Privacy
×
The wam
×
icona-ricerca
Home / Pensioni / Pagamento pensioni gennaio 2021: chi aspetta il 4

Pagamento pensioni gennaio 2021: chi aspetta il 4

Pagamento pensioni gennaio 2021. Vediamo chi dovrà aspettare il 4 del mese per ricevere la pensione e quanto è previsto come conguaglio sulla mensilità.

di The Wam

Gennaio 2021

Pagamento pensioni gennaio 2021 il 4 del mese. Vediamo chi dovrà aspettare lunedì per ricevere gli importi e a quanto ammonta il conguaglio (il piccolo incremento) previsto sui trattamenti pensionistici. (Nel gruppo Telegram contenuti speciali su offerte di lavoro e bonus) (Nel gruppo whatsapp offerte di lavoro, incentivi e concorsi sempre aggiornati)

Indice:


Pagamento pensioni gennaio 2021: chi sarà pagato il 4

Chi viene pagato con accredito bancario, come accaduto anche negli scorsi mesi, non riceverà la pensione in anticipo. Dovrà aspettare lunedì 4 gennaio 2021, primo giorno bancabile del mese perché di mezzo ci sono state le feste di Capodanno e il weekend. (Qui il link al nostro canale youtube con le video-guide) (Qui la pagina riservata ai concorsi)

Pagamento pensioni gennaio 2021: il calendario anticipato

Il primo giorno fissato per il ritiro anticipato, per chi va ogni mese in Posta a prendere i soldi, era il 28 dicembre 2020. Le erogazioni proseguiranno anche oggi 2 gennaio 2021. Il calendario nel dettaglio:


Conguaglio pensione e aumento

Gli aumenti previsti, per la rivalutazione di quest’anno, sono di poco superiori a qualche pizza. In media, infatti, si va dai dieci ai venticinque euro a seconda di quanto è cospicua la vostra pensione. Più ricevete di pensione e minore sarà l’importo del conguaglio di gennaio. (Per approfondire leggi questa guida veloce) (Entra nel nostro gruppo facebook dedicato alle pensioni) (Entra nel nostro gruppo facebook dedicato alle pensioni)

Pagamento pensioni gennaio 2021 il calendario di Poste Italiane
Pagamento pensioni gennaio 2021

Potrebbero interessarti (Spunti utili):


Entra nel gruppo WhatsApp e Telegram

Canale Telegram

Gruppo WhatsApp