Bonus 200 euro su Rdc, quando arriva? INPS risponde così

Quando pagano il bonus 200 euro su Rdc? Le risposte dell'INPS gettano i cittadini nello sconforto. Scopri le ultime news.

6' di lettura

Non è arrivato il pagamento del bonus 200 euro su Rdc. Sono tante le famiglie, che ricevono il reddito di cittadinanza, a essersi rivolte all’INPS senza ottenere una risposta soddisfacente (scopri le ultime notizie su bonus, Rem, Rdc e assegno unicoLeggi su Telegram tutte le news su Invalidità e Legge 104. Ricevi ogni giorno sul cellulare gli ultimi aggiornamenti su bonus, lavoro e finanza personale: entra nel gruppo WhatsApp, nel gruppo Telegram e nel gruppo Facebook. Scrivi su Instagram tutte le tue domande. Guarda le video guide gratuite sui bonus sul canale Youtube. Per continuare a leggere l’articolo da telefonino tocca su «Continua a leggere» dopo l’immagine di seguito).

Come vedremo, sono due le risposte date dall’istituto attraverso i social: una riguarda l’impossibilità di condividere, almeno al momento, una data di pagamento certa, l’altra fa riferimento ai controlli su quelle famiglie dove ci sono dipendenti o pensionati che avrebbero già diritto al contributo economico.

L’INPS, intanto, ha disposto i pagamenti del bonus 200 euro per giovedì 28 luglio 2022 ricariche destinate ai lavoratori domestici.

Per il futuro, invece, il nuovo bonus 200 euro appare molto diverso da quello annunciato nelle scorse settimane, con la proroga della misura che dovrebbe lasciare spazio all‘aumento delle pensioni a settembre 2022 e alla riduzione dei contributi per i lavoratori dipendenti.

A essere esclusi dai nuovi interventi sarebbero quei cittadini che non hanno un lavoro o una pensione, inclusi i percettori del reddito di cittadinanza. Su TheWam.net abbiamo spiegato che fare se non vengono pagati i 200 euro.

Indice

Quando arriva il pagamento del bonus 200 euro su Rdc? INPS risponde così

La pagina Facebook, “INPS per la famiglia“, non ha offerto risposte chiare per il pagamento del bonus 200 euro su Rdc.

Un giorno fa, gestori dello spazio social, parlavano della necessità di attendere comunicazioni da parte della sede centrale dell’INPS. Nessuna data certa, insomma.

pagamento bonus 200 euro su rdc sparito risposta inps tempi

Ora si fa riferimento a rallentamenti dei pagamenti che sarebbero limitati a quelle famiglie che non hanno diritto a ricevere il bonus 200 euro su Rdc perché a loro interno ci sono già categorie, come pensionati o lavoratori dipendenti, che hanno diritto all’integrazione.

pagamenti bonus 200 euro su rdc motivi inps

La norma, infatti, prevede che il bonus 200 euro non spetti sul reddito di cittadinanza, quando uno dei componenti della famiglia ne ha già diritto autonomamente.

L’istituto, con una nota stampa pubblicata sul proprio sito il 30 giugno 2022, aveva annunciato il pagamento del bonus 200 euro su Rdc proprio per luglio 2022. Leggi la guida al bonus 200 euro con tutte le risposte alle domande più frequenti.

Scopri la pagina dedicata alle offerte di lavoro e ai diritti dei lavoratori.

Entra nella community di TheWam e ricevi tutte le news su WhatsApp, Telegram e Facebook. Scopri le ultime offerte di lavoro sempre aggiornate nella tua zona.

pagamento bonus 200 euro su rdc date inps risponde

Bonus 200 euro su Rdc: sarà prelevabile?

INPS per la famiglia ha spiegato ai cittadini che il bonus 200 euro non sarà interamente prelevabile. La somma, che verrà accreditata sul reddito di cittadinanza, sarà infatti soggetta ai limiti di prelievo e di spesa che si applicano su Rdc.

I cittadini, quindi, potranno spenderli tutti prelevandoli in parte in contanti e in parte utilizzando la scheda Rdc.

Pagamenti bonus 200 euro dal 28 luglio 2022: a chi spetta?

