Pagamento assegno unico temporaneo: oggi nuovi arretrati

Ci sono nuovi pagamenti in arrivo per l'assegno unico temporaneo. Scopri a quali mesi si riferiscono.

5' di lettura

E’ in arrivo un nuovo pagamento dell’assegno unico temporaneo di novembre per chi deve ancora riceverlo. Facciamo il punto (entra nella community di TheWam e ricevi tutte le news su WhatsApp, Telegram e Facebook)

Nell’articolo parleremo di:

  • a quale mese è riferito il pagamento dell’assegno unico temporaneo in arrivo oggi, 3 gennaio 2022;
  • come segnalare un ritardo di pagamento all’INPS,
  • come si calcola l’importo dell’assegno temporaneo con e senza reddito di cittadinanza.

INDICE

Quando pagano l’assegno unico temporaneo?

Il pagamento dell’assegno unico temporaneo di novembre arriverà oggi, lunedì 3 gennaio 2022, per chi ancora non ha ricevuto l’accredito. La data della ricarica cambia da persona a persona: per questo, bisogna controllare online quando è previsto il proprio pagamento.

Nei prossimi giorni, finalmente, dovrebbe essere pubblicata la data di pagamento dell’assegno temporaneo di dicembre. Il pagamento previsto oggi (lo ripetiamo, riferito a novembre) non spetta a chi riceve il reddito di cittadinanza, ma solo a chi ha dovuto presentare domanda per ricevere il contributo per i figli a carico.

Il pagamento dell’assegno unico temporaneo di dicembre non è ancora arrivato e non c’è ancora una data. Sulla pagina Facebook INPS per la famiglia si diceva solo che il bonus sarebbe stato pagato a gennaio 2022. Così come, dal 14 gennaio 2022, è atteso il pagamento dell’integrazione sul reddito di cittadinanza.

pagamento assegno unico temporaneo dicembre slitta a gennaio
Il messaggio della pagina INPS per la famiglia che annuncia come l’accredito dell’assegno temporaneo dovrebbe slittare a gennaio.

Da gennaio 2022 entrerà in vigore l’assegno unico e da marzo 2022 partiranno i pagamenti. In questo approfondimento abbiamo spiegato, proprio, quali sono gli importi previsti per l’assegno unico nel 2022.

Tipo di prestazioneData prevista per il pagamento
Assegno unico temporaneo novembre con domanda o su Rdc29 dicembre e per altri beneficiari dal 3 gennaio 2022
Assegno unico temporaneo di dicembre con domandaINPS ha fatto riferimento a “gennaio”, sulla pagina Facebook “INPS per la famiglia”.
Assegno unico temporaneo dicembre su RdcProbabilmente dal 14 gennaio 2022
Assegno unico temporaneo di dicembre con domandaNon ci sono ancora date ufficiali

Ricevi ogni giorno sul cellulare le ultime notizie su invalidità e legge 104 da questo gruppo Telegram. Vuoi leggere ogni giorno sul cellulare gli ultimi aggiornamenti su bonus, lavoro e finanza personale? Allora entra nel gruppo WhatsApp, nel gruppo Telegram e nel gruppo Facebook. Scrivi su Instagram tutte le tue domande. Guarda le video guide gratuite sui bonus sul canale Youtube.

Visita il sito assegnotemporaneo.com se hai qualche domanda sul contributo economico.

pagamento assegno unico temporaneo novembre gennaio 2022
Oggi ci sarà il pagamento dell’assegno unico temporaneo di novembre per alcuni beneficiari che devono ancora riceverlo.

Come controllare il pagamento dell’assegno unico temporaneo

Come dicevamo, controllare il pagamento dell’assegno è fondamentale perché le date cambiano da beneficiario a beneficiario. Per verificare i giorni previsti per l’accredito, bisogna visitare il sito INPS, accedendo all’area riservata “Prestazioni e servizi” con le credenziali personali: SPID, CIE o CNS. Poi bisogna procedere in questo modo:

  • Cliccare su “Assegno Temporaneo Figli Minori”;
    • Da quella sezione si può visualizzare lo stato della pratica, dall’area “Consulta e gestisci le domande che hai presentato”,
    • o verificare gli accrediti nell’area “Pagamenti”.

