Pagamento pensioni dicembre: anticipo con cedolino più ricco

Pagamento pensioni dicembre: anticipo con cedolino più ricco per il versamento dell'importo aggiuntivo sulla tredicesima o gratifica natalizia. Importo e requisiti.

3' di lettura

Pagamento pensioni dicembre – Le pensioni di dicembre saranno pagate in anticipo e faranno felici tutti i pensionati: quelli regolari riceveranno la tredicesima, quelli al minimo avranno anche l’importo aggiuntivo o gratifica natalizia (entra nella community di TheWam e ricevi tutte le news su WhatsApp, Telegram e Facebook).

La tredicesima spetta a chiunque riceva un trattamento pensionistico, invece l’importo aggiuntivo cambia in base al reddito e non spetta a tutti i pensionati.

In questo articolo chiariremo i requisiti, gli importi e le date di pagamento di entrambe le misure.

Tredicesima pensioni 2021

Il pagamento pensioni dicembre comprenderà anche la tredicesima, che sarà di un importo quasi uguale a quello percepito mensilmente.

La tredicesima nasce come incentivo alle spese nel periodo natalizio per aumentare i consumi e far girare l’economia. Il meccanismo è uguale a quello della quattordicesima, data nel periodo estivo solo ad alcune categorie di lavoratori.

In parole povere: chi percepisce solitamente circa 1.000 euro di pensione al mese a dicembre ne prenderà intorno a 2.000.

Quando scriviamo che hanno diritto alla tredicesima tutti i pensionati intendiamo quelli che percepiscono:

  • Pensione di vecchiaia;
  • Pensione ai superstiti;
  • Pensione di reversibilità;
  • Pensione anticipata;
  • Altri tipi di trattamenti assistenziali, come l’invalidità civile.

Ricevi ogni giorno sul cellulare gli ultimi aggiornamenti su bonus, lavoro e finanza personale: entra nel gruppo WhatsApp, nel gruppo Telegram e nel gruppo Facebook. Scrivi su Instagram tutte le tue domande. Guarda le video guide gratuite sui bonus sul canale Youtube.

Pagamento pensioni dicembre: importo aggiuntivo

L’importo aggiuntivo, o gratifica natalizia, è una quota integrativa versata dall’Inps ai pensionati che non superano alcune soglie di reddito.

L’importo per il 2021 è pari a 154,94 euro. La cifra cambia di anno in anno in base ad alcuni indici ISTAT, come il costo della vita.

In base all’importo della pensione si può ricevere la misura piena o quella ridotta. Quella piena spetta sotto i 515,58€ mensili, quella ridotta quando si percepisce tra 515,59€ e 527,50€.

La soglia di reddito individuale da non superare è 10.053,81€ annui, quella per i coniugati corrisponde a 20.107,62€.

Pagamento pensioni dicembre: anticipo con cedolino più ricco
Pagamento pensioni dicembre: anticipo con cedolino più ricco

Pagamento pensioni dicembre in anticipo

Come per i mesi scorsi anche a dicembre le pensioni saranno pagate in anticipo, infatti a partire dal 25 novembre si potranno ritirare i soldi allo sportello postale.

Ricordiamo che invece chi percepisce la pensione sul conto corrente vedrà l’addebito il primo giorno utile di dicembre, ossia il del mese.

Per controllare il cedolino della pensione, solitamente disponibile circa due settimane prima del pagamento, si può utilizzare il servizio online messo a disposizione da Inps.

Gruppo WhatsApp offerte di lavoro, bonus, concorsi e news

Ricevi ogni giorno gratis i migliori articoli su offerte di lavoro, bandi, bonus, agevolazioni e attualità. Scegli il gruppo che ti interessa:

  1. Telegram - Gruppo esclusivo

  2. WhatsApp - Gruppo base

Seguici anche su YouTube | Google | Gruppo Facebook | Instagram



Come funzionano i gruppi?
  1. Due volte al giorno (dopo pranzo e dopo cena) ricevi i link con le news più importanti

  2. Niente spam o pubblicità

  3. Puoi uscire in qualsiasi momento: la procedura verrà inviata ogni giorno sul gruppo

  4. Non è possibile inviare messaggi sul gruppo o agli amministratori

  5. Il tuo numero di cellulare sarà utilizzato solo per inviarti notizie