Privacy
×
The wam
×
icona-ricerca
Home / Assegno Unico » Bonus e Incentivi » Contributi per famiglie / Assegno Unico, seconda data di aprile: ecco per chi

Assegno Unico, seconda data di aprile: ecco per chi

Scopri per quali famiglie è previsto l’Assegno Unico in arrivo dall’11 aprile 2023 e come controllare la data.

di Chiara Del Monaco

Aprile 2023

Nelle ultime ore è stato segnalato l’Assegno Unico in arrivo dall’11 aprile 2023 per i nuclei familiari che hanno fatto domanda. Scopri a chi spetta il pagamento e quali sono le altre date previste ad aprile (scopri le ultime notizie e poi Leggi su Telegram tutte le news sull’Assegno Unico. Ricevi ogni giorno sul cellulare gli ultimi aggiornamenti su bonus, lavoro e finanza personale: entra nel gruppo WhatsApp, nel gruppo Telegram e nel gruppo Facebook. Scrivi su Instagram tutte le tue domande. Guarda le video guide gratuite sui bonus sul canale Youtube. Per continuare a leggere l’articolo da telefonino tocca su «Continua a leggere» dopo l’immagine di seguito).

Il mese di aprile è appena iniziato e con questo cominciano anche i primi pagamenti dell’Assegno Unico riferiti agli arretrati. Dopo la data del 5 aprile 2023, alcuni cittadini hanno segnalato l’Assegno Unico in arrivo dall’11 aprile 2023 sul fascicolo presidenziale.

Nei prossimi paragrafi vediamo nel dettaglio quali famiglie sono coinvolte da questo pagamento e come controllare la data precisa di arrivo.

Ricordiamo che le date di accredito cambiano da persona a persona e vanno controllate periodicamente sul fascicolo previdenziale del cittadino, area riservata del sito INPS, accessibile tramite le credenziali digitali SPID, CIE o CNS.

Acquista la nostra Guida Completa sull’Assegno Unico 2024. Leggi gratis l’indice e il primo capitolo.

Indice

Assegno Unico in arrivo dall’11 aprile 2023: ecco per chi

Con l’inizio del mese sono arrivate le prime disposizioni di pagamento dell’Assegno Unico Universale riferite agli arretrati. Ricordiamo, infatti, che il contributo per figli a carico arriva in due finestre di pagamento principali: le prime due settimane arrivano gli arretrati dei mesi precedenti, mentre le ultime due settimane sono coperte dagli accrediti del mese corrente.

In particolare, solo poche ore fa è arrivata una segnalazione sull’Assegno Unico in arrivo dall’11 aprile 2023.

pagamenti-assegno-unico-11-aprile-2023
Assegno Unico in arrivo dall’11 aprile 2023: in foto, lo screen della disposizione di pagamento.

L’immagine qui sopra, condivisa sul gruppo Facebook Reddito di cittadinanza e tanto altro, mostra l’arrivo dell’Assegno Universale il prossimo martedì 11 aprile 2023. Inoltre, nella colonna delle note in fondo a destra si legge che il pagamento è riferito alla mensilità di dicembre 2022.

Ciò vuol dire che chi è in attesa di arretrati e non riceve il Reddito di cittadinanza potrebbe ricevere l’importo spettante in questi giorni. Per questo motivo, è fondamentale controllare le disposizioni sul fascicolo previdenziale del cittadino.

Scopri la pagina dedicata all’Assegno unico per conoscere altri diritti e agevolazioni.

Nel video di seguito, un riepilogo dei pagamenti INPS attesi ad aprile 2023.

Aggiungiti al gruppo Telegram di news sull’Assegno Unico e i bonus per famiglia ed entra nella community di TheWam e ricevi tutte le news su WhatsApp, Telegram e Facebook. Scopri le ultime offerte di lavoro sempre aggiornate nella tua zona.

Assegno Unico in arrivo dall’11 aprile 2023: come vedere la data

Nel paragrafo precedente abbiamo informato i cittadini sul pagamento dell’Assegno Unico in arrivo dall’11 aprile 2023, destinato ai nuclei familiari che hanno fatto domanda e aspettano gli arretrati dei mesi scorsi.

Tuttavia, bisogna ricordare che gli accrediti dell’Assegno Unico cambiano da persona a persona e non è possibile prevedere con certezza quando arriverà l’importo a cui si ha diritto. Per questo motivo, l’unico modo affidabile e veloce per conoscere la data di accredito è attraverso il fascicolo previdenziale del cittadino.

Si tratta di una sezione dell’area riservata del sito INPS, MyInps, alla quale si può accedere tramite le credenziali SPID, CIE o CNS. Una volta dentro l’area personale, bisogna cercare la pagina “Fascicolo previdenziale del cittadino” dalla barra di ricerca ed entrare. Da qui, bisogna cliccare sulla voce Prestazioni dal menu a sinistra e poi sulla voce Pagamenti.

Infine, si deve selezionare l’anno di riferimento e la prestazione economica di riferimento. In questo modo, ci si troverà di fronte una tabella come quella allegata nel paragrafo precedente, quindi si avrà accesso a dettagli fondamentali come l’importo in arrivo, l’ente erogatore e la mensilità di riferimento.

In alternativa, chi non ha familiarità con il computer, può affidarsi al servizio del Contact Center Multicanale dell’INPS, chiamando il numero 803 164 da rete fissa o 06 164 164 da rete mobile. Oppure, ci si può rivolgere a un Caf o Patronato.

Per saperne di più, scopri come fare domanda per l’assegno unico, come controllare pagamento e stato della richiesta dell’assegno universale, quali sono i documenti da presentare e come comportarsi quando scade il reddito di cittadinanza.

Assegno Unico in arrivo dall’11 aprile 2023: in foto, la data dell’11 aprile.

Assegno Unico in arrivo dall’11 aprile 2023: accrediti del mese

Come anticipato nel paragrafo precedenza, non esiste un calendario ufficiale INPS dei pagamenti dell’Assegno Unico Universale. Tuttavia, sulla base delle date dei mesi scorsi è possibile farsi un’idea degli accrediti del mese.

Finora, le uniche date disposte dall’Istituto di previdenza sociale sono:

In attesa che l’INPS invii nuove disposizioni di pagamento per le famiglie destinatarie, le finestre di accredito previste per l’Assegno Unico di aprile sono le seguenti:

Nel frattempo, scopri chi deve presentare la domanda dell’Assegno Unico nel 2023 e di quanto aumentano gli importi con le maggiorazioni. Leggi anche quanto costa non rinnovare l’ISEE per l’Assegno Unico 2023 e l’elenco delle novità dell’Assegno Unico 2023 in breve.

Ecco gli articoli preferiti dagli utenti sull’Assegno unico:

Entra nel gruppo WhatsApp e Telegram

Canale Telegram

Gruppo WhatsApp