Pagamenti bonus bebè: ecco le nuove date di accredito

Pagamenti bonus bebè: scopri quando partiranno i nuovi accrediti previsti ad agosto, a chi spetta l'incentivo, a quanto ammonta e come presentare domanda.

3' di lettura

Pagamenti bonus bebè: ecco le nuove date di accredito (entra nella community di TheWam e ricevi tutte le news su WhatsApp, Telegram e Facebook).

Sono pronti a partire i nuovi pagamenti degli assegni riservati ai beneficiari dell’incentivo.

In questo articolo vedremo da quando inizierà l’erogazione dei voucher che vanno dagli 80 ai 196 euro, cos’è il bonus bebé e come richiederlo.

Pagamenti bonus bebè: da quando?

La buona notizia è l’inizio dei pagamenti dell’assegno di natalità. Da domani, 25 agosto 2021, partiranno gli accrediti del bonus bebè previsto ad agosto.

Il valore dell’incentivo varia in base all’Isee del beneficiario e anche se si tratta di primo o secondo figlio.

Il pagamento avverrà direttamente sul tuo Iban tramite bonifico domiciliato, accredito su conto corrente, libretto postale o carta prepagata, in base ai dati comunicati al momento della presentazione della domanda.

Ricevi ogni giorno sul cellulare gli ultimi aggiornamenti su bonus, lavoro e finanza personale: entra nel gruppo WhatsApp, nel gruppo Telegram e nel gruppo Facebook. Scrivi su Instagram tutte le tue domande. Guarda le video guide gratuite sui bonus sul canale Youtube.

Pagamenti bonus bebè: a quanto ammonta?

Il valore dell’assegno di natalità varia in particolare in base al reddito Isee. L’Inps, sul proprio sito ufficiale, ha stilato una lista con la suddivisione in fasce:

  • Isee di massimo 7mila euro l’anno, l’assegno di natalità è pari a 1.920 euro annui o 2.304 euro annui in caso di figlio successivo al primo. Quindi 160 euro al mese (primo figlio) o 192 euro al mese (figlio successivo al primo); 
  • Reddito Isee tra i 7mila e i 40mila euro annui, il bonus bebé scende a 1.440 euro annui o 1.728 euro annui in caso di figlio successivo al primo. Quindi 120 euro al mese (primo figlio) o 144 euro al mese (figlio successivo al primo);
  • Isee superiore a 40mila euro, l’assegno è di 960 euro o 1.152 euro annui in caso di figlio successivo al primo. Quindi 80 euro al mese (primo figlio) o a 96 euro al mese (figlio successivo al primo).

Pagamenti bonus bebè: a chi spetta?

Il bonus bebè è riservato a tutti i cittadini, italiani o extracomunitari con un permesso di soggiorno, che hanno avuto o adottato un figlio nel 2020 o 2021.

L’incentivo spetta fino al compimento del primo anno di età del bambino oppure, per adozioni e affidamenti, l’assegno viene erogato per tutti il primo anno di residenza in Italia.

Pagamenti bonus bebé: date di agosto
Pagamenti bonus bebè: ecco a chi spetta, a quanto ammonta l’importo e quando iniziano i pagamenti

Pagamenti bonus bebè: come fare domanda

Per richiedere il bonus bebè bisogna inoltrare l’apposita domanda entro novanta giorni dalla nascita o dall’adozione/affidamento del bambino.

Per fare richiesta online devi visitare la sezione “Tutti i servizi” del sito ufficiale Inps e poi accedere con le tue credenziali (Spid, Cie o Cns) al servizio “Assegno di natalità – Bonus Bebè (Cittadino)”.

Se dovessi riscontrare problemi a fare la richiesta online, puoi sempre contattare un Caf, un patronato oppure rivolgerti al Call Center al numero 803 164 (gratuito da rete fissa) oppure allo 06 164 164 da rete mobile.

Potrebbero interessarti anche:

Gruppo WhatsApp offerte di lavoro, bonus, concorsi e news

Ricevi ogni giorno gratis i migliori articoli su offerte di lavoro, bandi, bonus, agevolazioni e attualità. Scegli il gruppo che ti interessa:

  1. Telegram - Gruppo esclusivo

  2. WhatsApp - Gruppo base

Seguici anche su YouTube | Google | Gruppo Facebook | Instagram



Come funzionano i gruppi?
  1. Due volte al giorno (dopo pranzo e dopo cena) ricevi i link con le news più importanti

  2. Niente spam o pubblicità

  3. Puoi uscire in qualsiasi momento: la procedura verrà inviata ogni giorno sul gruppo

  4. Non è possibile inviare messaggi sul gruppo o agli amministratori

  5. Il tuo numero di cellulare sarà utilizzato solo per inviarti notizie