Bonus 200 euro su Rdc in scadenza a settembre?

In questa breve guida andremo a scoprire quando arriverà il bonus 200 euro su Rdc a settembre per chi non l’ha ancora ricevuto.

5' di lettura

In questa breve guida andremo a scoprire quando arriverà il bonus 200 euro su Rdc a settembre per chi non l’ha ancora ricevuto (scopri le ultime notizie e poi leggi su Telegram tutte le news sul Reddito di Cittadinanza. Ricevi ogni giorno sul cellulare gli ultimi aggiornamenti su bonus, lavoro e finanza personale: entra nel gruppo WhatsApp, nel gruppo Telegram e nel gruppo Facebook. Scrivi su Instagram tutte le tue domande. Guarda le video guide gratuite sui bonus sul canale Youtube. Per continuare a leggere l’articolo da telefonino tocca su «Continua a leggere» dopo l’immagine di seguito).

INDICE:

Bonus 200 euro su Rdc, un piccolo ripasso

L’indennità una tantum del valore di 200 euro è stata inserita nel decreto aiuti come misura per contrastare il caro vita e per restituire potere di acquisto a pensioni e stipendi.

La platea di beneficiari degli articoli 31, 32 e 33 comprendeva:

  • titolari di trattamenti pensionistici;
  • percettori di reddito di cittadinanza e pensione di cittadinanza;
  • lavoratori dipendenti del settore privato;
  • lavoratori dipendenti della pubblica amministrazione;
  • lavoratori autonomi in possesso di partita iva;
  • lavoratori domestici;
  • percettori di indennità di disoccupazione;
  • percettori delle indennità una tantum Covid-19 nel 2021, come i lavoratori del settore dello spettacolo o gli incaricati delle vendite a domicilio.

hanno ricevuto l’indennità nei mesi di luglio e agosto i pensionati, i lavoratori domestici, anche se questi hanno tempo fino al 30 settembre 2022 per presentare domanda e, dunque, potranno ottenerlo anche nel mese corrente o a ottobre (se la richiesta sarà inviata all’INPS a fine mese).

Il Bonus 200 euro è arrivato anche ai lavoratori dipendenti del settore privato e della pubblica amministrazione, direttamente in busta paga.

In proposito leggi perché non è visibile il pagamento del bonus 200 euro sull’Rdc di agosto, come funziona per il prelievo dei 200 euro sul reddito di cittadinanza e quali sono le prossime date di pagamento del bonus 200 euro su Rdc. Leggi anche se il bonus 200 euro su Rdc va speso tutto e come funziona per la possibilità di risparmiarlo.

E i percettori del reddito di cittadinanza? Il bonus 200 euro su Rdc è stato corrisporto ai beneficiari del sussidio anti-povertà a partire dalla fine del mese di luglio, più precisamente a dal 29 luglio, ma ci sono stati accrediti della prestazione anche nel mese di agosto.

Alcuni beneficiari della prestazione non hanno ancora ricevuto il bonus 200 euro su Rdc. Andiamo subito a vedere se e quando sarà accreditata l’indennità nel mese di settembre e cosa occorre fare se non si riceve il pagamento.

Aggiungiti al gruppo Telegram sul Reddito di Cittadinanza ed entra nella community di TheWam e ricevi tutte le news su WhatsApp, Telegram e Facebook. Scopri le ultime offerte di lavoro sempre aggiornate nella tua zona.

Bonus 200 euro su Rdc a settembre, ecco quando dovrebbe arrivare

Il bonus 200 euro su Rdc dovrebbe arrivare anche questo mese. Le date possibili di accredito sono due: subito dopo l’erogazione di metà mese, e quindi, a partire dal 15 settembre e nei giorni successivi; oppure dopo martedì 27 settembre.

La ricarica del reddito di cittadinanza, infatti, non viene effettuata già comprensiva del sostegno di 200 euro, ma questo viene corrisposto solo qualche giorno dopo, come è accaduto a luglio: le ricariche ordinarie sono arrivate il 27 luglio, mentre il bonus 200 euro su Rdc a partire dal 29 luglio.

Leggi il calendario con i prossimi pagamenti del bonus 200 euro, chi riceverà il contributo da 200 euro ad agosto 2022 e come sono cambiate le date di pagamento del bonus 200 euro dopo la proroga.

In ogni caso, l’ultimo giorno utile per ricevere la ricarica del bonus 200 euro su Rdc sarà il 30 settembre, perché poi partirà la seconda fase, che riguarderà le indennità di disoccupazione, gli ex percettori dei bonus Covid-19 erogati nel 2021 e le partite Iva.

