Privacy
×
The wam
×
icona-ricerca
Home / Bonus e Incentivi / Bonus 200 euro collaboratori sportivi, si paga! Come averlo

Bonus 200 euro collaboratori sportivi, si paga! Come averlo

Bonus 200 euro collaboratori sportivi, sono state attivate tutte le procedure che condurranno al pagamento dell’indennità.

di Sara Fannino

Settembre 2022

Bonus 200 euro collaboratori sportivi, sono state attivate tutte le procedure che condurranno al pagamento dell’indennità una tantum prevista dal nuovo decreto-legge 115. Andiamo subito a scoprire le ultime novità (scopri le ultime notizie su bonus, Rem, Rdc e assegno unico. Leggi su Telegram tutte le news su Invalidità e Legge 104. Ricevi ogni giorno sul cellulare gli ultimi aggiornamenti su bonus, lavoro e finanza personale: entra nel gruppo WhatsApp, nel gruppo Telegram e nel gruppo Facebook. Scrivi su Instagram tutte le tue domande. Guarda le video guide gratuite sui bonus sul canale Youtube. Per continuare a leggere l’articolo da telefonino tocca su «Continua a leggere» dopo l’immagine di seguito).

Indice

Bonus 200 euro collaboratori sportivi: pagamento in arrivo

Bonus 200 euro collaboratori sportivi in arrivo! Ne ha dato l’annuncio lo scorso venerdì 2 settembre 2022 la società Sport e Salute, che provvederà a erogare tutte le indennità una tantum, senza che i beneficiari debbano procedere all’invio della domanda.

Nel comunicato si legge che gli Uffici della società si sono messi al lavoro già dal 10 agosto 2022, la data di entrata in vigore del decreto-legge n. 115, il cosiddetto “Aiuti -bis”, per dare una completa e tempestiva attuazione della misura “nello spirito che ha sempre contraddistinto l’azione della Società nei confronti dei collaboratori sportivi, di fornire un supporto solerte e di non lasciare indietro nessuno.”

Il bonus sociale acqua è in pagamento, ecco come puoi controllare.

Ricordiamo, infatti, che nel recentissimo decreto n. 115, è stato inserito il bonus 200 euro bis, gemello di quello introdotto nel decreto-legge n. 50 dello scorso 17 maggio 2022. Nel nuovo pacchetto di sostegni, si è voluto dare spazio agli “esclusi” della misura precedente, pertanto, non avremo solo un bonus 200 euro collaboratori sportivi, ma anche rivolto a:

Bonus 200 euro? Ecco chi l’ha perso sicuramente e non potrà più ottenerlo.

A differenza delle altre categorie che, a quanto pare, dovranno rivolgersi all’Istituto per la Previdenza Sociale, i collaboratori sportivi dovranno fare riferimento alla società Sport e Salute, che corrisponderà loro il sostegno in automatico, come confermato dallo stesso avviso pubblicato lo scorso venerdì 2 settembre.

Andiamo a vedere, ora, quando e in che modo arriverà il bonus 200 euro collaboratori sportivi.

Entra nella community di TheWam e ricevi tutte le news su WhatsApp, Telegram e Facebook. Scopri le ultime offerte di lavoro sempre aggiornate nella tua zona.

[youtube https://www.youtube.com/watch?v=Y2eh95eSAgU&w=560&h=315]

Bonus 200 euro collaboratori sportivi, quando arriva l’accredito e in che modo

Come abbiamo detto poco fa, il bonus 200 euro collaboratori sportivi è stato introdotto con il decreto aiuti -bis dello scorso 9 agosto 2022. In particolare, nello stesso – art. 22 comma c – si legge che:

L’indennità (bonus 200 euro) è erogata automaticamente da Sport e Salute S.p.A. in favore dei collaboratori sportivi che siano stati beneficiari di almeno una delle indennità previste dall’articolo 96 del decreto-legge 17 marzo 2020, n. 18 […] dall’articolo 98 del decreto-legge 9 maggio 2020 […]

L’assegno unico sarà erogato in atomatico nel 2023! Ecco per chi.

In sostanza, hanno diritto al bonus 200 euro collaboratori sportivi tutti quei cittadini che hanno percepito almeno un’indennità del “biennio-Covid” 2020-2021. Dei pagamenti si occuperà la già citata Società Sport e Salute che avrà a disposizione 30 milioni di euro. La stessa Società era già stata chiamata in campo durante lo stato di emergenza, per distribuire quelle che, ormai, sono conosciute come ex indennità Covid-19.

Fortunatamente Sport e Salute si è messa al lavoro dalla data stessa di entrata in vigore del decreto-legge, cercando di stilare in tempi ristretti l’elenco di tutti i beneficiari; insomma, a breve inizieranno ad essere corrisposti i primi pagamenti del bonus 200 euro collaboratori sportivi.

Ma il lavoro della Società non è finito qui, poiché ai fini del pagamento questa dovrà provvedere ad effettuare un incrocio dei dati con l’INPS, al fine di evitare doppie erogazioni dell’indennità una tantum contro il caro vita, come viene chiamato nel comunicato del 2 settembre 2022.

Il bonus 200 euro è stato ideato come “indennità una tantum” e, dunque, dovrà essere corrisposto una sola volta per beneficiario. La Società sportiva avrà quindi il compito di verificare che i collaboratori sportivi non abbiano già percepito il bonus 200 euro ad altro titolo, da parte dell’INPS.

Infine, ricordiamo che il pagamento del bonus 200 euro collaboratori sportivi partirà solamente quando le risorse stanziate dal decreto-legge n. 115 – 30 milioni di euro – risulteranno effettivamente disponibili per la Società e quando sarà ultimato l’elenco degli aventi diritto.

Attenzione, perchè qualcuno rischia di percepire il bonus 200 euro nel mese di novembre.

Bonus 200 euro collaboratori sportivi e non, ecco chi può ancora richiederlo ed ottenerlo

Abbiamo già detto più volte che il bonus 200 euro collaboratori sportivi è stato introdotto dal decreto Aiuti -bis, ed è un sostegno-gemello dell’indennità introdotta nel decreto Aiuti I, ma che si rivolge ad una platea di beneficiari differente.

bonus 200 euro collaboratori sportivi
bonus 200 euro collaboratori sportivi

Nonostante la seconda indennità (bonus 200 euro collaboratori sportivi) è stata introdotta a quasi tre mesi di distanza dalla prima, sono numerosi i beneficiari di quest’ultima a non aver ancora percepito il sostegno.

Ad oggi, infatti, hanno ricevuto il bonus 200 euro uno: pensionati, lavoratori dipendenti di settori pubblico e privato, percettori di Reddito di Cittadinanza e lavoratori domestici, i quali però avranno tempo fino al 30 settembre per presentare la domanda all’INPS.

Dovranno presentare domanda per ottenere l’indennità entro la fine del mese di ottobre 2022:

A ottobre il bonus 200 euro sarà corrisposto anche il bonus 200 euro per le indennità di disoccupazione Naspi, Dis-Coll e Disoccupazione Agricola.

Ecco gli articoli preferiti dagli utenti sul Reddito di cittadinanza:

Entra nel gruppo WhatsApp e Telegram

Canale Telegram

Gruppo WhatsApp