Reddito di cittadinanza dicembre in arrivo: a che ora pagano

Scopri a che ore è previsto il pagamento del reddito di cittadinanza di dicembre. La ricarica è attesa oggi.

5' di lettura



A che ora arriva il pagamento del reddito di cittadinanza di dicembre 2021? L’Rdc verrà versato in anticipo questo mese. Facciamo il punto (entra nella community di TheWam e ricevi tutte le news su WhatsApp, Telegram e Facebook)

In questo articolo vedremo:

  • a che ora è previsto il pagamento del reddito di cittadinanza di dicembre 2021;
  • a chi spetta l’Rdc;
  • quando sono attesi i pagamenti dell’integrazione sul sussidio garantita dall’assegno temporaneo.

INDICE

Quando pagano il reddito di cittadinanza di dicembre 2021? Orari previsti

Il pagamento del reddito di cittadinanza di dicembre 2021 è atteso da oggi, lunedì 20 dicembre 2021, a partire dalle 14.00. Le ricariche continueranno anche nei prossimi giorni e Poste Italiane ha tempo fino al 31 dicembre 2021 per terminarle tutte. Qualche giorno fa, sono iniziate le lavorazioni delle pratiche.

inps risponde a un utente sul pagamento del reddito di cittadinanza di dicembre 2021

A dicembre, come di consueto, il pagamento del reddito di cittadinanza arriva in anticipo, rispetto alla data canonica del giorno 27 del mese. E’ accaduto anche nel 2020 e nel 2019.

Molte famiglie italiane attendono anche il pagamento dell’assegno temporaneo sul reddito di cittadinanza. L’integrazione dell’Rdc, riferita al mese di novembre, è arrivata il 10 dicembre per alcuni beneficiari. Altri ancora l’aspettano. Non ci sono, invece, ancora e date dell’integrazione di dicembre.

In questo caso gli scenari sono due: l’assegno temporaneo di dicembre arriverà prima della fine di questo mese o, in alternativa, dal 15 dicembre. Quando è atteso un nuovo pagamento dell’Rdc per:

  • chi riceve l’Rdc la prima volta;
  • chi viene pagato per la prima volta dopo aver rinnovato il sussidio.

Di seguito la tabella per riepilogare le prossime date di pagamento dell’Rdc:

Misura di sostegnoDate di pagamento
Prima ricarica Rdc e primo rinnovodal 10 dicembre 2021
Assegno temporaneo di novembre su Rdcdal 10 dicembre 2021
Pagamento reddito di cittadinanza di dicembre 2021 “ordinario”dal 20 dicembre 2021

Ricevi ogni giorno sul cellulare gli ultimi aggiornamenti su bonus, lavoro e finanza personale: entra nel gruppo WhatsApp, nel gruppo Telegram e nel gruppo Facebook. Scrivi su Instagram tutte le tue domande. Guarda le video guide gratuite sui bonus sul canale Youtube.

Come spendere il reddito di cittadinanza di dicembre 2021?

La carta del reddito di cittadinanza permette di:

  • effettuare prelievi in contanti, rispettando soglie di prelievo mensili, che partono da 100 euro per i nuclei familiari composti da una sola persona e aumentano rispetto al numero dei componenti della famiglia. Ecco tutte le soglie di prelievo in contanti per i beneficiari dell’Rdc;
  • effettuare un bonifico mensile SEPA/Postagiro in Ufficio Postale per pagare la rata dell’affitto o del mutuo;
  • pagare tutte le utenze domestiche e altri servizi come la mensa scolastica negli uffici postali, con bollettini o MAV, e nei negozi abilitati quali supermercati e bar.
  • acquistare beni di consumo e servizi tranne alcune categorie, in parte elencate in seguito. Se hai dubbi su un acquisto, prima di effettuarlo, telefona al call center INPS al numero 06 164 164.
Come posso spendere il reddito di cittadinanza di dicembreCome non posso spendere il reddito di cittadinanza di dicembre

cibo
acquisto, noleggio e leasing di navi e imbarcazioni da diporto, nonché servizi portuali
corsi di formazionearmi
benzina o altro tipo di carburantemateriale pornografico e beni e servizi per adulti
libriservizi finanziari e creditizi
libriservizi di trasferimento di denaro
visite medicheservizi assicurativi
farmaci e parafarmaciarticoli di gioielleria
prodotti per igieni personalearticoli di pellicceria
mobili non di designacquisti presso gallerie d’arte e affini
materiale scolasticoacquisti in club privati.

A chi spetta il reddito di cittadinanza di dicembre? I requisiti

Il reddito di cittadinanza spetta a quei nuclei familiari che rispettano alcuni requisiti di patrimonio, reddito e residenza, fissati dal decreto 4/2019 convertito dalla Legge 26/2019.

I requisiti di residenza dell’Rdc:

  1. Cittadino italiano o europeo o un familiare titolare del diritto o permesso di soggiorno anche permanente o che rientra in Paesi che hanno sottoscritto convenzioni bilaterali di sicurezza sociale.

  2. Residente in Italia da almeno dieci anni al momento della presentazione della domanda, gli ultimi due in modo continuativo.

I requisiti di reddito dell’Rdc

  1. ISEE inferiore a 9.360 euro

  2. Patrimonio immobiliare diverso dalla casa di abitazione non superiore ai 30.000 euro

  3. Patrimonio mobiliare non superiore a 6.000 euro. La soglia è aumentata di duemila euro per ogni persona nel nucleo familiare fino a 10.000 euro e cresce di altri 1.000 per ogni figlio successivo al secondo e di altri 5.000 euro per ogni persona disabile della famiglia.

  4. Reddito familiare inferiore a 6.000 euro moltiplicato per i valori della scala di equivalenza che trovi in questo elenco:

  • Pari a 1 per il primo componente del nucleo

  • Aumentato di 0,4 per ogni ulteriore componente di età maggiore di 18 anni

  • Aumentato di 0,2 per ogni ulteriore componente minorenne, fino a un massimo di 2,1.

Quali patrimoni si considerano?

Per le domande presentare nel 2021, vengono presi in considerazione i patrimoni relativi al 2019. In questa guida scopri come richiedere il reddito di cittadinanza.

Quali sono le incompatibilità?

L’Rdc è compatibile con le pensioni, i bonus stagionali e la Naspi purché si continuino a rispettare i requisiti di reddito e patrimonio previsti. L’importo del contributo si riduce rispetto alla somma percepita grazie alla disoccupazione. Il sussidio non è invece compatibile con il reddito di emergenza.

Se hai delle domande sul pagamento del reddito di cittadinanza di dicembre 2021, scrivici su Instagram.

Gruppo WhatsApp offerte di lavoro, bonus, concorsi e news

Ricevi ogni giorno gratis i migliori articoli su offerte di lavoro, bandi, bonus, agevolazioni e attualità. Scegli il gruppo che ti interessa:

  1. Telegram - Gruppo esclusivo

  2. WhatsApp - Gruppo base

Seguici anche su YouTube | Google | Gruppo Facebook | Instagram



Come funzionano i gruppi?
  1. Due volte al giorno (dopo pranzo e dopo cena) ricevi i link con le news più importanti

  2. Niente spam o pubblicità

  3. Puoi uscire in qualsiasi momento: la procedura verrà inviata ogni giorno sul gruppo

  4. Non è possibile inviare messaggi sul gruppo o agli amministratori

  5. Il tuo numero di cellulare sarà utilizzato solo per inviarti notizie