Privacy
×
The wam
×
icona-ricerca
Home / Disoccupazione » Lavoro / Naspi ottobre: nuove date e città con assegni per figli

Naspi ottobre: nuove date e città con assegni per figli

Scopri le nuove date di pagamento della Naspi e a chi spettano gli arretrati degli assegni al nucleo familiare.

di The Wam

Ottobre 2022

Nuove date di pagamento per la Naspi (Nuova assicurazione sociale per l’impiego) di ottobre 2022 e si sblocca anche l’integrazione degli assegni familiari, in attesa dei bonus 200 euro e il bonus 150 euro destinati ai disoccupati. (scopri le ultime notizie su disoccupazione, bonus, Rem, Rdc e assegno unicoLeggi su Telegram tutte le news su Invalidità e Legge 104. Ricevi ogni giorno sul cellulare gli ultimi aggiornamenti su bonus, lavoro e finanza personale: entra nel gruppo WhatsApp, nel gruppo Telegram e nel gruppo Facebook. Scrivi su Instagram tutte le tue domande. Guarda le video guide gratuite sui bonus sul canale Youtube. Per continuare a leggere l’articolo da telefonino tocca su «Continua a leggere» dopo l’immagine di seguito).

Su TheWam.net abbiamo spiegato come il pagamento della Naspi arriverà dal 10 ottobre 2022, intanto l’INPS ha pubblicato nuove date di accredito.

Andiamo a vederle in dettaglio, prima di spiegare come controllare i giorni delle ricariche della disoccupazione sul fascicolo previdenziale del cittadino, area riservata del sito dell’INPS.

Su TheWam.net abbiamo condiviso il calendario con tutti i prossimi pagamenti di ottobre: non solo per l’indennità di disoccupazione, ma anche per il reddito di cittadinanza, le pensioni e altri contributi economici.

Indice

Date pagamento Naspi ottobre 2022 ed elenco città

La Naspi sarà pagata il 10 e l’11 ottobre 2022. Ecco alcune città nelle quali i cittadini riceveranno gli accrediti:

L’11 ottobre, per i cittadini che non hanno ricevuto gli assegni familiari e vedono questa data (proprio l’11 ottobre) sul fascicolo previdenziale del cittadino, è prevista anche l’integrazione garantita dagli assegni al nucleo familiare. Si tratta di arretrati precedenti a marzo 2022, mese in cui l’assegno unico ha sostituito questi aiuti per famiglie.

Prima del 31 ottobre 2022, poi, per chi ha percepito l’indennità di disoccupazione a giugno 2022, è atteso l’accredito del bonus 200 euro. Fra novembre e dicembre, poi, potrebbe arrivare anche il pagamento del nuovo bonus 150 euro introdotto dal Decreto Aiuti ter.

Entra nella community di TheWam e ricevi tutte le news su WhatsApp, Telegram e Facebook. Scopri le ultime offerte di lavoro sempre aggiornate nella tua zona.

Come si controlla il pagamento della disoccupazione Naspi a ottobre 2022

Le date di pagamento dell’indennità di disoccupazione si controllano sul inps.it, utilizzando il “fascicolo previdenziale del cittadino“, area riservata del portale accessibile con le proprie credenziali personali:

Bisogna controllare nella sezione “Pagamento in corso”.

Cos’è e come funziona la Naspi

La Nuova assicurazione sociale per limpiego è una indennità di disoccupazione che è stata introdotta dall’articolo 1, decreto legislativo del 4 marzo 2015, n.22 per sostituire l’ASpI e la MiniASpI.

Il pagamento della prestazione economica è disposto ogni mese dall’INPS-

In questa guida di TheWam.net sulla disoccupazione vengono elencate tutte le novità per il 2022, introdotte dalla circolare INPS n.2 del 4 gennaio 2022.

A chi spetta la Naspi

L’indennità di disoccupazione spetta a queste categorie:

Come richiedere l’indennità di disoccupazione

La domanda per ottenere la prestazione economica va presentata, dai cittadini o da un Caf (Centro di Assistenza Fiscale) attraverso il servizio online dell’indennità di disoccupazione disponibile sul portale dell’Inps.

Su TheWam.net abbiamo realizzato delle guide che spiegano come presentare la domanda per ottenere la Naspi e quali sono i tempi necessari per ricevere la prestazione.

pagamenti-naspi-e-assegni-familiari-date-ottobre-2022
Monete. L’INPS ha pubblicato nuove date di pagamento per la Naspi di ottobre.

Come si richiede la Naspi in anticipo

L’anticipo della Naspi spetta a chi, dopo essere finito in disoccupazione, decide di avviare in proprio un’attività, aprendo la partita iva.

La procedura permette di ricevere tutte le mensilità alle quali si ha diritto, indicando il numero di partita iva e il tipo di attività che si andrà a svolgere.

Per chi richiede l’anticipo, è necessario non avviare una attività di lavoro subordinati nel periodo in cui si riceveranno i pagamenti, altrimenti bisognerà restituire i soldi.

L’obiettivo dell’iniziativa è sostenere gli aspiranti liberi professionisti nelle fasi iniziali della loro attività

Quando arriverà il pagamento del bonus 200 euro sulla Naspi a ottobre 2022?

Il bonus 200 euro berrà erogato sulla Naspi, la Dis-Coll e la disoccupazione agricola a partire da ottobre 2022.

Per ricevere il contributo economico, così come stabilito dal Decreto Aiuti, bisognava percepire la Naspi o la Dis-Coll a giugno 2022 oppure la disoccupazione agricola nel 2022 con competenza 2021.

Il Decreto Aiuti bis, che è stato approvato dal governo Draghi, stabilisce il pagamento di un nuovo bonus da 200 euro solo agli esclusi dal primo decreto e, quindi, non ai titolari dell’indennità di disoccupazione.

Quando arriverà il pagamento del bonus 150 euro sulla Naspi?

Il Decreto Aiuti ter prevede il pagamento di un nuovo contributo economico anti-inflazione per chi percepisce la disoccupazione. Nello specifico, è atteso un nuovo bonus 150 euro che sarà pagato fra novembre e dicembre 2022. Le tempistiche dei pagamenti saranno chiare e ufficiali dopo la pubblicazione di una circolare dell’INPS.

Ecco gli articoli preferiti dagli utenti sul bonus 150 euro:

Entra nel gruppo WhatsApp e Telegram

Canale Telegram

Gruppo WhatsApp