Privacy
×
The wam
×
icona-ricerca
Home / Reddito di cittadinanza / Reddito di cittadinanza dicembre 2022 in arrivo: la data!

Reddito di cittadinanza dicembre 2022 in arrivo: la data!

Con le prime lavorazioni diventa ufficiale il pagamento del Reddito di cittadinanza dal 20 dicembre 2022.

di Chiara Del Monaco

Dicembre 2022

Il pagamento del Reddito di cittadinanza dal 20 dicembre 2022, cioè domani, riguarda le persone che vedono questa data sul fascicolo previdenziale del cittadino. Ecco tutti i dettagli (scopri le ultime notizie e poi leggi su Telegram tutte le news sul Reddito di Cittadinanza. Ricevi ogni giorno sul cellulare gli ultimi aggiornamenti su bonus, lavoro e finanza personale: entra nel gruppo WhatsApp, nel gruppo Telegram e nel gruppo Facebook. Scrivi su Instagram tutte le tue domande. Guarda le video guide gratuite sui bonus sul canale Youtube. Per continuare a leggere l’articolo da telefonino tocca su «Continua a leggere» dopo l’immagine di seguito).

Arrivano ottimo notizie per le famiglie in attesa della ricarica ordinaria del Rdc: alcuni cittadini hanno segnalato le lavorazioni del sussidio, rendendo ufficiale il pagamento del Reddito di cittadinanza dal 20 dicembre 2022.

Questo accredito si riferisce ai nuclei familiari che aspettano la ricarica ordinaria del mese di dicembre. Ricordiamo che le date di accredito cambiano da persona a persona e vanno controllate periodicamente sul fascicolo previdenziale del cittadino, area riservata del sito INPS, accessibile tramite le credenziali digitali SPID, CIE o CNS.

Indice

Pagamento del Reddito di cittadinanza dal 20 dicembre 2022: per chi

Iniziamo questa settimana con ottime notizie per le famiglie in attesa del Reddito di cittadinanza. Alcuni utenti, infatti, ci hanno segnalato l’inizio delle lavorazioni da ieri 18 dicembre 2022.

Come forse saprai, le lavorazioni riguardano il momento che precede i pagamenti del Rdc e di altre prestazioni. Generalmente, entro 48 ore dalle lavorazioni partono i pagamenti effettivi. E in effetti, secondo le comunicazioni che ci sono arrivate da diversi cittadini, è previsto il pagamento del Reddito di cittadinanza dal 20 dicembre 2022.

Pagamento del Reddito di cittadinanza dal 20 dicembre 2022 per chi aspetta la ricarica ordinaria.
Pagamento del Reddito di cittadinanza dal 20 dicembre 2022 per chi aspetta la ricarica ordinaria.

La conferma del pagamento del Reddito di cittadinanza dal 20 dicembre 2022 arriva con questo screen condiviso dai percettori del sussidio sul gruppo Facebook “Reddito di cittadinanza e tanto altro“.

Ricordiamo, però, che questo pagamento spetta solo ai nuclei familiari che devono ricevere la ricarica ordinaria del Rdc, la quale arriva solitamente dal 27 del mese. In occasione delle festività natalizie, l’INPS ha deciso di anticipare i giorni di accredito, proprio come è accaduto per gli anni scorsi. Entro il 23 dicembre 2022 dovrebbero essere pagata la maggior parte dei beneficiari dell’Rdc.

Invece, coloro che hanno già ricevuto la ricarica di metà mese dal 15 dicembre non devono aspettarsi altri pagamenti. Si tratta in particolare di chi ha richiesto il contributo economico per la prima volta in assoluto e chi doveva ricevere la prima ricarica dopo aver rinnovato la misura.

Scopri la pagina dedicata al Reddito di cittadinanza: pagamenti, diritti e bonus compatibili. Leggi come funziona la compatibilità dei buoni spesa con l’Rdc.

Aggiungiti al gruppo Telegram sul Reddito di Cittadinanza ed entra nella community di TheWam e ricevi tutte le news su WhatsApp, Telegram e Facebook. Scopri le ultime offerte di lavoro sempre aggiornate nella tua zona.

