Privacy
×
The wam
×
icona-ricerca
Home / Bonus e Incentivi » Contributi per famiglie / Pagamenti carta acquisti 2021: date delle prossime ricariche

Pagamenti carta acquisti 2021: date delle prossime ricariche

Pagamenti carta acquisti 2021: quali sono le tempistiche previste per le prossime ricariche della Social Card e come presentare domanda?

di Guglielmo Sano

Giugno 2021

Pagamenti carta acquisti 2021: ecco un riepilogo delle tempistiche di accredito delle ricariche.

Gli 80 euro e i 40 euro al mese arrivano con ogni due mesi (entra nella community di TheWam e ricevi tutte le news su WhatsApp, Telegram e Facebook).

Quali sono i requisiti per ottenere le ricariche e come presentare domanda? Diamo uno sguardo alle informazioni fondamentali sulla Social Card

Carta acquisti 2021: requisiti, domanda e importo

Carta acquisti 2021: di cosa si tratta? Altrimenti detta Social Card, è una vera e propria carta ricaricabile su cui ogni due mesi viene caricato un importo di 80 euro (40 euro al mese).

Questa somma può essere utilizzata dai beneficiari per coprire le spese di prima necessità: cioè quelle relative all’acquisto di alimenti, farmaci, vestiti, oppure per pagare le bollette delle utenze energetiche.

Inoltre, presso gli esercenti che aderiscono all’iniziativa, è possibile ottenere degli sconti aggiuntivi rispetto alle normali promozioni. Chi può richiedere la Carta acquisti?

Pagamenti giugno 2021: RdC, Rem, Naspi, Stagionali, Pensioni

La Carta acquisti si può richiedere presso un qualunque ufficio postale: allo sportello bisognerà compilare un apposito modulo e fornire il proprio documento di identità, oltre alla certificazione Isee. Presso lo stesso ufficio si potrà ritirare in caso di esito positivo della richiesta. Il beneficio è rinnovabile anno dopo anno, naturalmente, a patto che permangano i requisiti richiesti.

Pagamenti carta acquisti 2021: quando arriva la prossima ricarica

Pagamenti carta acquisti 2021: la ricarica della Social Card avviene su base bimestrale, dunque, vengono accreditati 80 euro ogni due mesi. Una delle più recenti è stata accreditata a partire dai primi giorni di marzo 2021 (si riferiva ai mesi di marzo e aprile): quindi, quella successiva è avvenuta nei primi giorni di maggio 2021 (si riferiva ai mesi di maggio e giugno 2021). Da inizio luglio 2021 in poi sono attese le prossime erogazioni.

Entra nel gruppo WhatsApp e Telegram

Canale Telegram

Gruppo WhatsApp