Pagamento pensioni novembre 2020: calendario Inps ufficiale

3' di lettura

Pagamento pensioni novembre 2020: il versamento sarà anticipato presso gli sportelli postali. L’Inps ha diffuso il calendario ufficiale che coincide con le anticipazioni degli ultimi giorni. Pagamento anticipato anche per gli assegni e le indennità di accompagnamento erogate agli invalidi civili. (Qui la nostra pagina dedicata alle pensioni)

(Leggi anche la nostra pagina speciale sui bonus). (Nel gruppo Telegram contenuti speciali su offerte di lavoro e bonus) (Nel gruppo whatsapp offerte di lavoro, incentivi e concorsi sempre aggiornati) (Qui la pagina riservata ai concorsi) (Qui il link al nostro canale youtube con le video-guide)

Pagamento pensioni novembre 2020 (Foto di Fizkes su Shutterstock)
Pagamento pensioni novembre 2020 (Foto di Fizkes su Shutterstock)

Pagamento pensioni Inps calendario

Il pagamento avverrà secondo il seguente calendario Inps, in base alla lettera iniziale del cognome dei titolari delle prestazioni. Un provvedimento in linea con quanto accaduto negli ultimi mesi, di emergenza Coronavirus, per evitare la diffusione del contagio con assembramenti agli sportelli postali. Ecco il calendario ufficiale Inps per le pensioni di novembre 2020:

GiornoDataDaA
Martedì27 ottobreAB
Mercoledì28 ottobreCD
Giovedì29 ottobreEK
Venerdì30 ottobreLO
Sabato31 ottobrePR
Lunedì2 novembreSZ

Pagamento pensioni novembre 2020 sul cedolino

Sono iniziati i versamenti sul cedolino online, lo strumento che permette di vedere lo stato dei pagamenti e fornisce altri utili servizi sul sito Inps.

Il portale insindacabili.it, nel video che vi alleghiamo di seguito, ha spiegato in modo chiaro come controllare lo stato della vostra pensione. In sostanza, dovete andare sul sito dell’Inps, cliccare sulla barra “cerca servizi” e selezionare “fascicolo previdenziale” e quindi “cedolino della pensione”.

A questo punto nella scheda “Servizio: Cedolino di pensione e servizi collegati” bisogna cliccare su Accedi: in una schermata si dovrà inserire il codice fiscale, il Pin Inps o in alternativa lo Spid (qui la guida per richiederlo) o la carta nazionale dei servizi o la carta di di identità elettronica.

Con il servizio è visibile l’aumento dell’invalidità, certo, ma anche la possibilità di visionare il saldo Irpef. Capire se, ci auguriamo di no, siete in debito con lo Stato: in quel caso scatteranno delle trattenute.

Pensione minima: incremento a Natale

Pagamento Pensione minima: con la rata di dicembre arriverà un bonus da 154,94 euro per coloro che percepiscono la pensione integrata al trattamento minimo e hanno redditi bassi.

Per ottenere il bonus aggiuntivo sulla pensione bisogna avere un importo complessivo (quello del pensionato e dell’eventuale coniuge) annuale uguale o inferiore al trattamento minimo che, per il 2020, è di 6695,91 euro. Se la somma della pensione ricevuta durante l’anno, è compresa fra 6695,91 euro e 6850,85 euro, l’aumento è calcolato in modo proporzionale. Nello specifico sottraendo a 6850,85 euro l’ammontare complessivo della pensione. (Esempio: 6850,85 euro – 6750,85 euro = 100 euro di bonus).

In questo articolo abbiamo spiegato in dettaglio come fare domanda per vedersi riconosciuto l’accredito.

Potrebbero interessarti:



Gruppo WhatsApp offerte di lavoro, bonus, concorsi e news

Ricevi ogni giorno gratis i migliori articoli su offerte di lavoro, bandi, bonus, agevolazioni e attualità. Scegli il gruppo che ti interessa:

  1. Telegram - Gruppo esclusivo

  2. WhatsApp - Gruppo base

Seguici anche su YouTube | Google | Gruppo Facebook | Instagram



Come funzionano i gruppi?
  1. Due volte al giorno (dopo pranzo e dopo cena) ricevi i link con le news più importanti

  2. Niente spam o pubblicità

  3. Puoi uscire in qualsiasi momento: la procedura verrà inviata ogni giorno sul gruppo

  4. Non è possibile inviare messaggi sul gruppo o agli amministratori

  5. Il tuo numero di cellulare sarà utilizzato solo per inviarti notizie