Pagamenti reddito di cittadinanza agosto: non arrivano. Ora?

Pagamenti reddito di cittadinanza agosto: scopri come fare se non arrivano i soldi dell'Rdc. Vediamo insieme le migliori procedure da adottare.

3' di lettura

Pagamenti reddito di cittadinanza agosto – Pagamento non arrivato Rdc che faccio? Scopriamo insieme cosa fare se non è stato accreditato l’assegno mensile sulla vostra card (entra nella community di TheWam e ricevi tutte le news su WhatsApp, Telegram e Facebook).

In questo articolo vedremo quali sono le procedure più consigliate da adottare per risolvere il problema e come gestire la situazione.

Pagamenti reddito di cittadinanza agosto: niente soldi come faccio?

Innanzittutto non bisogna farsi prendere dal panico. L’assegno mensile di Rdc per molte famiglie è fondamentale per arrivare a fine mese e il fatto che non sia stato accreditato nel giorno previsto può essere un problema.

Bisogna capire però perché non sono stati caricati i soldi sull’Rdc card. Le motivazioni infatti sono diverse. Vediamole insieme:

  • Ritardi burocratici;
  • Problemi tecnici;
  • Ricevimento inammissibile

Ricevi ogni giorno sul cellulare gli ultimi aggiornamenti su bonus, lavoro e finanza personale: entra nel gruppo WhatsApp, nel gruppo Telegram e nel gruppo Facebook. Scrivi su Instagram tutte le tue domande. Guarda le video guide gratuite sui bonus sul canale Youtube.

Pagamento non arrivato Rdc: ritardi burocratici

I pagamenti reddito di cittadinanza agosto, così come quelli delle altre mensilità, possono subire dei ritardi.

Il numero dei beneficiari in Italia è alto e l’erogazione dei fondi a tutti non sempre avviene nelle stesse ore.

In genere la data di accredito del reddito di cittadinanza è il 27 agosto di ogni mese. Se però non vi sono arrivati i soldi, controllate gli avvisi di pagamento nel vostro fascicolo previdenziale Inps.

Lì vi sarà indicata la data di accredito dell’incentivo. Vi toccherà poi solo attendere.

Pagamento non arrivato Rdc: problemi tecnici

Un altro problema che può riguardare i pagamenti reddito di cittadinanza agosto, sono gli errori dei sistemi informatici.

Può capitare infatti che i software eliminino in automatico qualche beneficiario dalla lista e che quindi questo non riceva più il reddito.

Se pensate sia capitato questo, il consiglio è quello di rivolgersi il prima possibile a un ufficio territoriale Inps oppure di contattare il Call Center dell’ente ai numeri 803 164 da rete fissa e 06 164 164 da cellulare.

Pagamenti reddito di cittadinanza agosto: non arrivano i soldi. Come fare?
Pagamenti reddito di cittadinanza agosto: non arrivano i soldi. Come fare?

Pagamento non arrivato: Rdc annullato

Può poi succedere che il Reddito di Cittadinanza venga revocato. Questo accade quando il beneficiario perde i requisiti necessari per ricevere l’assegno mensile come: il superamento delle soglie patrimoniali di reddito o la mancata comunicazione dell’avvio di un’attività lavorativa.

Se invece pensate che l’Inps si sia sbagliato nella valutazione dei vostri parametri, rivolgetevi sempre a un ufficio territoriale dell’ente e fate presente questo problema.

Trovere sicuro qualche impiegato che cercherà di aiutarvi. In alternativa potete comunque fare riferimento ai patronati o ai Caf del vostro comune di residenza. Se hai delle domande sui pagamenti del reddito di cittadinanza, scrivici su Instagram.

Potrebbero interessarti anche:

Gruppo WhatsApp offerte di lavoro, bonus, concorsi e news

Ricevi ogni giorno gratis i migliori articoli su offerte di lavoro, bandi, bonus, agevolazioni e attualità. Scegli il gruppo che ti interessa:

  1. Telegram - Gruppo esclusivo

  2. WhatsApp - Gruppo base

Seguici anche su YouTube | Google | Gruppo Facebook | Instagram



Come funzionano i gruppi?
  1. Due volte al giorno (dopo pranzo e dopo cena) ricevi i link con le news più importanti

  2. Niente spam o pubblicità

  3. Puoi uscire in qualsiasi momento: la procedura verrà inviata ogni giorno sul gruppo

  4. Non è possibile inviare messaggi sul gruppo o agli amministratori

  5. Il tuo numero di cellulare sarà utilizzato solo per inviarti notizie