Come segnalare un ritardo all’INPS

I ritardi nei pagamenti del contributo economico possono essere segnalati in tre modi:

  • telefonare al call center dell’INPS  803 164, gratuito da telefono fisso e il numero 06 164 164 da cellulare);
  • inviare una o più segnalazioni online al servizio”INPS risponde“;
  • andare presso una sede provinciale dell’ente.

Assegno temporaneo: a chi spetta?

L’assegno temporaneo è destinato a quelle famiglie che rispettano alcuni requisiti: hanno uno o più figli minori a carico (con meno di 18 anni), un ISEE (Indicatore della situazione economica equivalente) inferiore ai 50mila euro, residenza in Italia (o permesso di soggiorno di lungo corso da almeno due anni) e non percepiscono gli assegni familiari (ANF).

Come calcolare l’importo dell’assegno unico con e senza Rdc

L’importo dell’assegno temporaneo si calcola partendo dall’ISEE e controllando in quali soglie di reddito si rientra. Per il calcolo si possono usare queste tabelle. L’importo maggiore spetta a chi ha un ISEE più basso e una famiglia numerosa. Ci sono delle maggiorazioni previste per chi ha tre o più figli a carico o quando in famiglia ci sono minori con disabilità.

Chi riceve il reddito di cittadinanza ha diritto in automatico all’assegno temporaneo, riconosciuto come integrazione sulla carta dell’Rdc. L’importo, in questo, caso sarà ridotto: alla somma base dell’assegno, infatti, va sottratta la quota minori del reddito di cittadinanza.

Per calcolarla si deve moltiplicare la quota mensile del sussidio per la scala di equivalenza riferita ai soli minorenni del nucleo familiare e poi dividere il prodotto per la scala di equivalenza complessiva della famiglia.

La prima persona del nucleo familiare vale “1”, ogni maggiorenne “0,4” e ogni minorenne “0,2”. Il valore complessivo della scala di equivalenza non può superare 2,1, elevato a 2,2 in quando in famiglia ci sono delle persone con gravi disabilità.

Assegno temporaneo su Rdc: un esempio di calcolo

In una famiglia di quattro persone (due maggiorenni e due minorenni), con un ISEE inferiore ai 2000 euro e un Rdc di 300 euro mensili, la quota minori si calcola così:

[Importo mensile dell’Rdc (300 euro) x valore minori (0,2 x 2)]: scala di equivalenza di tutta la famiglia (1 + 0,8) = 66,66 euro

All’importo di base dell’assegno temporaneo (167,5 x 2 figli = 335 euro), vanno sottratti i 66,66 euro. Saranno, perciò, accreditati 268,34 euro in più sulla carta Rdc.

Se hai delle domande sul pagamento dell’assegno temporaneo, scrivici su Instagram.

Gruppo WhatsApp offerte di lavoro, bonus, concorsi e news

Ricevi ogni giorno gratis i migliori articoli su offerte di lavoro, bandi, bonus, agevolazioni e attualità. Scegli il gruppo che ti interessa:

  1. Telegram - Gruppo esclusivo

  2. WhatsApp - Gruppo base

Seguici anche su YouTube | Google | Gruppo Facebook | Instagram



Come funzionano i gruppi?
  1. Due volte al giorno (dopo pranzo e dopo cena) ricevi i link con le news più importanti

  2. Niente spam o pubblicità

  3. Puoi uscire in qualsiasi momento: la procedura verrà inviata ogni giorno sul gruppo

  4. Non è possibile inviare messaggi sul gruppo o agli amministratori

  5. Il tuo numero di cellulare sarà utilizzato solo per inviarti notizie