Pagamento Bonus 1600 euro: come controllare la data

Pagamento Bonus 1600 euro: nuova data per l'accredito dopo i ritardi accusati dall'Inps. Vediamo anche come controllare lo stato del pagamento.

2' di lettura

Pagamento Bonus 1600 euro: inizia la fase di accredito della nuova tranche di indennità Covid prevista dal decreto Sostegni Bis per stagionali, autonomi occasionali, intermittenti, venditori a domicilio e lavoratori dello spettacolo.

Qual è la prossima data secondo le ultime anticipazioni e come si controlla lo stato di avanzamento del pagamento attraverso il proprio Fascicolo previdenziale Inps? (entra nella community di TheWam e ricevi tutte le news su WhatsApp, Telegram e Facebook).

Pagamento Bonus 1600 euro: nuova data per gli accrediti

Pagamento Bonus 1600 euro: l’inizio della fase di accredito della nuova tranche di indennità Covid (due mensilità da 800 euro ciascuna) era stato fissato dall’Inps per metà giugno.

L’accredito era stato annunciato dal decreto Sostegni Bis, ufficializzato dal Governo un mese fa, per i già beneficiari del Bonus 2400 euro messo in campo il primo marzo dal Decreto Sostegni.

Alla fine però, sono state tradite le aspettative di tantissimi lavoratori che si trovano ancora ad aspettare l’indennizzo. L’attesa non dovrebbe continuare ancora per molto fortunatamente.

Infatti, stanno arrivando le prime conferme su nuovi accrediti del Bonus 1600 euro: sarebbero pronti a partire da lunedì 28 giugno 2021.

Purtroppo non arriveranno per tutti nello stesso giorno. Come per le altre tranche di indennità i pagamenti dovrebbero essere spalmati su un periodo tra i 20 e i 40 giorni.

Pagamento bonus 1600 euro: come controllare la data di accredito?

La fase di accredito in automatico per i già beneficiari del bonus 2400 euro è quindi destinata a continuare lunedì prossimo 28 giugno 2021.

Vediamo insieme però come possono controllare la data di pagamento dell’indennità Covid i lavoratori stagionali del turismo e i lavoratori dello spettacolo, intermittenti, autonomi occasionali e venditori a domicilio?

Pagamento Bonus 1600 euro in arrivo: come controllare la data di accredito
Pagamento Bonus 1600 euro: nuova data per l’accredito dopo i ritardi accusati dall’Inps

Per farlo bisogna accedere al proprio Fascicolo Previdenziale sul sito dell’Inps (con apposite credenziali come per esempio l’identità digitale Spid).

Una volta fatto ingresso nell’area, se disponibile, dovrebbe apparire l’avanzamento della pratica e dunque la data di accredito del Bonus nella sezione “Pagamenti e cedolini”.

Scrivici le tue domande sul pagamento del bonus 1600 euro alla mail bonuselavorothewam@gmail.com.

Non perderti le prossime notizie sui bonus, Rdc e Decreto Sostegni bis: entra subito nei gruppi social per ricevere tutti gli aggiornamenti.

Aggiungiti a 75mila persone e guarda le video-guide sui bonus sul canale YouTube di TheWam.net.

Gruppo WhatsApp offerte di lavoro, bonus, concorsi e news

Ricevi ogni giorno gratis i migliori articoli su offerte di lavoro, bandi, bonus, agevolazioni e attualità. Scegli il gruppo che ti interessa:

  1. Telegram - Gruppo esclusivo

  2. WhatsApp - Gruppo base

Seguici anche su Google | Facebook | Instagram



Come funzionano i gruppi?
  1. Due volte al giorno (dopo pranzo e dopo cena) ricevi i link con le news più importanti

  2. Niente spam o pubblicità

  3. Puoi uscire in qualsiasi momento: la procedura verrà inviata ogni giorno sul gruppo

  4. Non è possibile inviare messaggi sul gruppo o agli amministratori

  5. Il tuo numero di cellulare sarà utilizzato solo per inviarti notizie