la pagina. E’ nata per valorizzare la nostra terra. All’inizio condividevo le mie foto con il mio hashtag per farla conoscere”

In base a questo, che riscontri ha avuto all’inizio dagli utenti? Com’è cambiata la loro visione dell’Irpinia?

“Ho avuto sin da subito un riscontro positivo. E’ nata sicuramente la consapevolezza di poter conoscere la nostra terra agli irpini e agli stranieri che vengono qui. C’erano meraviglie e volevo che si toccasse con mano questa realtà. Mi rendo conto che l’irpino riscopre il territorio. Ci sono zone, come il Bioparco di Montella, che prima nessuno conosceva e ora invece mi arrivano tantissime foto al giorno di quel posto. E’ una catena. Se si fa conoscere il territorio, l’Irpinia non muore. “

Quali sono i progetti futuri di Paesaggi Irpini?

” In questi anni la pagina è cresciuta e, insieme ad altre associazioni della zona, abbiamo creato l’iniziativa “Invasioni irpine”, un appuntamento bisettimanale dove facciamo conoscere attraverso dei percorsi e delle guide i paesaggi e i borghi. Ovviamente tutto gratuito. Durante l’Expo di Milano abbiamo avuto l’onore di scegliere le foto dei paesaggi che poi furono proiettati sugli schermi “a casa Irpinia” che rappresentavano tutti i comuni della provincia. Da qualche mese abbiamo avviato anche una collaborazione con il museo Irpino dove vengono trasmesse le nostre foto dell’Irpinia tramite installazioni multimediali Come prossimi obiettivi vorrei creare dei pacchetti irpini in modo da far conoscere ulteriormente i nostri luoghi. Bisogna cercare di creare dei collegamenti tra i luoghi e le provincie visto che sono dei migliori”

Entra nel gruppo di WhatsApp e ricevi due volte al giorno - 13:30/20:30 - le notizie più importanti senza spam!
Entra nel gruppo di Facebook e ricevi news, video e immagini esclusive. Partecipa a TheWam!

Commenti

Comments are closed.

Potrebbe piacerti anche