Prossimi pagamenti reddito di emergenza e proroga: le news

Pagamenti reddito di emergenza e proroga del Rem: scopri le ultime notizie sugli accrediti e il futuro del sussidio.

3' di lettura

Prossimi pagamenti reddito di emergenza e proroga Rem: facciamo il punto sulle ultime notizie relative al sussidio. Ieri sono state pubblicate le nuove date di accredito del sussidio. Già, ma che succederà poi? Lo stato di emergenza spingerà il governo a confermare altre rate del reddito di emergenza? (entra nella community di TheWam e ricevi tutte le news su WhatsApp, Telegram e Facebook).

INDICE

Pagamenti reddito di emergenza 2021: quando arriva la terza rata del Rem?

I pagamenti del reddito di emergenza, riferiti al mese di agosto 2021, arriveranno il 7 e il 12 ottobre 2021. La prima data di accredito è quella per i beneficiari che hanno scelto di essere pagati con bonifico postale o con il bonifico bancario. Chi ha optato per il bonifico domiciliato, invece, dovrà aspettare il 12 ottobre 2021.

Il bonifico domiciliato prevede una comunicazione a casa, che anticipa l’accredito dei soldi del sussidio presso un ufficio postale.

L’importo mensile del Rem cambia rispetto al numero di persone in famiglia e alla composizione del nucleo familiare. Per calcolare le rate del sussidio si moltiplica “400” per il parametro dettato dalla scala di equivalenza, che associa dei numeri a ogni membro della famiglia.

Chi fa domanda ha valore “1”, ogni altro maggiorenne ha valore “0,4” e ogni minorenne “0,2”. La soglia massima per il Rem è “2” che sale a “2,1” in presenza di persone con disabilità nel nucleo familiare. A una famiglia composta da mamma e figlio minore, spetteranno 480 euro di Rem mensili (400 x 1,2).

L’ipotesi di una proroga del reddito di emergenza fino a dicembre 2021 è concreta? Ne parliamo in dettaglio nel prossimo paragrafo. Dove ci occuperemo anche delle definizione di stato di emergenza che da due anni è in vigore in Italia.

Ricevi ogni giorno sul cellulare gli ultimi aggiornamenti su bonus, lavoro e finanza personale: entra nel gruppo WhatsApp, nel gruppo Telegram e nel gruppo Facebook. Scrivi su Instagram tutte le tue domande. Guarda le video guide gratuite sui bonus sul canale Youtube.

Proroga reddito di emergenza fino a dicembre 2021?

Il governo ha esteso lo stato di emergenza fino al 31 dicembre 2021. Ora, potrebbe decidere di prolungarlo fino al 31 gennaio 2022, quando scatterà la scadenza dei 24 mesi per questa particolare condizione giuridica.

Lo stato di emergenza è regolato dall’articolo 24 del decreto legislativo 1/2008, che spiega come questo dispositivo giuridico garantisca poteri straordinari per la tutela della collettività. Come spiegato dall’articolo 16 della Costituzione, lo stato di emergenza legittima infatti provvedimenti che vanno a limitare le libertà personali per tutelare il diritto alla salute.

Come accaduto, per esempio, durante i lockdown imposti dall’esecutivo guidato da Giuseppe Conte e poi prorogati da Mario Draghi. Lo stato di emergenza, però, non è strettamente connesso alle decisioni relative alle politiche di welfare. La proroga di questa condizione giuridica, insomma, non garantisce per esempio una proroga del reddito di emergenza.

Prorogare il Rem è una decisione legata ai progetti che il governo ha per le politiche di sostegno al tessuto sociale danneggiato dal Covid-19 e all’evoluzione del contagio. Al momento il piano vaccini sta dando i risultati sperati. In Italia siamo vicini all’80% di immunizzati fra gli over 12. Insomma, nonostante gli oltre otto milioni di non vaccinati, è difficile ipotizzare misure restrittive come quelle vissute nel picco del Covid.

Uno scenario che anticipa, probabilmente, anche il ricorso a politiche economiche differenti da parti del governo. Nello specifico, potrebbero essere immaginati altri aiuti per le attività ancora chiuse o soggette a limitazioni. Più difficile ipotizzare la sopravvivenza di strumenti come il reddito di emergenza. Se hai delle domande sul reddito di emergenza, scrivici su Instagram.

Gruppo WhatsApp offerte di lavoro, bonus, concorsi e news

Ricevi ogni giorno gratis i migliori articoli su offerte di lavoro, bandi, bonus, agevolazioni e attualità. Scegli il gruppo che ti interessa:

  1. Telegram - Gruppo esclusivo

  2. WhatsApp - Gruppo base

Seguici anche su YouTube | Google | Gruppo Facebook | Instagram



Come funzionano i gruppi?
  1. Due volte al giorno (dopo pranzo e dopo cena) ricevi i link con le news più importanti

  2. Niente spam o pubblicità

  3. Puoi uscire in qualsiasi momento: la procedura verrà inviata ogni giorno sul gruppo

  4. Non è possibile inviare messaggi sul gruppo o agli amministratori

  5. Il tuo numero di cellulare sarà utilizzato solo per inviarti notizie