Privacy
×
The wam
×
icona-ricerca
Home / Bonus e Incentivi / Carta acquisti in arrivo a settembre: come vedere il saldo

Carta acquisti in arrivo a settembre: come vedere il saldo

Carta acquisti in arrivo a settembre. Scopri come controllare il saldo, cosa fare in caso di mancato accredito e quando avverrà il prossimo pagamento.

di Antonio Dello Iaco

Settembre 2022

Carta acquisti in arrivo a settembre. Scopriamo insieme in questo articolo come verificare il saldo aggiornato della social card e cosa fare se non ricevi la ricarica (scopri le ultime notizie su bonus, Rem, Rdc e assegno unico. Leggi su Telegram tutte le news su Invalidità e Legge 104. Ricevi ogni giorno sul cellulare gli ultimi aggiornamenti su bonus, lavoro e finanza personale: entra nel gruppo WhatsApp, nel gruppo Telegram e nel gruppo Facebook. Scrivi su Instagram tutte le tue domande. Guarda le video guide gratuite sui bonus sul canale Youtube. Per continuare a leggere l’articolo da telefonino tocca su «Continua a leggere» dopo l’immagine di seguito).

Nei prossimi paragrafi approfondiremo nel dettaglio anche cos’è la carta acquisti e quando avverrà il prossimo accredito. L’INPS, infatti, ha pubblicato una prima data di pagamento per la social card. Intanto, dai un’occhiata a tutti i prossimi pagamenti dell’INPS in arrivo a settembre 2022.

INDICE

Cos’è la carta acquisti

La carta acquisti, spesso chiamata anche social card, è un incentivo erogato direttamente dal ministero dell’Economia e delle Finanze.

Scopri la pagina dedicata a tutti bonus attualmente attivi e disponibili.

L’obiettivo di questa agevolazione è aiutare le famiglie beneficiarie nell’affrontare le spese quotidiane per l’acquisto di beni e servizi di prima necessità.

Per usufruire della carta acquisti è necessario rispettare dei parametri legati al reddito e altri legati all’età anagrafica. In particolare possono richiedere il sussidio:

Cliccando sulla scritta sottolineata della categoria che più vi interessa tra le due tipologie di beneficiari, potrai consultare tutti i parametri che vanno rispettati nel dettaglio grazie alle tabelle e ai dati forniti dal sito ufficiale del Mef.

Stesso su queste pagine ufficiali troverai anche le modalità di richiesta e i moduli necessari per portare a termine la domanda di incentivo.

Entra nella community di TheWam e ricevi tutte le news su WhatsApp, Telegram e Facebook. Scopri le ultime offerte di lavoro sempre aggiornate nella tua zona.

DATE PAGAMENTI SETTEMBRE: ASSEGNO UNICO-RDC, BONUS, PENSIONI

Come vedere il saldo della carta acquisti

Come vedere il saldo della carta acquisti? Le modalità principali sono due, scopriamole insieme:

Se decidi di seguire la strada della verifica del saldo carta acquisti tramite il numero verde, una volta composto il numero ti sarà chiesto di inserire il numero della tua carta (le cifre presenti sul dorso della card) e poi la data di nascita (due cifre per il giorno, due per il mese e quattro per l’anno => esempio: 07061945).

Carta acquisti: se non viene ricaricata?

È difficile che la carta acquisti non ti venga più ricaricata all’improvviso. I motivi possono essere o la perdita dei requisiti a causa di un aumento di reddito, patrimonio o della mancata presentazione di un Isee aggiornato, oppure un errore tecnico del sistema.

In ogni caso, una volta che hai verificato di rispettare in toto tutti i parametri richiesti per beneficiare della carta acquisti, ma non ti sono stati accreditati i soldi del bimestre, puoi:

Ricorda che gli accrediti della carta acquisti, così come quelli riferiti a tanti altri incentivi, non avvengono per tutti nella stessa data. Prima di contattare l’Inps, aspetta qualche giorno perché potrebbero trattarsi solo di semplici ritardi burocratici.

Saldo carta acquisti: come controllarlo
Saldo carta acquisti: come controllarlo

Carta acquisti: i prossimi accrediti

Quali sono le date dei prossimi accrediti della carta acquisti 2022? Come sicuro saprai, questo incentivo viene erogato sottoforma di pagamenti bimestrali da 80 euro (40 euro al mese).

L’accredito di settembre è valido anche per il mese di ottobre. La prima data di pagamento, pubblicata dall’INPS sul fascicolo previdenziale, è quella di martedì, 6 settembre 2022. A novembre invece ci sarà l’ultima erogazione di 80 euro che coprirà anche la mensilità di dicembre.

Il prossimo pagamento riferito a settembre-ottobre dovrebbe terminare entro la prima metà del mese. Tuttavia si attende ancora la comunicazione ufficiale con tutte le date di accredito.

Potrebbero interessarti anche:

Entra nel gruppo WhatsApp e Telegram

Canale Telegram

Gruppo WhatsApp