Pagamenti reddito di emergenza e assegno unico TUTTE LE DATE

Pagamenti reddito di emergenza e assegno unico temporaneo: scopri le date certe e quelle ancora ufficiose.

4' di lettura

Pagamenti reddito di emergenza e assegno unico temporaneo – Facciamo il punto sui prossimi accrediti del Rem e del contributo che spetta a chi ha figli a carico. In questo articolo ci soffermeremo anche sul pagamento degli arretrati dell’assegno temporaneo che non sono ancora arrivati. (entra nella community di TheWam e ricevi tutte le news su WhatsApp, Telegram e Facebook).

INDICE

Pagamenti reddito di emergenza e assegno unico temporaneo: le date di accredito

I pagamenti della terza rata del reddito di emergenza arriveranno venerdì 7 ottobre 2021 e martedì 12 ottobre 2021. Il 7 ottobre verrà pagato chi ha scelto come metodo di pagamento il bonifico bancario o il bonifico postale. Il 12 ottobre toccherà a chi ha preferito essere pagato con il bonifico domiciliato.

I pagamenti dell’assegno unico temporaneo sono una questione più complessa del Rem. Gli accrediti arrivano in giorni differenti. Non c’è quindi una data uguale per tutti, inoltre molti beneficiari devono ancora ricevere i pagamenti di luglio.

pagamenti reddito di emergenza assegno unico nuove date

I prossimi accrediti dell’assegno temporaneo, riferiti al mese di agosto, arriveranno per alcuni beneficiari il 7 ottobre e per altri il 12 ottobre 2021. INPS ha comunicato anche i tempi per ricevere gli arretrati:

  1. Nei prossimi giorni arriveranno quelli di luglio
  2. Entro il 15 ottobre arriveranno gli arretrati di agosto
  3. Entro il 31 ottobre 2021 saranno pagati gli arretrati di settembre

Ecco una tabella che aiuta a fare chiarezza. Il grado di certezza indica le probabilità che i pagamenti previsti si verifichino nelle date indicate.

ATTENZIONE: l’assegno temporaneo è una misura di sostegno che non viene pagata per tutti nello stesso giorno. Questo significa che anche una data certa di accredito per la maggior parte dei beneficiari, potrebbe non valere per tutti.

MISURA DI SOSTEGNODATA PAGAMENTO 1DATA DI PAGAMENTO 2GRADO DI CERTEZZANOTE
Rem di agostoGiovedì 7 ottobreMartedì 12 ottobre100%////
Assegno unico temporaneo di luglioEntro il 9 ottobre///60%Fonte Pagine social INPS
Assegno unico temporaneo di agostoGiovedì 7 ottobreMartedì 12 ottobre100%////
Assegno unico temporaneo di settembreEntro il 31 ottobreEntro il 31 ottobre60%Fonte pagine social INPS

Ricevi ogni giorno sul cellulare gli ultimi aggiornamenti su bonus, lavoro e finanza personale: entra nel gruppo WhatsApp, nel gruppo Telegram e nel gruppo Facebook. Scrivi su Instagram tutte le tue domande. Guarda le video guide gratuite sui bonus sul canale Youtube.

Pagamenti reddito di emergenza e assegno unico temporaneo – I requisiti

Il Rem spetta a quelle famiglie composte da una o più persone che rispettano alcuni requisiti di reddito, residenza e patrimonio:

  • reddito familiare nel mese di aprile 2021 inferiore ad una soglia pari all’ammontare di cui all’articolo 82, comma 5, del decreto-legge n. 34 del 2020 (reddito inferiore a una soglia pari all’ammontare del Rem);
  • residenza in Italia;
  • patrimonio mobiliare inferiore a 10.000 euro riferito all’anno precedente. Questa soglia è aumentata di ulteriori 5.000 euro persona nel nucleo familiare, fino a un massimo comunque di 20.000 euro;
  • ISEE non superiore a 15.000 euro.

I pagamenti dell’assegno unico temporaneo spettano ai genitori con figli che rispettano questi requisiti:

    1. essere cittadino italiano o di uno Stato membro dell’Unione europea, o suo familiare, titolare del diritto di soggiorno o del diritto di soggiorno permanente, ovvero cittadino di uno Stato non appartenente all’Unione europea in possesso del permesso di soggiorno UE per soggiornanti di lungo periodo o del permesso di soggiorno per motivi di lavoro o di ricerca di durata almeno semestrale;
    2. essere soggetto al pagamento dell’imposta sul reddito (IRPEF) in Italia;
    3. essere residente e domiciliato in Italia con i figli a carico fino al compimento del diciottesimo anno d’età;
    4. essere residente in Italia da almeno due anni, anche non continuativi, ovvero essere titolare di un contratto di lavoro a tempo indeterminato o a tempo determinato di durata almeno semestrale;
    5. Avere un indicatore della situazione economica equivalente (ISEE) in corso di validità inferiore a 50mila euro

    Se hai delle domande sui pagamenti del reddito di emergenza e sull’assegno temporaneo, scrivici su Instagram.

Gruppo WhatsApp offerte di lavoro, bonus, concorsi e news

Ricevi ogni giorno gratis i migliori articoli su offerte di lavoro, bandi, bonus, agevolazioni e attualità. Scegli il gruppo che ti interessa:

  1. Telegram - Gruppo esclusivo

  2. WhatsApp - Gruppo base

Seguici anche su YouTube | Google | Gruppo Facebook | Instagram



Come funzionano i gruppi?
  1. Due volte al giorno (dopo pranzo e dopo cena) ricevi i link con le news più importanti

  2. Niente spam o pubblicità

  3. Puoi uscire in qualsiasi momento: la procedura verrà inviata ogni giorno sul gruppo

  4. Non è possibile inviare messaggi sul gruppo o agli amministratori

  5. Il tuo numero di cellulare sarà utilizzato solo per inviarti notizie