Reddito di cittadinanza luglio si paga! Senza bonus 200 euro

Scopri quando arriverà il pagamento del reddito di cittadinanza di luglio 2022 con il bonus 200 euro. Le ultime news.

8' di lettura

Pagamento reddito di cittadinanza 27 luglio 2022, lavorazioni terminate, ma non si vede ancora il bonus 200 euro. In questo articolo facciamo il punto sulle ultime novità legate al sussidio che, nel mese di luglio, dovrebbe essere più ricco. (scopri le ultime notizie e poi leggi su Telegram tutte le news sull’Rdc. Ricevi ogni giorno sul cellulare gli ultimi aggiornamenti su bonus, lavoro e finanza personale: entra nel gruppo WhatsApp, nel gruppo Telegram e nel gruppo Facebook. Scrivi su Instagram tutte le tue domande. Guarda le video guide gratuite sui bonus sul canale Youtube. Per continuare a leggere l’articolo da telefonino tocca su «Continua a leggere» dopo l’immagine di seguito).

Il pagamento del’reddito di cittadinanza di luglio 2022 arriverà da mercoledì, 27 luglio 2022, probabilmente a partire fra le 13.30 e le 14.00. Come dicevamo, questa mensilità è molto attesa poiché sarà integrata con il bonus 200 euro. Purtroppo, nelle lavorazioni che abbiamo visionato, non è ancora visibile il nuovo sussidio. Nell’articolo condivideremo degli screen che aiutano a chiarire cosa sta succedendo. Anche perché le prossime 48 ore dovrebbero essere decisive per l’accredito proprio del bonus 200 euro e dell’assegno unico su Rdc.

Su TheWam.net abbiamo dedicato ampio spazio al tema, spiegando quando doveva essere visibile il pagamento del bonus 200 euro sul reddito di cittadinanza. Un’altra questione molto calda in questi giorni, è relativa al pagamento dell’assegno unico su Rdc riferito a giugno.

Per tutte queste famiglie, come vedremo, gli accrediti dovrebbero arrivare dal 28 luglio 2022. Prima di procedere con la lettura di questo approfondimento, dai un’occhiata al calendario con tutti i pagamenti INPS di luglio 2022. Approfondisci anche quali sono i nuovi contenuti previsti nel Decreto Aiuti.

Indice

Pagamento reddito di cittadinanza luglio in arrivo, ma il bonus 200 euro?

Ieri sera sono terminate le lavorazioni di molte pratiche del reddito di cittadinanza di luglio 2022.

Come da previsioni, le ricariche saranno erogate da Poste Italiane a partire fra le 13.30-14.00, purtroppo, online, non è ancora visibile il bonus 200 euro.

Quando arriverà l’integrazione? Secondo le anticipazioni dell’INPS, la ricarica è prevista in questo mese, però le nuove lavorazioni potrebbero avvenire in queste ore.

Un’altra ipotesi, da non scartare a priori, è che i pagamenti del bonus 200 euro arrivino dopo la ricarica del reddito di cittadinanza, come accade per l’assegno unico su Rdc.

Il 15 luglio 2022, invece, sono state pagate le ricariche del sussidio destinate a chi riceveva la prima rata del bonus.

pagamento-reddito-di-cittadinanza-luglio-niente-bonus-200-euro

Date pagamenti reddito di cittadinanza luglio 2022

Tipo di prestazioneDate di pagamento
Primo pagamento dell’Rdc o prima rata accreditata dopo il rinnovodal 15 luglio 2022, fra le 13.30 e le 14.00
Pagamento della mensilità ordinaria del reddito di cittadinanza di luglio 2022dal 27 al 30 luglio 2022
Pagamento dell’assegno unico su Rdc lugliofra il 28 e il 30 luglio 2022
Pagamento del bonus 200 euro su Rdc luglio 2022Non c’è ancora una data ufficiale, probabilmente fra il 28 e il 30 luglio 2022
Assegno unico sul reddito di cittadinanza per chi ha compilato il modulo Rdc Com a giugno 2022fra il 28 e il 30 luglio 2022 e nei giorni successivi

Leggi su Telegram tutte le news sull’Rdc. Ricevi ogni giorno sul cellulare gli ultimi aggiornamenti su bonus, lavoro e finanza personale: entra nel gruppo WhatsApp, nel gruppo Telegram e nel gruppo Facebook. Scrivi su Instagram tutte le tue domande. Guarda le video guide gratuite sui bonus sul canale Youtube.

Scopri la pagina dedicata all’Rdc: pagamenti, diritti e bonus compatibili.

pagamento reddito di cittadinanza luglio bonus 200 euro

Pagamento reddito di cittadinanza luglio 2022: a quanto ammonta l’importo?

Per calcolare l’importo mensile del reddito di cittadinanza bisogna moltiplicare il reddito familiare (somma dei redditi personali in famiglia), fino a una soglia massima di 6000 euro, per la scala di equivalenza della famiglia che richiede il sussidio, quindi dividere il risultato per 12.

La scala di equivalenza del reddito di cittadinanza prevede che:

  • il richiedente (chi fa domanda) dell’Rdc ha valore 1;
  • ogni maggiorenne ha valore 0,4;
  • ogni minorenne ha valore 0,2.

La scala di equivalenza è determinata dalla somma dei valori dei singoli componenti del nucleo familiare, fino a un massimo di 2,1 che sale a 2,2 con almeno una persona con disabilità.

La norma prevede inoltre degli aumenti per quelle famiglie che pagano un canone di locazione (ossia un “affitto”) oppure un mutuo:

  • fino a 280 euro al mese in più sull’Rdc per il canone di locazione (affitto);
  • fino a 150 euro al mese in più per i mutui contratti dalla famiglia.

