Privacy
×
The wam
×
icona-ricerca
Home / Assegno Unico / Assegno unico, nuova data: 15 luglio! Tabelle importi

Assegno unico, nuova data: 15 luglio! Tabelle importi

Scopri a chi spetta il pagamento dell'assegno unico del 15 luglio 2022, gli importi e i requisiti per la ricarica INPS.

di The Wam

Luglio 2022

Pagamenti assegno unico dal 15 luglio 2022: l’INPS ha pubblicato una nuova data per la ricarica che spetta a quelle famiglie che non ricevono il reddito di cittadinanza. (scopri le ultime notizie e poi Leggi su Telegram tutte le news sull’Assegno per i figli a carico. Ricevi ogni giorno sul cellulare gli ultimi aggiornamenti su bonus, lavoro e finanza personale: entra nel gruppo WhatsApp, nel gruppo Telegram e nel gruppo Facebook. Scrivi su Instagram tutte le tue domande. Guarda le video guide gratuite sui bonus sul canale Youtube. Per continuare a leggere l’articolo da telefonino tocca su «Continua a leggere» dopo l’immagine di seguito).

Oltre al pagamento dell’Assegno unico di oggi 8 luglio, l’Istituto Nazionale di Previdenza Sociale (INPS) ha già condiviso altre date di pagamento: martedì, 12 luglio 2022, e mercoledì, 13 luglio 2022 per chi aspetta gli accrediti mensili con domanda e i giorni degli arretrati dell’assegno universale, fissati per il 4 luglio 2022, il 5 luglio e l’11 luglio 2022.

In questo articolo vedremo a chi spetta la ricarica del 15 luglio 2022, gli importi previsti e come chiedere l’assegno universale se la domanda non è stata ancora presentata.

Indice

Acquista la nostra Guida Completa sull’Assegno Unico 2024. Leggi gratis l’indice e il primo capitolo.

Pagamenti assegno unico 15 luglio 2022: orari e a chi spetta la ricarica INPS

Il pagamento dell’assegno unico di luglio arriverà venerdì, 15 luglio 2022, per quei beneficiari che non ricevono il reddito di cittadinanza e vedono questa data (proprio il 15 luglio 2022) sul fascicolo previdenziale del cittadino. Si tratta di un’area riservata del sito INPS che descriveremo nei prossimi paragrafi.

pagamento assegno unico 15 luglio 2022

Chi ha compilato il modulo Rdc Com Au a giugno 2022 per sbloccare le ricariche del sussidio, invece, attende i pagamenti dell’assegno unico sul reddito di cittadinanza a partire dal 16 luglio 2022. Come detto in apertura d’articolo, altri accrediti dell’assegno universale sono in programma per il 12 e il 13 luglio 2022.

pagamenti assegno unico 13 luglio 2022 inps
Screen del pagamento dell’assegno unico previsto per il 13 luglio 2022

Aggiungiti al gruppo Telegram di news sull’Assegno per i figli a carico e i bonus per famiglia ed entra nella community di TheWam e ricevi tutte le news su WhatsApp, Telegram e Facebook. Scopri le ultime offerte di lavoro sempre aggiornate nella tua zona.

Scopri la pagina dedicata all’Assegno unico per conoscere altri diritti e agevolazioni.

Calendario pagamenti assegno unico luglio 2022: quando arriva?

Ecco il calendario dei pagamenti dell’assegno unico di luglio dall’8 al 30 luglio 2022 (in grassetto sono evidenziate le date certe, in corsivo quelle probabili):

Mese di riferimento dell’assegno unicoDate di pagamento
Arretrati assegno unico giugno 202211 luglio 2022
Assegno unico di luglio 202212, 13 e 15 luglio 2022
Assegno unico per chi ha compilato il modulo Rdc Com Au a giugno 2022dal 16 luglio 2022
Assegno unico su Rdc riferito a giugno 2022dal 28 al 30 luglio 2022

Come controllare il pagamento dell’assegno unico sul sito dell’INPS

Come controllare le date di pagamento dell’assegno universale? Per leggere le date di accredito, si deve fare così:

Agenzia INPSImporto
Pagato
PrestazioneData
disponibilità
Ufficio
Pagatore
Note
XXXXXX525,00ASSEGNO UNICO18/03/2022Banca xxxxxxASSEGNO UNICO PER 3 FIGLI/O PER IL PERIODO DA 01-03-2022 A 31-03-2022 – NUMERO PRATICA
xxxxxxxx
Esempio di schermata di pagamento dell’assegno unico

Requisiti assegno unico: a chi spetta?

L’assegno unico universale è un sussidio per famiglie, introdotto a marzo 2022 con il decreto legislativo n. 230/2021, pagato mensilmente dall’INPS a quei nuclei familiari che soddisfano questi requisiti:

L’assegno universale ha sostituito questi bonus per famiglie:


Importo assegno unico figli, a quanto ammonta? Tabelle ISEE e maggiorazioni

L’importo dell’assegno unico è determinato dalla fascia ISEE della famiglia, dal numero dei figli fiscalmente a carico e dalle maggiorazioni alle quali si ha diritto.

Chi non presenta un ISEE aggiornato, riceverà 50 euro per figlio, cifra che corrisponde all’importo minimo destinato anche a chi ha un ISEE pari o superiore a 40.000 euro.

Chi percepisce il reddito di cittadinanza, invece, deve sottrarre la quota minori Rdc all’importo di base dell’assegno universale. Su TheWam.net abbiamo spiegato, con degli esempi, come calcolare l’importo dell’assegno unico su Rdc.

Tabelle importi assegno universale

ISEEImporto figlio minorenneImporto figlio maggiorenne fino ai 21 anni
Fino a 15mila euro175 euro85 euro
20mila euro150 euro73 euro
25mila euro125 euro61 euro
30mila euro100 euro49 euro
35mila euro75 euro37 euro
da 40mila euro50 euro25 euro
Assegno unico, nuova data: 15 luglio! Tabelle importi
Assegno unico, nuova data: 15 luglio! Tabelle importi

Ecco le maggiorazioni erogate sull’importo dell’assegno universale:

Come fare domanda per l’assegno unico universale sul sito INPS?

La domanda per l’assegno unico si presenta da questa pagina del sito INPS, fornendo tutte le informazioni richieste sui figli fiscalmente a carico e sui metodi di pagamento scelte per l’accredito, a partire dall’IBAN del conto sul quale avverrà l’accredito.

L’alternativa, che consigliamo, è quella di affidarsi a Caf o patronati per la procedura. Una terza strada prevede di telefonare al call center INPS, dal numero 803 164 (gratuito da rete fissa) o dal numero 06 164 164 (a pagamento da cellulare).

Chi percepisce il reddito di cittadinanza, non dovrà fare domanda per riceve l’assegno universale, ma avrà diritto a una integrazione automatica riconosciuta sulla Carta RdC.

Ecco gli articoli preferiti dagli utenti sull’assegno universale:

Entra nel gruppo WhatsApp e Telegram

Canale Telegram

Gruppo WhatsApp