Privacy
×
The wam
×
icona-ricerca
Home / Assegno Unico » Bonus e Incentivi » Contributi per famiglie / Assegno Unico maggio prossima settimana: date e per chi

Assegno Unico maggio prossima settimana: date e per chi

Scopri quando arrivano le prossime date di pagamento dell’Assegno Unico a maggio 2023 e a chi spettano.

di Chiara Del Monaco

Maggio 2023

In questi giorni sono state segnalate nuove date di pagamento dell’Assegno Unico a maggio 2023. Vediamo insieme a chi spettano, come controllare l’accredito e quando arriveranno i prossimi pagamenti (scopri le ultime notizie e poi Leggi su Telegram tutte le news sull’Assegno Unico. Ricevi ogni giorno sul cellulare gli ultimi aggiornamenti su bonus, lavoro e finanza personale: entra nel gruppo WhatsApp, nel gruppo Telegram e nel gruppo Facebook. Scrivi su Instagram tutte le tue domande. Guarda le video guide gratuite sui bonus sul canale Youtube. Per continuare a leggere l’articolo da telefonino tocca su «Continua a leggere» dopo l’immagine di seguito).

Dopo una prima preoccupazione da parte dei nuclei destinatari dell’Assegno Unico, l’INPS ha iniziato ufficialmente a erogare gli importi del contributo per figli a carico, anche se con ritardo rispetto al previsto.

Visto che in questi giorni stanno arrivando sempre nuove segnalazioni per l’arrivo dell’Assegno, nei prossimi paragrafi sveliamo le nuove date di pagamento dell’Assegno Unico a maggio 2023.

Ricordiamo che le date di accredito cambiano da persona a persona e vanno controllate periodicamente sul fascicolo previdenziale del cittadino, area riservata del sito INPS, accessibile tramite le credenziali digitali SPID, CIE o CNS.

Acquista la nostra Guida Completa sull’Assegno Unico 2024. Leggi gratis l’indice e il primo capitolo.

Indice

Date di pagamento dell’Assegno Unico a maggio 2023: a chi spetta la prossima

Le ultime settimane sono state interessate da alcune polemiche da parte delle famiglie in attesa dell’Assegno Unico con domanda, in quanto l’INPS non ha rispettato le tempistiche di pagamento annunciate nella circolare n.41/2023.

Le date annunciate negli ultimi giorni, infatti, non riguardano solo coloro che attendono un importo dell’Assegno diverso rispetto a quello del mese scorso (come è scritto nella circolare), ma anche coloro che sono in attesa dello stesso importo.

In ogni caso, proprio nelle ultime ore alcuni utenti ci hanno segnalato una nuova data di accredito dell’Assegno Unico prevista la prossima settimana. Si tratta del prossimo lunedì, 29 maggio 2023. Questo pagamento è rivolto alle famiglie che hanno fatto domanda e non ricevono il Reddito di cittadinanza.

Quello che non si può sapere, però, è a quale dei due gruppi identificati dall’INPS arriveranno i pagamenti dovuti.

Scopri la pagina dedicata all’Assegno unico per conoscere altri diritti e agevolazioni.

Ecco di seguito un video con le ultime novità sugli accrediti dell’Assegno Unico dopo il 20 maggio 2023.

Aggiungiti al gruppo Telegram di news sull’Assegno Unico e i bonus per famiglia ed entra nella community di TheWam e ricevi tutte le news su WhatsApp, Telegram e Facebook. Scopri le ultime offerte di lavoro sempre aggiornate nella tua zona.

Date di pagamento dell’Assegno Unico a maggio 2023 annunciate dall’INPS

Nel paragrafo precedente abbiamo informato i nostri lettori che tra le prossime date di pagamento dell’Assegno Unico a maggio 2023 c’è quella di lunedì 29 maggio. Questa riguarda i nuclei familiari che non ricevono il Reddito di cittadinanza.

Tuttavia, considerando le tempistiche di accredito dell’Assegno Unico su Rdc, non è da escludere che lo stesso giorno siano pagati anche i percetori del Reddito di cittadinanza con figli a carico. Ricordiamo che in questo caso l’Assegno è erogato automaticamente sulla Carta Rdc e l’importo fa riferimento al mese di aprile.

Finora, le date registrate dall’INPS per le famiglie che hanno fatto domanda dell’Assegno Unico e che attendevano l’importo di maggio sono le seguenti:

Quindi, la prossima data prevista è domani, giovedì 25 maggio 2023. In ogni caso, l’INPS continuerà ad annunciare nuovi pagamenti fino alla fine del mese, sperando di non andare oltre il 31 maggio 2023.

Proprio in merito alle date di accredito, l’Istituto ha causato preoccupazione e polemiche da parte dei beneficiari, in quanto ha disatteso le aspettative sulle nuove finestre di pagamento. In particolare, secondo il calendario indicato dall’INPS nella circolare, i pagamenti dovrebbero avvenire in questi due momenti del mese:

Tuttavia, nonostante le intenzioni di questa organizzazione fossero buone, cioè per velocizzare i pagamenti nei confronti dei beneficiari, i primi accrediti sono iniziati solo il 18 maggio e ancora oggi c’è chi attende lo stesso importo di aprile.

Nel frattempo, scopri chi deve presentare la domanda dell’Assegno Unico nel 2023 e di quanto aumentano gli importi con le maggiorazioni. Leggi anche quanto costa non rinnovare l’ISEE per l’Assegno Unico 2023 e l’elenco delle novità dell’Assegno Unico 2023 in breve.

Date di pagamento dell’Assegno Unico a maggio 2023: in foto una famiglia con due genitori e due bambini piccoli.

Date di pagamento dell’Assegno Unico a maggio 2023: come sapere quando arriva

Se ci hai letto fin qui, avrai scoperto che molti cittadini sono rimasti con l’amaro in bocca per i ritardi dei pagamenti dell’Assegno Unico. per fortuna, l’INPS sta annunciando sempre nuove date che continueranno fino alla fine del mese.

Visto che non è previsto comunque un calendario preciso con le date di pagamento dell’Assegno Unico a maggio 2023, consigliamo ai nuclei destinatari in attesa di controllare ogni giorno il fascicolo previdenziale del cittadino.

Si tratta di una sezione del sito INPS, alla quale si può accedere dopo aver fatto l’autenticazione con le credenziali SPID, CIE o CNS. Quando si entra sul sito e si accede, bisogna digitare nella barra di ricerca “fascicolo previdenziale del cittadino“.

Poi, una volta dentro il fascicolo, è necessario cliccare sul menu a sinistra e selezionare prima la voce Prestazioni e poi Pagamenti. A questo punto, basta cliccare sull’anno di riferimento e sulla prestazione economica.

In questo modo, apparirà una tabella con tutti i dettagli principali del pagamento, tra cui l’importo in arrivo e il giorno di accredito.

Ecco gli articoli preferiti dagli utenti sull’Assegno unico:

Entra nel gruppo WhatsApp e Telegram

Canale Telegram

Gruppo WhatsApp