Pagamento bonus bebè aprile 2021: le date. Sarà abolito?

Prime disposizioni di pagamento del bonus bebè di aprile 2021: le date e come verificare lo stato della domanda e gli importi.

3' di lettura

È ufficiale: il pagamento bonus bebè aprile 2021 arriverà tra il 15 e il 20 aprile. Le disposizioni di pagamento apparse nelle aree private sul sito dell’Inps si riferiscono ai mesi di gennaio e di febbraio 2021.

Date pagamento bonus bebè aprile 2021

Come anticipato, tra la serata di ieri e la mattinata di oggi sono uscite nelle aree private del sito dell’Inps le prime disposizioni di pagamento del bonus bebè. (Nel gruppo Telegram contenuti speciali su offerte di lavoro e bonus; nel gruppo Whatsapp offerte di lavoro, incentivi e concorsi sempre aggiornati).

Per verificare se anche il vostro pagamento è stato elaborato, quindi disposto per una data specifica, potete accedere a questa pagina, toccare su «Accedi al Servizio» e proseguire inserendo le vostre credenziali (va bene anche lo Spid).

Pagamento bonus bebè aprile 2021 importo

L’importo del bonus bebè 2021 varia in base all’Isee, sebbene sia comunque un assegno universale, quindi affidato alle famiglie a prescindere dal reddito.

L’importo cambia secondo questo schema:

  • Per Isee fino a 7.000 euro: 160 euro al mese (192 per più di un figlio);
  • Per Isee fino a 40.000 euro: 120 euro al mese (144 per più di un figlio);
  • Per Isee maggiori di 40.000 euro: 80 euro al mese (96 per più di un figlio).

L’accredito avviene a partire dal mese successivo a quello in cui è stata fatta la domanda. L’assegno viene versato direttamente al richiedente tramite bonifico.

L’assegno è annuale e viene erogato fino al compimento del primo anno d’età del bambino, naturale o adottato che sia. (Se hai dei dubbi su questo tema entra nel gruppo facebook di TheWam; se ti interessa il tema delle pensioni, abbiamo un gruppo dedicato).

Pagamento bonus bebe aprile 2021 disposizioni di pagamento
Pagamento bonus bebe aprile 2021: screen di una disposizione di pagamento.

Bonus bebè 2021: a chi spetta

Il bonus sarà versato a chi ha fatto domanda all’Inps e ha rispettato questi requisiti specifici:

  • Ha avuto un figlio, o lo ha adottato, tra il 1° gennaio 2021 e il 31 dicembre 2021;
  • Ha cittadinanza italiana e residenza in Italia;
  • Convive con il figlio.

La domanda, inoltre, va fatta entro la fine del mese precedente a quello del compimento del primo anno di vita del bambino. Si può fare, infine, una sola domanda per ogni figlio.

La domanda si può fare online autonomamente o affidandosi a un patronato. (Qui trovi il link al nostro canale youtube con le video-guide; qui invece la pagina riservata ai concorsi).

Pagamento bonus bebè aprile 2021: sarà abolito?

Sì, l’approvazione e il finanziamento del nuovo Assegno Unico Figli (fino a 250 euro per ogni figlio), che andrà a sostituire tutti gli altri bonus a sostegno della famiglia, prevede l’abolizione del bonus bebè.

Non solo, saranno abrogati anche il bonus mamma domani, le detrazioni per i figli a carico, il bonus baby-sitter, gli assegni famigliari e tutti quegli sgravi o incentivi legati alla prole. (Entra nei gruppi facebook: tutti i bonusofferte di lavoropensioni).

Altri articoli che potrebbero interessarti:

Gruppo WhatsApp offerte di lavoro, bonus, concorsi e news

Ricevi ogni giorno gratis i migliori articoli su offerte di lavoro, bandi, bonus, agevolazioni e attualità. Scegli il gruppo che ti interessa:

  1. Telegram - Gruppo esclusivo

  2. WhatsApp - Gruppo base

Seguici anche su Google | Facebook | Instagram



Come funzionano i gruppi?
  1. Due volte al giorno (dopo pranzo e dopo cena) ricevi i link con le news più importanti

  2. Niente spam o pubblicità

  3. Puoi uscire in qualsiasi momento: la procedura verrà inviata ogni giorno sul gruppo

  4. Non è possibile inviare messaggi sul gruppo o agli amministratori

  5. Il tuo numero di cellulare sarà utilizzato solo per inviarti notizie