Pagamento Bonus 1600 euro: quando arriva e come averlo

Pagamento Bonus 1600 euro in arrivo per i già beneficiari. Entro quando fare la domanda? Quando inizieranno i versamenti? Ecco tutte le informazioni.

3' di lettura

Pagamento Bonus 1600 euro: dovrebbero essere ormai pronti a partire gli accrediti automatici per i già beneficiari dell’indennità Covid.

Si attende ancora l’apertura del portale Inps dedicato alle nuove richieste. Facciamo insieme il punto della situazione (entra nella community di TheWam e ricevi tutte le news su WhatsApp, Telegram e Facebook).

Pagamento Bonus 1600 euro: come si fa domanda?

Pagamento Bonus 1600 euro: nell Decreto Sostegni Bis è prevista una nuova tranche di indennità Covid per le categorie più colpite dalle chiusure anti-contagio. Nello specifico, l’indennizzo è riservato a:

  • Lavoratori stagionali, in somministrazione, a tempo determinato del turismo, degli stabilimenti termali e degli altri settori bloccati causa Covid con almeno 30 giornate di lavoro tra l’1 gennaio 2019 e il 25 maggio 2021;
  • Lavoratori intermittenti, autonomi occasionali (senza partita Iva), incaricati delle vendite a domicilio;
  • Lavoratori dello spettacolo con almeno 30 contributi giornalieri (reddito non superiore a 75mila euro nel 2019) o con almeno 7 contributi giornalieri (reddito non superiore a 35mila euro nel 2019).

Chi ha già ricevuto il Bonus 2400 euro previsto dal primo Decreto Sostegni) non dovrà fare domanda. Per loro infatti è previsto l’accredito automatico dell’indennizzo.

Invece, chi non ha ricevuto il Bonus 2400 euro dovrà inoltrare l’apposita domanda attraverso il portale online dell’Inps:

  • Ancora non è disponibile il servizio web dedicato al bonus 1600 euro: in ogni caso la scadenza per l’inoltro della propria richiesta è al momento fissato al 31 luglio 2021 (anche se non è escluso l’intervento di una proroga). Una volta che si aprirà la fase di richiesta si potranno fornire maggiori informazioni sul pagamento per i nuovi beneficiari (di solito servono 20-30 giorni dopo la comunicazione dell’esito della richiesta per l’inizio delle erogazioni).

Pagamento Bonus 1600 euro: quando arriva?

Pagamento Bonus 1600 euro: per quanto riguarda gli accrediti della nuova tranche di indennità Covid (800 euro per due mensilità che si riferiscono ad aprile e maggio 2021) prevista dal Decreto Sostegni Bis per lavoratori del turismo, dello spettacolo e così via non ci sono certezze per quanto sulle tempistiche.

Tuttavia, in base all’esperienza e alle anticipazioni delle autorità politico-amministrative si può ritenere come siano ormai pronti a partire quelli automatici.

Nel dettaglio, la data decisiva per l’avvio della fase di accredito automatico, in pratica il pagamento per i già beneficiari delle precedenti tranche del Bonus 2400 euro, dovrebbe avvenire dal 16 giugno in poi. Nel peggiore dei casi i pagamenti potrebbero slittare appena di qualche giorno (partenza entro il 20 giugno).

Pagamento Bonus 1600 euro in arrivo per i già beneficiari. Entro quando fare la domanda? Quando inizieranno i versamenti? Ecco tutte le informazioni.
Pagamento Bonus 1600 euro in arrivo per i già beneficiari. Entro quando fare la domanda?

Gruppo WhatsApp offerte di lavoro, bonus, concorsi e news

Ricevi ogni giorno gratis i migliori articoli su offerte di lavoro, bandi, bonus, agevolazioni e attualità. Scegli il gruppo che ti interessa:

  1. Telegram - Gruppo esclusivo

  2. WhatsApp - Gruppo base

Seguici anche su Google | Facebook | Instagram



Come funzionano i gruppi?
  1. Due volte al giorno (dopo pranzo e dopo cena) ricevi i link con le news più importanti

  2. Niente spam o pubblicità

  3. Puoi uscire in qualsiasi momento: la procedura verrà inviata ogni giorno sul gruppo

  4. Non è possibile inviare messaggi sul gruppo o agli amministratori

  5. Il tuo numero di cellulare sarà utilizzato solo per inviarti notizie