Privacy
×
The wam
×
icona-ricerca
Home / Assegno Unico » Bonus e Incentivi » Contributi per famiglie / Pagamento assegno unico aprile 2022: prime date

Pagamento assegno unico aprile 2022: prime date

Pagamento assegno unico aprile 2022, trapelano le prime date di pagamento per chi ha fatto domanda.

di The Wam

Marzo 2022

Pagamento assegno unico aprile 2022 – Trapelano le prime date di pagamento per i beneficiari dell’Assegno unico che hanno fatto domanda tra il 5 e il 31 marzo 2022 (scopri le ultime notizie e poi Leggi su Telegram tutte le news sull’Assegno Unico. Ricevi ogni giorno sul cellulare gli ultimi aggiornamenti su bonus, lavoro e finanza personale: entra nel gruppo WhatsApp, nel gruppo Telegram e nel gruppo Facebook. Scrivi su Instagram tutte le tue domande. Guarda le video guide gratuite sui bonus sul canale Youtube. Per continuare a leggere l’articolo da telefonino tocca su «Continua a leggere» dopo l’immagine di seguito).

La notizia proviene dai colleghi del Sole24Ore che con fonti di prima mano hanno anticipato la finestra dei pagamenti per chi non ha fatto in tempo a fare domanda di assegno unico entro il 28 febbraio.

Ricordiamo che le famiglie che devono fare domande sono quelle che non percepiscono il Reddito di cittadinanza. In quel caso, infatti, il pagamento è automatico e non bisogna fare richiesta all’Inps.

In questo articolo vi anticiperemo quali sono le date previste per il pagamento assegno unico aprile 2022 e vi rinfrescheremo la memoria sui pagamenti in corso.

Acquista la nostra Guida Completa sull’Assegno Unico 2024. Leggi gratis l’indice e il primo capitolo.

Pagamento assegno unico aprile 2022: prime date

Il pagamento dell’Assegno unico con domanda per chi lo ha richiesto tra il 5 marzo e il 31 marzo sarà erogato fra il 15 e il 21 aprile.

Questa, come anticipato in apertura, è la finestra di pagamento prevista attualmente dall’Inps.

L’istituto ci ha abituato a ritardi improvvisi o anticipi imprevisti, vi preghiamo quindi di considerare questa fascia temporale come un riferimento generico.

Non sono infatti date certe, comunicate ufficialmente dall’Inps. Probabilmente quei giorni facevano parte di un calendario destinato a uso interno. Si tratta di indiscrezioni, certo affidabili, rilasciate ai colleghi del Sole24Ore.

Ricorda che l’importo dell’Assegno unico è maggiorato per le famiglie con alcune caratteristiche. Inoltre, chi ci perde di più avrà diritto a un’ulteriore maggiorazione per tamponare le perdite.

Aggiungiti al gruppo Telegram di news sull’Assegno Unico e i bonus per famiglia ed entra nella community di TheWam e ricevi tutte le news su WhatsApp, Telegram e Facebook.

Pagamento assegno unico aprile 2022: le altre date

I pagamenti dell’Assegno unico procedono spediti e continueranno fino alla fine del mese. L’Inps tenterà di concludere tutti i versamenti entro marzo.

Le date di pagamento, passate e futura, rese note finora sono quelle del 15, 16, 18, 21, 22, 23 e 28 marzo 2022.

Per quanto riguarda l’Assegno temporaneo invece c’è chi deve ancora ricevere gli arretrati. Come vi abbiamo anticipato nei giorni scorsi è stata fissata una nuova erogazione al 31 marzo 2022.

Importante: l’Assegno unico, a differenza di quello temporaneo, spetta anche ai figli maggiorenni. Scopri in questo articolo quali requisiti bisogna possedere.

Pagamento assegno unico aprile 2022: come controllare il pagamento

Le disposizioni di pagamento dell’Assegno unico si possono consultare nel «Fascicolo previdenziale del cittadino». Dovrete andare nel menù a sinistra a cliccare prima su «Prestazioni» e poi su «Pagamenti».

Se ci sono disposizioni disponibili vi usciranno in una tabella nella sezione sulla destra. Ogni mese c’è un periodo di lavorazione dei pagamenti e solo quando Inps ha un calendario fa partire le disposizioni.

Di solito, le date di pagamento soltanto qualche giorno prima di ricevere i soldi.

Potete anche tentare di ottenere l’informazione chiamando il Contact Center di Inps al 803 164 (gratuito da rete fissa) al numero 06 164 164 (a pagamento da cellulare).

Pagamento assegno unico aprile 2022: come fare domanda

Come anticipato, la domanda per l’Assegno unico va fatta se non si percepisce il Reddito di cittadinanza. In quel caso, infatti, l’erogazione sarà automatica.

Ricordiamo che si può fare domanda anche senza presentare l’Isee. Chi non lo farà avrà diritto all’importo minimo erogabile, ossia quello per le famiglie con più di 40.000 euro di Isee.

Si può fare domanda per l’Assegno unico in tre modi:

  1. Chiamando il Contact Center dell’Inps al 803 164 (gratuito da rete fissa) al numero 06 164 164 (a pagamento da cellulare);
  2. Tramite un CAF o a un patronato;
  3. Inoltrando la richiesta sul sito dell’Inps.

Pagamento assegno unico aprile 2022, domanda sul sito dell’Inps, procedura guidata

La prima cosa da fare per fare domanda per l’Assegno unico autonomamente è accedere a questa pagina con SPID, CNS o CIE).

A questo punto, toccando sull’apposita sezione, dovrete scegliere la domanda standard, domanda come tutore o domanda come figlio maggiorenne.

Si aprirà quindi un questionario diviso per schede. Dovrete compilarle tutte. I dati richiesti sono quelli anagrafici e il codice fiscale del figlio a carico.

Il contenuto delle schede da compilare, nel dettaglio, è questo:

  1. Informazioni sui figli;
  2. Dati per il pagamento dell’Assegno;
  3. Dichiarazioni di responsabilità;
  4. Riepilogo dei dati inseriti;
  5. Pulsante per l’invio definitivo della domanda.

Assegno unico e gravidanza, come fare domanda

Tecnicamente è impossibile fare domanda per i figli con almeno 7 mesi, quindi quando la madre è ancora in gravidanza. Non è possibile farlo perché il figlio non ha ancora un codice fiscale.

Quando nascerà il bambino sarà assegnato il codice fiscale e si dovrà fare domanda. Oltre al mese spettante in cui si fa domanda si avranno anche i due mesi arretrati in un’unica soluzione.

Ecco gli articoli preferiti dagli utenti sull’Assegno unico:

Pagamento assegno unico aprile 2022: prime date
Pagamento assegno unico aprile 2022: prime date

Entra nel gruppo WhatsApp e Telegram

Canale Telegram

Gruppo WhatsApp