Privacy
×
The wam
×
icona-ricerca
Home / Bonus e Incentivi » Contributi per famiglie » Disoccupazione / Ex Bonus Renzi maggio: prima data di pagamento

Ex Bonus Renzi maggio: prima data di pagamento

L'ex Bonus Renzi sulla Naspi arriverà a maggio 2023, ma in quale data? Scopri se hai diritto al Trattamento Integrativo e quando ti arriverà.

di Imma Duni

Maggio 2023

Ex Bonus Renzi sulla Naspi in arrivo a maggio 2023. L’ex Bonus Renzi sulla Naspi arriverà a maggio 2023, ma in quale data? Scopri se hai diritto al trattamento integrativo e quando ti verrà pagato (scopri tutti gli annunci e le offerte di lavoro sempre aggiornati. Ricevi su WhatsApp e sul canale Telegram la rassegna stampa con le ultime novità sui concorsi e sul mondo del lavoro. Resta sempre aggiornato sulla nostra pagina Facebook e Prova il nostro tool online per la ricerca di lavoro in ogni parte d’Italia. Per continuare a leggere l’articolo da telefonino tocca su «Continua a leggere» dopo l’immagine di seguito).

Indice

Ex Bonus Renzi sulla Naspi in arrivo a maggio 2023: in che data arriva

Alcuni disoccupati percettori della Naspi hanno controllato il Fascicolo Previdenziale notando che l’Ex Bonus Renzi verrà pagato il 16 maggio.

Per molti disoccupati, la Naspi verrà erogata a partire dal 12 maggio, mentre per l’ex Bonus Renzi, come detto, bisognerà attendere il 16 maggio.

Da questa data in poi, quindi, se sei percettore della Naspi, puoi attenderti il bonifico dell’ex Bonus Renzi sullo stesso IBAN indicato per ricevere l’indennità mensile.

Ricordiamo che l’INPS programma i pagamenti per l’ex Bonus Renzi sulla Naspi ogni mese, ma in date diverse.

Un mese non è uguale all’altro e, soprattutto, i percettori di Naspi non ricevono il trattamento integrativo nella stessa data.

Aggiungiti al gruppo WhatsApp e al canale Telegram di news sul lavoro ed entra nella community di TheWam per ricevere tutte le news su WhatsApp, Telegram e Facebook. Scopri le ultime offerte di lavoro sempre aggiornate nella tua zona.

Ex Bonus Renzi sulla Naspi in arrivo a maggio 2023: come controllare la data di pagamento

Ex Bonus Renzi sulla Naspi in arrivo a maggio 2023, dunque. Il nostro consiglio è controllare il tuo Fascicolo previdenziale per sincerarti della data certa di bonifico sia della Naspi che dell’ex Bonus Renzi.

Controlla il tuo Fascicolo previdenziale collegandoti al sito dell’INPS, digitando nella barra di ricerca in alto, la dicitura “Fascicolo previdenziale” e poi clicca su invio. Nei risultati clicca su “Approfondisci” accedi con il tuo SPID.

Una volta all’interno del fascicolo basta cliccare su “Prestazioni” e poi su “Pagamenti“. Lì troverai tutte le disposizioni di pagamento a tuo favore, compreso l’ex Bonus Renzi che troverai sotto il nome di Trattamento integrativo.

Scopri la pagina dedicata a tutti bonus attualmente attivi e disponibili. Scopri la pagina dedicata alla disoccupazione e al reinserimento lavorativo.

Ex Bonus Renzi sulla Naspi in arrivo a maggio 2023: scopri se ne hai diritto

Per avere diritto all’ex Bonus Renzi devi rispettare i seguenti requisiti:

I pensionati non ricevono l’ex Bonus Renzi, tranne nel caso in cui siano titolari di pensioni complementari.

Questa agevolazione, dunque, è godibile nella sua totalità, solo dalle famiglie che hanno un reddito annuo inferiore o pari a 15 mila euro.

Se il reddito della tua famiglia, invece, è compreso tra i 15.000 e i 28.000 euro, non potrai più ottenere l’ex Bonus Renzi, salvo alcune eccezioni, come la seguente.

Per i redditi compresi tra i 15.000 e i 28.000 euro,l’ex Bonus Renzi potrebbe essere riconosciuto, sempre per un massimo di 1.200 euro annui, ma con un ulteriore calcolo: il totale delle detrazioni spettanti al lavoratore, che dovrà essere superiore all’imposta lorda. 

In questo modo la tua famiglia potrà pagare meno tasse e godere di questa agevolazione. In questo caso non puoi essere certo al 100% di ricevere l’ex Bonus Renzi in busta paga.

Ecco perché ti consigliamo di chiedere al tuo commercialista o al tuo patronato di fiducia, perché nel caso in cui dovessi ricevere indebitamente l’ex bonus Renzi in busta paga, successivamente potresti essere costretto a restituirlo in un’unica soluzione.

Scopri la pagina dedicata alla disoccupazione e al reinserimento lavorativo.

ex Bonus Renzi sulla Naspi in arrivo a maggio 2023
Ex Bonus Renzi sulla Naspi in arrivo a maggio 2023. In foto un ragazzo sorridente e soddisfatto.

Ex Bonus Renzi sulla Naspi in arrivo a maggio 2023: sei tra gli esclusi?

Sono esclusi tutti i lavoratori dipendenti che percepiscono un reddito annuo tra 15.001 euro e 28.000 euro.

Questi ultimi avranno diritto all’ex Bonus Renzi solo se il totale delle detrazioni di seguito indicate, sia superiore al totale dell’imposta lorda:

Ricevono l’ex Bonus Renzi tutti i lavoratori subordinati o percettori di Naspi che hanno un reddito compreso tra 8.174 e 15.000 euro.

Consigliamo di revocare il trattamento se il tuo reddito è inferiore a 8.174 euro e superiore a 15.000 euro, per non rischiare di dover poi restituire tutte le somme indebitamente percepite.

Potrai sempre recuperarlo sulla dichiarazione dei redditi 730 o ex modello Unico dell’anno prossimo. Il trattamento integrativo 2023 può essere ricevuto mese per mese in busta paga. Lo si può ricevere anche a conguaglio a fine anno da parte del datore di lavoro.

Spetta a te decidere come vuoi beneficiare di questa agevolazione economica, se mensilmente, a fine anno o in dichiarazione dei redditi.

Abbiamo visto come funziona l’ex Bonus Renzi sulla Naspi in arrivo a maggio 2023. Ecco gli articoli preferiti dagli utenti sul bonus 150 euro:

Entra nel gruppo WhatsApp e Telegram

Canale Telegram

Gruppo WhatsApp