È anche possibile che il pagamento scatti dopo il rinnovo del 15 ottobre, ma non ne siamo certi.

Cosa fare, dunque, se entro il 30 settembre non viene accreditato il bonus 200 euro su Rdc? Andiamo subito a scoprirlo insieme.

Bonus 200 euro su Rdc cosa fare se non arriva entro il 30 settembre

Partiamo con ordine. Ricordiamo, infatti, che il bonus 200 euro è una indennità una tantum e, pertanto, potrà essere percepita una sola volta dai soggetti beneficiari.

Chi l’ha ricevuta a luglio, infatti, non potrà percepirla ad agosto o settembre, mentre chi non l’ha ancora ottenuta e ne ha diritto, la riceverà entro il mese corrente.

E se così non fosse, cosa bisogna fare? Qualora non vi sarà accreditato il bonus 200 euro su Rdc occorrerà:

  • innanzitutto, controllare che all’interno del nucleo non ci siano soggetti già beneficiari del sostegno, come pensionati o lavoratori dipendenti. In questo caso specifico l’indennità non vi sarà corrisposta;
  • invece, se all’interno del nucleo non sono presenti soggetti di cui al primo punto, potrete contattare telefonicamente INPS al numero gratuito da rete fissa 803 164, oppure al numero 06 164 164 da cellulare, a pagamento secondo il vostro piano tariffario. Ricordiamo che il servizio di call center è attivo dal lunedì al venerdì dalle ore 8.00 alle ore 20.00, mentre il sabato il servizio resterà attivo unicamente dalle 8.00 alle 14.00;
  • potreste anche scrivere una mail o una PEC all’istituto previdenziale, o utilizzare il servizio social, mediante i canali Facebook o Twitter scrivendo a Inps per la Famiglia. In questo caso vi risponderà un operatore direttamente al vostro post o al vostro tweet;
  • infine, potreste prendere un appuntamento e recarvi presso una sede territoriale INPS per discutere di questo problema. Si tratta della scelta più scomoda, ma più sbrigativa, poiché vi saranno date tutte le risposte alle vostre domande nell’immediato.

Scopri subito come avere il reddito di cittadinanza, quanto tempo ci vuole per i primi pagamenti del reddito di cittadinanza dopo la domanda e quante volte si può fare il rinnovo dell’Rdc

bonus 200 euro su rdc
Bonus 200 euro su Rdc a settembre: ecco tutto quello che c’è da sapere

Ricordiamo sempre di attendere fino all’ultimo giorno di competenza del mese prima di procedere con i solleciti all’INPS, in questo caso occorrerà aspettare fino a venerdì 30 settembre 2022.

La ricarica, inoltre, sarà soggetta alle limitazioni di spesa del reddito di cittadinanza, pertanto, il bonus 200 euro su Rdc non potrà essere utilizzato per acquisto di armi, oggetti e abiti di lusso, materiale pornografico e servizi per adulti, per acquistare navi e imbarcazioni, per scommesse, giochi che implicano vincite di denaro e acquisti in club privati, o per trasferimenti di denaro in Italia e all’estero.

Il bonus 200 euro su Rdc, inoltre, dovrà essere speso entro un mese solare dall’avvenuta ricarica, come accade per la misura. Insomma, per gli accrediti di settembre avrete tempo fino al 31 ottobre.

Leggi quali sono le somme previste con l’Rdc, i limiti di prelievo in contanti e le spese vietate con i contributi economici, i motivi che causano la sospensione del reddito di cittadinanza e i reati che fanno perdere l’Rdc.

Ecco gli articoli preferiti dagli utenti sul Reddito di cittadinanza:

Entra nei gruppi offerte di lavoro, bonus, concorsi e news

Ricevi ogni giorno gratis i migliori articoli su offerte di lavoro, bandi, bonus, agevolazioni e attualità. Scegli il gruppo che ti interessa:

  1. Telegram - Gruppo esclusivo

  2. WhatsApp - Gruppo base

Seguici anche su YouTube | Google | Gruppo Facebook | Instagram



Come funzionano i gruppi?
  1. Due volte al giorno (dopo pranzo e dopo cena) ricevi i link con le news più importanti

  2. Niente spam o pubblicità

  3. Puoi uscire in qualsiasi momento: la procedura verrà inviata ogni giorno sul gruppo

  4. Non è possibile inviare messaggi sul gruppo o agli amministratori

  5. Il tuo numero di cellulare sarà utilizzato solo per inviarti notizie