Pagamenti Reddito di Cittadinanza settembre da domani

Pagamenti Reddito di Cittadinanza settembre in anticipo da domani, 20 settembre. Inps paga in largo anticipo prima dell'integrazione dell'Assegno Temporaneo.

3' di lettura

Pagamenti Reddito di Cittadinanza settembre da domani e fino a fine mese: questa è la novità di Inps, che erogherà il Rdc largo anticipo rispetto al solito (entra nella community di TheWam e ricevi tutte le news su WhatsApp, Telegram e Facebook).

La decisione è sicuramente collegata all’integrazione dell’Assegno Temporaneo Figli Minori, che fino a fine anno sostituirà l’Assegno Unico Figli, che invece partirà dal 2022.

In questo articolo vedremo quando arriveranno i pagamenti Reddito di Cittadinanza settembre, a chi spettano e quando invece è prevista l’integrazione del Rdc.

Pagamenti Reddito di Cittadinanza settembre, da domani

I pagamenti Reddito di Cittadinanza settembre partiranno da domani, 20 settembre, e continueranno fino a fine mese.

Sono infatti state pubblicate, nelle aree private di Inps, le prime disposizioni di pagamento che anticipano la data solita del 27 di una settimana.

Ricordiamo però, che come ogni mese, le erogazioni del Reddito di Cittadinanza avvengono a flussi. Significa che non tutti riceveranno il sussidio nello stesso giorno.

D’altronde non si tratta neanche di una mancanza di Poste Italiane, visto che da decreto ha tempo fino a fine mese per ultimare i pagamenti.

Questo anticipo così importante, che segue quello già avvenuto il 13 per i rinnovi e per i primi beneficiari, è certamente dovuto alle integrazioni dell’Assegno Temporaneo per i figli minori, che sarà versato per la prima volta proprio con i pagamenti Reddito di Cittadinanza settembre.

Ricevi ogni giorno sul cellulare gli ultimi aggiornamenti su bonus, lavoro e finanza personale: entra nel gruppo WhatsApp, nel gruppo Telegram e nel gruppo Facebook. Scrivi su Instagram tutte le tue domande. Guarda le video guide gratuite sui bonus sul canale Youtube.

Pagamenti Reddito di Cittadinanza settembre con integrazione dell’assegno temporaneo

Da luglio scorso è operativa la misura che introduce l’Assegno Temporaneo per i Figli Minori. Una forma di sostegno economico alle famiglie con figli a carico che accompagnerà i cittadini fino all’introduzione dell’Assegno Unico Figli, in vigore dal 2022.

L’assegno spetta a tutte le famiglie con a carico figli minorenni che non percepiscono già gli assegni al nucleo famigliare ANF.

Se vuoi approfondire il funzionamento dell’integrazione e scoprire a quanto hai diritto, leggi questo approfondimento con le tabelle dei corrispettivi.

Chi percepisce il Reddito di Cittadinanza lo riceverà automaticamente alcuni giorni dopo la ricarica di settembre con anche gli arretrati a partire da luglio.

Inps ha infatti precisato che l’Assegno Temporaneo Figli Minori sarà caricato sulle Card Rdc solo dopo la ricarica ordinaria. Non ci sono indicazioni temporanee precise, ma presumibilmente coinciderà con la data classica della ricarica ordinaria, ossia dal 27 settembre.

Pagamenti Reddito di Cittadinanza settembre da domani
Pagamenti Reddito di Cittadinanza settembre da domani

Potrebbero interessarti anche:

Gruppo WhatsApp offerte di lavoro, bonus, concorsi e news

Ricevi ogni giorno gratis i migliori articoli su offerte di lavoro, bandi, bonus, agevolazioni e attualità. Scegli il gruppo che ti interessa:

  1. Telegram - Gruppo esclusivo

  2. WhatsApp - Gruppo base

Seguici anche su YouTube | Google | Gruppo Facebook | Instagram



Come funzionano i gruppi?
  1. Due volte al giorno (dopo pranzo e dopo cena) ricevi i link con le news più importanti

  2. Niente spam o pubblicità

  3. Puoi uscire in qualsiasi momento: la procedura verrà inviata ogni giorno sul gruppo

  4. Non è possibile inviare messaggi sul gruppo o agli amministratori

  5. Il tuo numero di cellulare sarà utilizzato solo per inviarti notizie