Sport⚡ Vai in versione lampo ⚡

Paganese – Erra: abili a non mollare mai. Avellino ha giovani interessanti

0
1' di lettura

Il tecnico della Paganese, Erra, ha analizzato il 2-2 contro l’Avellino di Coppa Italia di Serie C. Anche per gli azzurro stellati un buon test e buona prova dopo quella di Bari e in vista dell’esordio in campionato il 25 agosto a Viterbo.

Questa l’analisi di Erra: “Nel complesso abbiamo fatto discretamente. Rispetto al Bari abbiamo giocato a viso aperto, con due squadre che si sono equivalse, abbiamo fatto vedere anche buone cose, abbiamo fatto errori ingenui ma l’aspetto caratteriale mi è piaciuto. Recuperare due volte lo svantaggio, come a Bari, fa capire che non molliamo mai. Eravamo anche in emergenza ma i giovani di oggi mi sono piaciuti. Eravamo un pò sulle gambe, in questo periodo andare a giocare 90 minuti ogni 3 giorni può essere pericoloso. Posso dire che c’è una base sulla quale lavorare. Aspettiamo ora di completarci e poi poter lavorare con una rosa completa”.

PAGANESE – ERRA: “L’AVELLINO E’ UNA SQUADRA FORTE. HA ELEMENTI DAVVERO INTERESSANTI”

Erra poi oltre a commentare la Paganese passa ad analizzare l’Avellino: “Come ho visto i lupi? L’Avellino, vedo la distinta ed è una squadra forte. Hanno una rosa con elementi di qualità, molti ragazzi davvero interessanti. Sono partiti tardi come noi, ma li ho visti già bene. Il risultato ovviamente non interessa ma esco con delle risposte buone. Il nostro obiettivo? La salvezza. Ci saranno 5-6 squadre in lotta per vincere il campionato, poi una lotta playoff e noi ci giocheremo la permanenza a denti stretti.

Entra nel gruppo di WhatsApp e ricevi due volte al giorno - 13:30/20:30 - le notizie più importanti senza spam!
Entra nel gruppo di Facebook e ricevi news, video e immagini esclusive. Partecipa a TheWam!

Commenti

Comments are closed.

Potrebbe piacerti anche