Tabelle importi Rdc

Ecco le tabelle con gli importi massimi previsti per l’Rdc, se non si percepiscono altri redditi o trattamenti assistenziali:

Composizione nucleo familiareScala di equivalenzaBeneficio massimo annuale
1 adulto16.000,00€
1 adulto e 1 minore1,27.200,00€
2 adulti1,48.400,00€
2 adulti e 1 minore1,69.600,00€
2 adulti e 2 minori1,810.800,00€
2 adulti e 3 minori2,012.000,00€
3 adulti e 2 minori2,112.600,00€
4 adulti2,112.600,00€
4 adulti (o 3 adulti e 2 minori) tra cui una persona in condizione di disabilità grave o non autosufficiente2,213.200,00€

Non è possibile superare i 9.360 euro annui moltiplicati per la scala di equivalenza. Questo vale per quelle famiglie che pagano un mutuo o un affitto:

Composizione nucleo familiareScala di equivalenzaBeneficio massimo annuale
1 adulto19.360,00€
1 adulto e 1 minore1,211.232,00€
2 adulti1,413.104,00€
2 adulti e 1 minore1,614.976,00€
2 adulti e 2 minori1,816.848,00€
2 adulti e 3 minori2,018.720,00€
3 adulti e 2 minori2,119.656,00€
4 adulti2,119.656,00€
4 adulti (o 3 adulti e 2 minori) tra cui una persona in condizione di disabilità grave o non autosufficiente2,220.592,00€

Esempio di calcolo

Nel caso di una famiglia, composta da due adulti e due bambini con un reddito familiare di 7500 euro, si dovrà moltiplicare la soglia massima del reddito familiare (6000 euro) per la scala di equivalenza (1,8 per due adulti e un bambino), per poi sottrarre i 7500 euro (il reddito familiare).

Ecco la formula:

10800 euro (importo massimo ottenibile) – 7500 euro (reddito familiare) = 3300 euro

L’importo mensile dell’Rdc sarà perciò pari a 3300/12 = 275 euro

Reddito di cittadinanza luglio 2022 e bonus 200 euro: come si controlla il saldo

Il saldo del reddito di cittadinanza si può controllare online dal sito INPS o dal portale del reddito di cittadinanza (redditodicittadinanza.gov.it), dal call center dell’INPS o affidandosi a Caf oppure patronati. Riassumendo, ecco come il cittadino può verificare il saldo dell’Rdc:

Come fare domanda per il reddito di cittadinanza

La domanda per il reddito di cittadinanza si compila dal sito dell’Rdc: redditodicittadinanza.gov.it.

La procedura può essere svolta autonomamente dai cittadini o delegata a centri di assistenza fiscale (CAF) o agli uffici postali. I Caf possono offrire assistenza qualificata e far risparmiare tempo.

Trova lavoro: ecco le aziende che assumono in Italia. Scopri tutte le offerte aggiornate.

Pagamento reddito di Cittadinanza luglio 2022: le spese vietate

I soldi del reddito di cittadinanza vanno spesi per comprare bene o servizi di prima necessità. Fra le categorie e i servizi esclusi dai pagamenti rientrano:

  • acquisto, noleggio e leasing di navi e imbarcazioni da diporto, nonché servizi portuali;
  • armi;
  • materiale pornografico e beni e servizi per adulti;
  • servizi finanziari e creditizi;
  • servizi di trasferimento di denaro;
  • servizi assicurativi;
  • articoli di gioielleria;
  • articoli di pellicceria;
  • acquisti presso gallerie d’arte e affini;
  • acquisti in club privati;
  • servizi di direct-marketing.

Bonus 200 euro su Rdc luglio 2022: quando arriva il pagamento?

Fra il 25 e il 26 luglio 2022 sono previste le lavorazioni del reddito di cittadinanza, mentre dal 27 luglio 2022 partiranno le ricariche dell’Rdc.

In questi giorni, oltre all’importo mensile, dovrebbero essere visibili anche i 200 euro aggiuntivi sul fascicolo previdenziale del cittadino, area riservata del Sito INPS accessibile con:

L’accredito del bonus 200 euro avviene in automatico sul reddito di cittadinanza e spetterà una sola volta, anche se in famiglia ci sono altre persone che possono riceverlo, come pensionati o lavoratori dipendenti del settore pubblico e privato.

Assegno unico sul reddito di cittadinanza di luglio 2022: quando arriva il pagamento?

Il pagamento dell’assegno unico sul reddito di cittadinanza, riferito a giugno 2022, è previsto fra il 28 e il 30 luglio 2022, probabilmente dopo le ore 18.00. Non ci sono, invece, nuove date per le ricariche degli arretrati del contributo per i figli a carico,

Ecco gli articoli preferiti dagli utenti sul Reddito di cittadinanza:

Entra nei gruppi offerte di lavoro, bonus, concorsi e news

Ricevi ogni giorno gratis i migliori articoli su offerte di lavoro, bandi, bonus, agevolazioni e attualità. Scegli il gruppo che ti interessa:

  1. Telegram - Gruppo esclusivo

  2. WhatsApp - Gruppo base

Seguici anche su YouTube | Google | Gruppo Facebook | Instagram



Come funzionano i gruppi?
  1. Due volte al giorno (dopo pranzo e dopo cena) ricevi i link con le news più importanti

  2. Niente spam o pubblicità

  3. Puoi uscire in qualsiasi momento: la procedura verrà inviata ogni giorno sul gruppo

  4. Non è possibile inviare messaggi sul gruppo o agli amministratori

  5. Il tuo numero di cellulare sarà utilizzato solo per inviarti notizie