Privacy
×
The wam
×
icona-ricerca
Home / Assegno Unico / Pagamento assegno unico maggio, arriva oggi: orari ricarica

Pagamento assegno unico maggio, arriva oggi: orari ricarica

Pagamento assegno unico maggio 2022 in arrivo: scopri chi lo riceverà oggi e a che ora è prevista la ricarica.

di The Wam

Maggio 2022

Pagamenti assegno unico maggio oggi: ricarica INPS in arrivo. Scopriamo a che ora è previsto l’accredito. Approfondisci anche come sbloccare i pagamenti dell’assegno unico sul reddito di cittadinanza. (scopri le ultime notizie e poi Leggi su Telegram tutte le news sull’Assegno per i figli a carico. Ricevi ogni giorno sul cellulare gli ultimi aggiornamenti su bonus, lavoro e finanza personale: entra nel gruppo WhatsApp, nel gruppo Telegram e nel gruppo Facebook. Scrivi su Instagram tutte le tue domande. Guarda le video guide gratuite sui bonus sul canale Youtube. Per continuare a leggere l’articolo da telefonino tocca su «Continua a leggere» dopo l’immagine di seguito).

INPS pagamenti assegno unico maggio oggi: orari

La ricarica INPS dell’Assegno unico universale di maggio è prevista da oggi, 13 maggio 2022, per alcuni beneficiari, altri al riceveranno il 16 o 19 maggio 2022. Il pagamento è atteso dopo le ore 18.00.

Le famiglie che percepiscono il reddito di cittadinanza, invece, dovranno aspettare venerdì, 27 maggio 2022, per ricevere l’integrazione sulla Carta RdC. Questa data vale per chi ha già ricevuto il primo pagamento ad aprile. Tutti gli altri dovranno, invece, compilare il modulo Rdc-Com/Au o modificare le domande al Caf per sbloccare le ricariche.

L’INPS ha spiegato che ora è possibile modificare le domande di assegno unico e controllare i pagamenti sul «Fascicolo previdenziale del cittadino», accedendo con SPID, CNS o CIE, all’area riservata del sito INPS.

Acquista la nostra Guida Completa sull’Assegno Unico 2024. Leggi gratis l’indice e il primo capitolo.

Aggiungiti al gruppo Telegram di news sull’Assegno per i figli a carico e i bonus per famiglia ed entra nella community di TheWam e ricevi tutte le news su WhatsApp, Telegram e Facebook. Scopri le ultime offerte di lavoro sempre aggiornate nella tua zona.

Stato domanda assegno unico in evidenza in sede o in istruttoria

La domanda si definisce “in istruttoria” quando è il sistema informatico dell’INPS a valutarla, “in evidenza alla sede” quando è la struttura territoriale ad analizzarla e “in evidenza al cittadino” quando è il beneficiario dell’assegno a dover fornire ulteriori documenti o informazioni.

Assegno unico figli requisiti

L’assegno, introdotto a marzo 2022, spetta a tutte le famiglie con residenza in Italia e figli fiscalmente a carico. Il sussidio viene versato in automatico sulla carta del reddito di cittadinanza, mentre chi non percepisce l’Rdc deve farne domanda e ne ha diritto per:

Scopri la pagina dedicata all’Assegno unico per conoscere altri diritti e agevolazioni.

Assegno unico tabelle ISEE, importi e maggiorazioni

L’importo dell’assegno si calcola prendendo in considerazione l’ISEE della famiglia, il numero dei figli a carico e le maggiorazioni previste. Chi percepisce l’Rdc, deve sottrarre la quota minori del reddito di cittadinanza alla somma di base dell’assegno.

Le maggiorazioni

Gli aumenti sull’importo dell’assegno vengono riconosciute:

Trova lavoro: ecco le aziende che assumono in Italia. Scopri tutte le offerte aggiornate.

Assegno unico tabelle ISEE

ISEEImporti assegno
Figlio minorenneFiglio maggiorenne fino a 21 anni
Fino a 15 mila euro175 euro85 euro
20 mila euro150 euro73 euro
25 mila euro125 euro61 euro
30 mila euro100 euro49 euro
35 mila euro75 euro37 euro
da 40 mila euro50 euro25 euro

Ecco gli articoli preferiti dagli utenti sull’Assegno unico:

Entra nel gruppo WhatsApp e Telegram

Canale Telegram

Gruppo WhatsApp