Privacy
×
The wam
×
icona-ricerca
Home / Pensioni / Pagamento delle pensioni di marzo in arrivo: date e turni

Pagamento delle pensioni di marzo in arrivo: date e turni

Pagamento delle pensioni di marzo in arrivo: ecco il calendario dei ritiri.

di Carmine Roca

Febbraio 2022

Pagamento delle pensioni di marzo in arrivo: ecco il calendario dei ritiri presso le Poste e i turni da rispettare (Scopri le ultime notizie e poi leggi su Telegram tutte le news sulle pensioni e sulla previdenza. Ricevi ogni giorno sul cellulare gli ultimi aggiornamenti su bonus, lavoro e finanza personale: entra nel gruppo WhatsApp, nel gruppo Telegram e nel gruppo Facebook. Scrivi su Instagram tutte le tue domande. Guarda le video guide gratuite sui bonus sul canale Youtube. Per continuare a leggere l’articolo da telefonino tocca su «Continua a leggere» dopo l’immagine di seguito).

Pagamento delle pensioni di marzo in arrivo: date e turni

Come accaduto negli ultimi mesi, complice lo stato di emergenza prorogato fino al 31 marzo 2022, anche il pagamento delle pensioni di marzo avverrà in anticipo rispetto alla tabella di marcia pre-Covid.

Questo accade per evitare assembramenti e pericolose file agli sportelli postali. Le pensioni potranno essere ritirate seguendo e rispettando il calendario dei ritiri in ordine alfabetico.

A partire da domani, mercoledì 23 febbraio, i beneficiari degli assegni previdenziali potranno iniziare a recarsi presso gli uffici postali per il ritiro delle pensioni.

Ecco il calendario dei pagamenti:

Ricordiamo che il pagamento anticipato è previsto per chi ha richiesto l’accredito della pensione su strumenti e servizi postali, come PostePay Evolution, conto Banco Posta o sul libretto di risparmio postale.

Per quanto concerne il pagamento con bonifico bancario, invece, questo avverrà il primo giorno bancabile di marzo, ovvero il 1° marzo.

Aggiungiti al gruppo Telegram sulle pensioni e sulle notizie legate al mondo della previdenza. Entra nella community di TheWam e ricevi tutte le news su WhatsApp, Telegram e Facebook.

Pagamento delle pensioni di marzo in arrivo: aumento importi

Chi ritirerà la pensione presso gli uffici postali o la riceverà sugli strumenti postali elencati in precedenza, ha diritto anche a un piccolo “regalo”: un leggerissimo aumento dell’importo del proprio assegno.

Questo è dovuto al conguaglio previsto a marzo 2022 delle somme spettanti non incassate a gennaio e a febbraio 2022, quando l’INPS ha applicato una rivalutazione dell’1,6% sugli assegni pensionistici, invece che dell’1,7% previsto.

Di conseguenza, verrà saldato a marzo lo 0,1% di rivalutazione non percepito nei primi due mesi del 2022. Questione di pochissimi euro in più. Inoltre anche la riforma della nuova Irpef provocherà un lieve aumento degli importi delle pensioni.

Pagamento delle pensioni di marzo in arrivo
Pagamento delle pensioni di marzo in arrivo: ecco il calendario dei ritiri.

Ecco gli articoli preferiti dagli utenti sulle pensioni:

Entra nel gruppo WhatsApp e Telegram

Canale Telegram

Gruppo WhatsApp