Da ottobre bonus 200 euro ai disoccupati: tutti i casi

Scopri quali cittadini in disoccupazione riceveranno il pagamento del bonus 200 euro a ottobre 2022.

6' di lettura

Il pagamento del bonus 200 euro spetterà anche a chi non era in disoccupazione Naspi a giugno 2022? Sì, è possibile, ma solo a certe condizioni. Ne parliamo in questo approfondimento dove spieghiamo anche quali sono i cittadini disoccupati che, a ottobre, hanno diritto a ricevere il bonus 200 euro (scopri le ultime notizie su bonus, Rem, Rdc e assegno unicoLeggi su Telegram tutte le news su Invalidità e Legge 104. Ricevi ogni giorno sul cellulare gli ultimi aggiornamenti su bonus, lavoro e finanza personale: entra nel gruppo WhatsApp, nel gruppo Telegram e nel gruppo Facebook. Scrivi su Instagram tutte le tue domande. Guarda le video guide gratuite sui bonus sul canale Youtube. Per continuare a leggere l’articolo da telefonino tocca su «Continua a leggere» dopo l’immagine di seguito).

L’articolo che stai per leggere nasce da una premessa che riteniamo molto importante: in un momento economico così delicato, quali strumenti ci sono a disposizione di chi è senza lavoro?

Abbiamo deciso di concentrarci sul contributo da 200 euro perché, intorno al suo pagamento e ai requisiti per riceverlo, ci sono ancora molti dubbi e perplessità.

Su TheWam.net abbiamo già parlato dei ritardi nel pagamento del bonus 200 euro su Rdc per chi non lo ha ricevuto a luglio o agosto 2022, descrivendo anche i casi in cui bisognerà attendere ottobre 2022.

Se sei interessato al tema dei pagamenti, prima di procedere con la lettura di questo articolo, ti suggeriamo di dare un’occhiata al calendario con tutti gli accrediti INPS di agosto e settembre 2022.

Indice

Pagamenti bonus 200 euro ai disoccupati: ecco a chi spetta

Il pagamento del bonus 200 euro spetta a chi è in disoccupazione:

  • in automatico:
    • ai titolari di Naspi e Dis-Coll che erano in disoccupazione a giugno, ai beneficiari della disoccupazione agricola 2021 e ai titolari delle ex indennità Covid previste dai decreti Sostegni e Sostegni bis (i cosiddetti bonus per lavoratori stagionali).
    • chi non riceveva Naspi o Dis-Coll a giugno 2022 o disoccupazione agricola 2021, percepisce il reddito di cittadinanza e non ha beneficiato dei bonus dei decreti Sostegni e Sostegni bis. In questi casi il pagamento dei 200 euro viene riconosciuto sull’Rdc.
  • Con domanda:
    • i lavoratori stagionali, a tempo determinato e intermittenti che hanno almeno 50 giornate di lavoro effettivo nel 2021, con un reddito non superiore a 35mila euro. In questa platea rientrano anche i lavoratori a tempo determinato del settore agricolo.

La seconda platea di beneficiari, quindi, può includere anche chi ha ricevuto la Naspi solo dopo giugno, purché abbia lavorato per almeno cinquanta giorni nel 2021, producendo un reddito non superiore ai 35mila euro.

La data di pagamento del bonus 200 euro saranno visibili sul fascicolo previdenziale del cittadino, area del sito INPS accessibile con SPID (Sistema Pubblico di Identità Digitale), CNS (Carta Nazionale dei Servizi) o CIE (Carta di Identità Elettronica).

A luglio l’INPS ha pagato pensionati, lavoratori dipendenti e alcuni percettori del reddito di cittadinanza che avevano diritto a ricevere i 200 euro.

Il 18 luglio, il 28 luglio 2022 e il 23 agosto 2022 l’istituto ha erogato il contributo economico anche ai lavoratori domestici che hanno presentato la domanda e che soddisfavano questi requisiti:

  • aver sottoscritto un contratto di lavoro regolare o in regolarizzazione, al 18 maggio 2022;
  • aver prodotto un reddito da lavoro che sia inferiore ai 35mila euro nel 2021, al netto dei contributi previdenziali e assistenziali;
  • aver lavorato per almeno 50 giorni nel 2021.
pagamenti-bonus-200-euro-date-collaboratori-domestici-agosto-2022
Screen di pagamento del bonus 200 euro destinato ai collaboratori domestici e in arrivo il 23 agosto 2022.

