Avellino Calcio – Buona la prima ma c’è tanto su cui lavorare

2' di lettura

L’Avellino Calcio strappa il pareggio contro la Paganese nella prima uscita stagionale. A Pagani, accompagnati da 400 tifosi al seguito, i biancoverdi di Giovanni Ignoffo offrono al pubblico presente una buona prestazione, regalando anche la gioia del doppio vantaggio.

La partita però ha evidenziato i grandi limiti della società biancoverde. Vanno assolutamente trovati dei rinforzi in alcune aree del campo. Gli esterni di centrocampo, ad esempio, hanno mostrato grandi difficoltà in fase difensiva. Parisi, al debutto tra i professionisti, ha confermato lo spirito di sacrificio che lo contraddistingue, percorrendo la fascia sinistra in lungo e in largo. Una buona prestazione rovinata dall’ingenuo fallo da rigore provocato, complice la mancata esperienza del calciatore un po’ troppo impetuoso negli interventi.

Avellino Calcio, sprazzi di bel gioco

Certamente l’avversario non era dei più temibili. La Paganese, complice anche il ripescaggio dalla Serie D, è partita leggermente in ritardo, mostrando i propri limiti sia in fase difensiva che in fase offensiva. L’Avellino di Giovanni Ignoffo però non dispiace. A sprazzi sono state mostrate delle buone trame di costruzione in fase di possesso, con Di Paolantonio regista indiscusso del centrocampo biancoverde.

La fase difensiva della squadra, ovviamente, ha bisogno di esser oleata. Zullo, tornato in campo dopo un lungo stop, ha mostrato parte del proprio valore con una buona prestazione. Al momento del cambio, complice la marcatura a zona disposta dal tecnico sui calci da fermo, l’Avellino ha immediatamente preso goal.

Rosa da completare

Resta dunque da puntellare la rosa messa a disposizione del tecnico siciliano. Di Somma deve assolutamente intervenire sul mercato in entrata cercando una punta da doppia cifra, capace di garantire goal preziosi ai biancoverdi. Bisogna inserire in rosa degli esterni di centrocampo adatti al modulo di gioco, capaci di supportare i compagni di reparto e adatti alla fase difensiva.

Tutto sommato la prestazione dei lupi è da considerare buona, anzi ottima, alla luce dei soli 14 giorni di preparazione atletica. Il vero banco di prova sarà il 18 agosto in casa con il Bari. Il prossimo match di Coppa Italia metterà alla luce le differenze tecniche delle due squadre, dando la possibilità, allo staff dirigenziale biancoverde, di comprendere il reale valore della rosa.

Gruppo WhatsApp offerte di lavoro, bonus, concorsi e news

Ricevi ogni giorno gratis i migliori articoli su offerte di lavoro, bandi, bonus, agevolazioni e attualità. Scegli il gruppo che ti interessa:

  1. Telegram - Gruppo esclusivo

  2. WhatsApp - Gruppo base

Seguici anche su YouTube | Google | Gruppo Facebook | Instagram



Come funzionano i gruppi?
  1. Due volte al giorno (dopo pranzo e dopo cena) ricevi i link con le news più importanti

  2. Niente spam o pubblicità

  3. Puoi uscire in qualsiasi momento: la procedura verrà inviata ogni giorno sul gruppo

  4. Non è possibile inviare messaggi sul gruppo o agli amministratori

  5. Il tuo numero di cellulare sarà utilizzato solo per inviarti notizie