Pagamento pensioni gennaio 2021: calendario. Una bozza

Pagamento pensioni gennaio 2021: in che giorni si porrà ritirare il proprio assegno presso Poste e quando avverrà l’accredito. Ecco tutte le date più probabili.

2' di lettura

Pagamento pensioni gennaio 2021: in che giorni si porrà ritirare il proprio assegno presso Poste e quando avverrà l’accredito dei trattamenti previdenziali riferiti al prossimo mese? Qualche ipotesi (Consulta la nostra pagina speciale sulle pensioni e partecipa alla discussione sul nostro gruppo Facebook).

Indice:


(Leggi anche la nostra pagina speciale sui bonus). (Nel gruppo Telegram contenuti speciali su offerte di lavoro e bonus) (Nel gruppo whatsapp offerte di lavoro, incentivi e concorsi sempre aggiornati) (Qui la pagina riservata ai concorsi) (Qui il link al nostro canale youtube con le video-guide)

Pagamento pensioni gennaio 2021: in anticipo?

Pagamento pensioni gennaio 2021 – Con tutta probabilità, anche per quanto riguarda il ritiro presso gli sportelli di Poste italiane dei trattamenti previdenziali riferiti al prossimo mese, sarà stilato un calendario “a scaglioni”, cioè in base alla lettera iniziale del cognome dei pensionati.

La misura messa in campo nel quadro del contenimento dell’epidemia, infatti, dovrebbe proseguire fino al termine dello stato di emergenza. Al momento la data di scadenza per quest’ultimo è fissata al 31 gennaio 2021.

Se il ritiro degli assegni previdenziali di gennaio 2021 dovesse essere scaglionato, l’accredito per chi ha scelto la domiciliazione su conto corrente avverrà comunque il primo giorno utile del mese di riferimento. Di seguito qualche ipotesi sul calendario.

Pagamento pensioni gennaio 2021: le date più probabili. Calendario ipotetico
Pagamento pensioni gennaio 2021: in che giorni si porrà ritirare il proprio assegno presso Poste e quando avverrà l’accredito

Pagamento pensioni calendario Inps: gennaio 2021

Pagamento pensioni calendario Inps – Dunque, chi ha scelto di farsi accreditare la pensione sul proprio conto corrente, dovrebbe ricevere il trattamento riferito al prossimo mese nel primo giorno bancabile.

  • Da considerare che il primo dell’anno, festivo, cade di venerdì, quindi, per l’accredito si dovrà aspettare il lunedì successivo, appunto, il 4 gennaio 2021.

Più complicato anticipare un calendario dei ritiri in Poste a seconda dell’iniziale del cognome:

  • tuttavia, i pensionati con cognome che inizia per A-B potrebbero essere “convocati” già lunedì 28 dicembre 2020. Il ritiro per gli altri a quel punto proseguirebbe nei successivi tre giorni e fino a giovedì 31 dicembre. È ipotizzabile, a questo punto, che i ritiri vengano compressi in 4 giorni e non nei consueti 6, altrimenti, il ritiro potrebbe partire sempre lunedì 28 ma proseguire fino a lunedì 4 gennaio 2021.

Potrebbero interessarti:

  1. Esito domanda reddito di cittadinanza: rinnovo entro quando?

  2. Buoni spesa: domanda e quanti soldi per ogni Comune?

  3. Pensioni Quota 100 tabella: come si riduce l’importo?

Gruppo WhatsApp offerte di lavoro, bonus, concorsi e news

Ricevi ogni giorno gratis i migliori articoli su offerte di lavoro, bandi, bonus, agevolazioni e attualità. Scegli il gruppo che ti interessa:

  1. Telegram - Gruppo esclusivo

  2. WhatsApp - Gruppo base

Seguici anche su YouTube | Google | Gruppo Facebook | Instagram



Come funzionano i gruppi?
  1. Due volte al giorno (dopo pranzo e dopo cena) ricevi i link con le news più importanti

  2. Niente spam o pubblicità

  3. Puoi uscire in qualsiasi momento: la procedura verrà inviata ogni giorno sul gruppo

  4. Non è possibile inviare messaggi sul gruppo o agli amministratori

  5. Il tuo numero di cellulare sarà utilizzato solo per inviarti notizie