Entra nella community di TheWam e ricevi tutte le news su WhatsApp, Telegram e Facebook. Scopri le ultime offerte di lavoro sempre aggiornate nella tua zona.

Bonus 200 euro su Rdc: entro quando arriva?

Le date di pagamento del bonus 200 euro su Rdc, per chi non lo ha ancora ricevuto, non sono ancora state pubblicate.

Il contributo economico potrebbe essere erogato a settembre dopo il 10 o successivamente a uno dei due giorni previsti per le ricariche del reddito di cittadinanza: il 15 e il 27 settembre 2022.

La pagina Facebook, “INPS per la famiglia”, ha spiegato che il bonus da 200 euro su Rdc non potrà essere prelevato.

L’integrazione andrà spesa entro la fine del mese successivo a quello in cui si riceve. Per chi percepisce la somma a settembre, quindi, la data entro cui spenderla è fissata al 31 ottobre 2022.

Pagamenti bonus 200 euro a ottobre 2022: ecco per chi

A ottobre 2022 sono previsti i pagamenti del bonus 200 euro per chi è in disoccupazione e rispetta i requisiti per ricevere il contributo economico (vedi paragrafo 1), ma anche per:

  • lavoratori in cassa integrazione;
  • collaboratori sportivi;
  • dottorandi e assegnisti di ricerca;
  • neopensionati al 1° luglio 2022;
  • precari del mondo della scuola, quindi docenti e personale ATA con contratto a tempo determinato fino a giugno 2022;
  • lavoratori autonomi che presenteranno la domanda per il contributo economico alle casse previdenziali di appartenenza.
  • titolari di Co.Co.Co.;
  • lavoratori stagionali;
  • lavoratori dello spettacolo;
  • lavoratori autonomi senza Partita Iva;
  • incaricati alle vendite a domicilio.
pagamenti-bonus-200-euro-disoccupati-requisiti-ottobre
Banconota da 200 euro. Bonus 200 euro ai disoccupati da ottobre. Vediamo a chi spetteranno i pagamenti.

Nuovo bonus 200 euro: a chi spetta?

Il nuovo bonus 200 euro, introdotto dal Decreto Aiuti bis, sarà pagato a:

  • lavoratori agricoli con reddito da lavoro inferiore ai 35mila euro e almeno 50 giornate lavorative nel 2021;
  • lavoratori stagionali;
  • lavoratori precari, come docenti o il personale ATA, che hanno un contratto scaduto al 30 giugno 2022;
  • lavoratori dipendenti con redditi fino 35mila euro nel 2021 e che non hanno beneficiato dell’esonero dei contributi dello 0,8% poiché interessati da eventi, come cassa integrazione o maternità, che garantivano la copertura contributiva figurativa da parte dell’INPS.

Mentre verranno escluse le categorie che lo hanno già ricevuto:

Di seguito trovi gli articoli preferiti dagli utenti sul contributo economico da 200 euro:

Entra nei gruppi offerte di lavoro, bonus, concorsi e news

Ricevi ogni giorno gratis i migliori articoli su offerte di lavoro, bandi, bonus, agevolazioni e attualità. Scegli il gruppo che ti interessa:

  1. Telegram - Gruppo esclusivo

  2. WhatsApp - Gruppo base

Seguici anche su YouTube | Google | Gruppo Facebook | Instagram



Come funzionano i gruppi?
  1. Due volte al giorno (dopo pranzo e dopo cena) ricevi i link con le news più importanti

  2. Niente spam o pubblicità

  3. Puoi uscire in qualsiasi momento: la procedura verrà inviata ogni giorno sul gruppo

  4. Non è possibile inviare messaggi sul gruppo o agli amministratori

  5. Il tuo numero di cellulare sarà utilizzato solo per inviarti notizie