L’INPS, invece, ha disposto il pagamento del bonus 200 euro, il 28 luglio 2022, per quei lavoratori domestici che soddisfano questi requisiti:

  • aver sottoscritto un contratto di lavoro domestico regolare o in via di regolarizzazione alla data del 18 maggio 2022;
  • aver percepito un reddito da lavoro inferiore ai 35mila euro nel 2021, al netto di contributi previdenziali e assistenziali.

Il bonus, inoltre, non viene pagato a chi non ha almeno 50 giornate di servizio e un reddito inferiore ai 35mila euro nel 2021 oppure a chi non ha presentato la domanda per i 200 euro.

Il bonus 200 euro è stato pagato ai pensionati, ai titolari di prestazioni di invalidità che beneficiano dell’integrazione e, lo scorso 18 luglio 2022, ai primi lavoratori domestici che hanno percepito il pagamento.

pagamenti bonus 200 euro 28 luglio 2022 rdc inps

Calendario pagamenti bonus 200 euro: quando arriverà?

Il bonus 200 euro sarà pagato per alcune categorie a luglio 2022 e per altre a ottobre 2022.

Beneficiari del bonus 200 euroDate di pagamento
Pensionati e assegni di invalidità civileSono stati pagamenti nella prima settimana di luglio.
Collaboratori domestici18 e 28 luglio 2022
Dipendenti Con lo stipendio di luglio, per molti lavoratori a partire dal 27 luglio 2022, alcune categorie del settore pubblico con qualche giorno d’anticipo. Per i dipendenti NoiPA il bonus 200 euro non arriverà sullo stipendio, ma in un cedolino separato.
Reddito di cittadinanzaIl pagamento è previsto sulla ricarica dell’Rdc di luglio 2022, ma non sono ancora iniziate le lavorazioni.
percettori di indennità di disoccupazione agricola;
titolari di Co.Co.Co.
lavoratori che nel 2021 siano stati beneficiari di una delle indennità previste dall’articolo 10 commi da 1 a 9 del decreto-legge 22 marzo 2021 n. 41 (bonus 2400 euro);
lavoratori stagionali;
lavoratori dello spettacolo;
lavoratori autonomi senza Partita Iva;
incaricati alle vendite a domicilio.
Disoccupati beneficiari di Naspi e Dis-Coll
I pagamenti sono previsti a ottobre 2022, per alcune categorie sarà necessaria la domanda per altri sarà tutto automatico.
Lavoratori autonomi con Partita IVANon sono ancora chiare le tempistiche di pagamento. L’accredito potrebbe avvenire entro fine ottobre.

Niente proroga del bonus 200 euro nel nuovo Decreto Aiuti?

Dopo le anticipazioni dei giorni scorsi, il governo sembra intenzionato a non riproporre un nuovo bonus 200 euro, favorendo due misure principali: una decontribuzione sugli stipendi e un aumento delle pensioni a settembre, anticipando l’adeguamento che di solito avviene a inizio anno, per far fronte alla forte inflazione di questo periodo.

Così facendo, verrebbero penalizzate quelle categorie che non possono contare su una pensione o uno stipendio, per esempio gli inoccupati e i percettori del reddito di cittadinanza.

Ecco gli articoli preferiti dagli utenti sul contributo economico da 200 euro:

Entra nei gruppi offerte di lavoro, bonus, concorsi e news

Ricevi ogni giorno gratis i migliori articoli su offerte di lavoro, bandi, bonus, agevolazioni e attualità. Scegli il gruppo che ti interessa:

  1. Telegram - Gruppo esclusivo

  2. WhatsApp - Gruppo base

Seguici anche su YouTube | Google | Gruppo Facebook | Instagram



Come funzionano i gruppi?
  1. Due volte al giorno (dopo pranzo e dopo cena) ricevi i link con le news più importanti

  2. Niente spam o pubblicità

  3. Puoi uscire in qualsiasi momento: la procedura verrà inviata ogni giorno sul gruppo

  4. Non è possibile inviare messaggi sul gruppo o agli amministratori

  5. Il tuo numero di cellulare sarà utilizzato solo per inviarti notizie