Privacy
×
The wam
×
icona-ricerca
Home / Assegno Unico » Bonus e Incentivi / Assegno unico, integrazione e più soldi a settembre per loro

Assegno unico, integrazione e più soldi a settembre per loro

Gli ultimi giorni di settembre sono più ricchi per alcuni beneficiari dell’assegno unico. Scopri tutti i dettagli.

di Chiara Del Monaco

Settembre 2022

Siamo all’ultimo giorno di settembre 2022 e alcuni cittadini a cui spetta l’assegno unico universale hanno trovato una piacevole sorpresa sull’importo arrivato. In questo articolo vediamo di chi si tratta (scopri le ultime notizie e poi Leggi su Telegram tutte le news sull’Assegno Unico. Ricevi ogni giorno sul cellulare gli ultimi aggiornamenti su bonus, lavoro e finanza personale: entra nel gruppo WhatsApp, nel gruppo Telegram e nel gruppo Facebook. Scrivi su Instagram tutte le tue domande. Guarda le video guide gratuite sui bonus sul canale Youtube. Per continuare a leggere l’articolo da telefonino tocca su «Continua a leggere» dopo l’immagine di seguito).

Oggi, 30 settembre 2022, è l’ultimo giorno utile per ricevere l’assegno unico su Rdc, i cui pagamenti sono partiti il 28 settembre 2022 per le famiglie che ricevono il Reddito di cittadinanza e hanno dei figli a carico.

In generale, questo mese si è rivelato piuttosto proficuo per i nuclei familiari che hanno richiesto l’assegno universale e lo ricevono sul conto corrente indicato in fase di domanda.

Ricordiamo che le date di accredito per tutti questi sostegni cambiano da persona a persona e vanno controllate periodicamente sul fascicolo previdenziale del cittadino, area riservata del sito INPS, accessibile tramite le credenziali digitali SPID, CIE o CNS.

Acquista la nostra Guida Completa sull’Assegno Unico 2024. Leggi gratis l’indice e il primo capitolo.

Inoltre, alcuni cittadini stanno segnalando un’integrazione sull’assegno unico relativa ai dati inseriti nel modulo Rdc Com Au, il quale ha causato una serie di ritardi o errori negli importi delle famiglie interessate. Nei prossimi paragrafi approfondiamo meglio questa novità.

Indice

Assegno unico: più soldi a settembre, ma per chi?

L’ultima settimana di settembre ha visto numerosi pagamenti per le famiglie che hanno fatto domanda di assegno universale e che vedevano le rispettive date sul fascicolo previdenziale del cittadino.

Per saperne di più, scopri come fare domanda per l’assegno unico, come controllare pagamento e stato della richiesta dell’assegno universale, quali sono i documenti da presentare e come comportarsi quando scade il reddito di cittadinanza.

A queste si sono aggiunte, come di consueto, le date di accredito relative all’assegno su Rdc riferito ad agosto 2022, previste dal 28 al 30 settembre 2022.

In effetti, proprio tra i beneficiari del Reddito di cittadinanza c’è chi ha visto un importo più elevato dell’assegno unico. Si tratta in particolare di quelle famiglie che hanno compilato il modulo Rdc Com Au e attendevano l’integrazione del sussidio riferita ai mesi scorsi.

La segnalazione è arrivata tramite i social da una cittadina che ci ha comunicato di aver ricevuto il conguaglio dell’assegno di agosto.

Lo screen qui sotto conferma l’effettiva integrazione dell’assegno per famiglie.

pagamenti-integrazione-assegno-unico-e-rdc-settembre-2022
Screen dei pagamenti dell’integrazione che spettava sull’assegno unico di settembre, in relazione ai dati forniti ad agosto con il modulo Rdc-com Au.

Se non ricordi in quali casi bisogna compilare il modulo Rdc Com Au e come farlo, ti invitiamo a leggere il prossimo paragrafo.

Scopri la pagina dedicata all’Assegno unico per conoscere altri diritti e agevolazioni.

Aggiungiti al gruppo Telegram di news sull’Assegno Unico e i bonus per famiglia ed entra nella community di TheWam e ricevi tutte le news su WhatsApp, Telegram e Facebook. Scopri le ultime offerte di lavoro sempre aggiornate nella tua zona.

Assegno unico: chi deve compilare il modulo Rdc Com Au e come

L’INPS, nella circolare n. 53 del 28 aprile 2022, ha spiegato che dovranno compilare il modulo Rdc Com Au quelle famiglie delle quali l’Istituto non ha tutte le informazioni utili per far partire i pagamenti.

Attraverso il modulo, i cittadini interessati devono dichiarare una di queste condizioni:

Visto che l’assegno unico ha validità da marzo a febbraio dell’anno successivo, l’INPS ha tempo fino a febbraio 2023 per pagare le somme spettanti alle famiglie in attesa degli arretrati.

Ricordiamo, inoltre, che il modello Rdc Com Au va inoltrato per ogni figlio a carico maggiorenne o minorenne. Per scaricare il modulo bisogna accedere al sito INPS con le proprie credenziali digitali ed entrare nella sezione del Reddito di cittadinanza, direttamente dalla domanda Rdc.

A quel punto, bisognerà seguire la procedura che abbiamo illustrato nel dettaglio in questo articolo.

Assegno unico settembre: più soldi, ecco per chi

Date pagamenti assegno unico settembre

Come dicevamo all’inizio dell’approfondimento, il mese di settembre, e in particolare l’ultima settimana (dal 26 al 30 settembre 2022) si è rivelato pieno di pagamenti sia per chi ha presentato la domanda dell’assegno unico sia per chi lo percepisce in automatico sulla carta Rdc.

In particolare, per quanto riguarda le famiglie che hanno richiesto il sussidio per figli a carico, i giorni di settembre interessati dai pagamenti per l’assegno con domanda sono:

Invece, i percettori di Reddito di cittadinanza hanno cominciato a ricevere l’assegno unico su Rdc dopo la ricarica ordinaria della misura anti-povertà, che corrispondeva al 27 settembre 2022. Di conseguenza, i pagamenti dell’assegno sono partiti dal 28 settembre 2022 per continuare fino al 30 settembre 2022.

Ricordiamo che in entrambi i casi le date cambiano da beneficiario a beneficiario e non è detto che i destinatari ricevano l’erogazione negli stessi giorni.

Tuttavia, c’è anche chi non ha visto alcun pagamento dell’assegno unico in questo mese: coloro che aspettavano gli arretrati.

Infatti, secondo le indicazioni un po’ ambigue e poco trasparenti dell’INPS, il pagamento dell’assegno unico su Rdc arriverà dopo le ricariche del Reddito di cittadinanza per chi aspetta gli arretrati.

Purtroppo, non è possibile fornire tempistiche più precise in merito agli arretrati. Possiamo solo immaginare che chi non ha ricevuo gli importi dei mesi scorsi a settembre 2022, li riceverà tra la metà e la fine di ottobre 2022.

Leggi le tabelle con tutti gli importi dell’assegno unico, controlla se ti stanno pagando tutte le maggiorazioni dell’assegno universale, vedi come funziona per chi è disoccupato e come cambiano le cifre dell’assegno unico con i figli con disabilità

Ecco gli articoli preferiti dagli utenti sull’Assegno unico:

Entra nel gruppo WhatsApp e Telegram

Canale Telegram

Gruppo WhatsApp