Pagamento del Reddito di cittadinanza dal 20 dicembre 2022: attenzione alle lavorazioni

Come dicevamo nel paragrafo precedente, il Reddito di cittadinanza dal 20 dicembre 2022 riguarda la ricarica ordinaria del Rdc di dicembre, che è stata anticipata in vista delle festività natalizie.

A tal proposito, è bene specificare che non tutti riceveranno l’importo spettante nella giornata di domani. Come per altre prestazioni, anche i pagamenti del Reddito di cittadinanza vengono erogati in giorni diversi a seconda dei beneficiari. Di conseguenza, chi non vede le lavorazioni o la disposizione di accredito nella propria area riservata del sito dell INPS non deve preoccuparsi.

 pagamento del Reddito di cittadinanza dal 20 dicembre 2022
esempio di lavorazione del pagamento del Reddito di cittadinanza dal 20 dicembre 2022

Infatti, se da un lato è vero che gli accrediti partono da domani, è anche vero che continueranno nei giorni a seguire. Quindi se non riceverai la ricarica il 20 dicembre potresti riceverla il 21, il 22 o anche il 23. In ogni caso, tutti i pagamenti dovrebbero essere completati prima di Natale.

Dallo screen qui sopra, condiviso sul gruppo Facebook “Reddito di cittadinanza e tanto altro“, si può vedere un esempio di lavorazione per i pagamenti del Reddito di cittadinanza. Chi è in attesa del Rdc di dicembre, quindi, si troverà una schermata simile in cui la pratica è “in lavorazione”. In ogni caso, le varie domande saranno elaborate in questi giorni.

Per questo motivo, è molto importante monitorare periodicamente le disposizioni di pagamento tramite l’area riservata del sito dell’INPS. Nel prossimo paragrafo ricordiamo la procedura.

Ragazza felice con i pollici in su per il pagamento del Reddito di cittadinanza dal 20 dicembre 2022.

Pagamento del Reddito di cittadinanza dal 20 dicembre 2022: come controllare la data

Il pagamento del Reddito di cittadinanza dal 20 dicembre 2022, cioè domani, è solo il primo degli accrediti del sussidio previsti questa settimana per le famiglie percettrici. Chi non riceverà l’importo spettante domani, sicuramente vedrà il pagamento nei prossimi giorni. A tal proposito, è stato l’INPS stesso a confermare che avrebbe completato le erogazioni del Rdc entro il 23 dicembre 2022.

Poiché si tratta di giorni decisivi sia per vedere la disposizione di accredito sia per le lavorazioni, potrebbe essere utile fare un breve riepilogo della procedura per tenere sotto controllo date, importi e altri dettagli del Reddito di cittadinanza.

In particolare, per controllare date e importi del sussidio per famiglie, è possibile utilizzare diversi metodi, tra cui:

Tra queste modalità, la più veloce è senza dubbio l’area riservata del sito dell’INPS, ecco perché adesso vediamo brevemente come funziona.

Dopo aver effettuato l’accesso all’area personale MyInps, bisogna scrivere “Reddito di cittadinanza” nella barra di ricerca in alto alla pagina. Da qui, tra le voci che risultano dalla ricerca bisogna selezionare Servizio e Reddito di cittadinanza/Pensione di cittadinanza per accedere alla pagina dedicata.

A questo punto, dal menu a sinistra potrai vedere le funzionalità offerte dal sito, tra cui “Gestione delle domande” dove dovrai cliccare. Da lì bisogna selezionare Lista domande ed esiti. Ti apparirà quindi una tabella con i dettagli delle domande che hai presentato, come lo stato della domanda e la data di acuqisizione della stessa.

Sempre da questa schermata puoi selezionare Esito per accedere alla tabella con i dettagli sul pagamento del Reddito di cittadinanza, ordinati secondo mensilità. Se l’accredito è stato effettuato potrai visualizzare l’importo dell’ultima mensilità.

Ecco gli articoli preferiti dagli utenti sul Reddito di cittadinanza:

Entra nel gruppo WhatsApp e Telegram

Canale Telegram

Gruppo WhatsApp