[PAGELLE] Avellino – Sicula Leonzio: Parisi il migliore, Albadoro la risolve

pagelle
2' di lettura

Portieri – Difensore

Tonti: Buona prestazione del portiere che sul goal del parti della Sicula Leonzio non puo nulla sul tiro di Scardina Voto: 6,5

Njie: Migliora le proprie prestazioni ogni volta che entra in campo. Buoni anche i suoi movimenti da calcio da fermo. Voto: 6

Zullo: Tocca a lui guidare la linea difensiva biancoverde. Quest’anno si sta rivelando una certezza. Voto: 6

Laezza: Dopo l’operazione al setto nasale, il difensore torna subito in campo. Buona la sua prestazione dando dimostrazione di esser tornato il centrale affidabile di cui l’Avellino aveva bisogno. Voto: 6

Centrocampisti

Celjak: Prova a spingersi in avanti aiutando Micovschi nella fase offensiva. Buona prestazione per lui Voto: 6

De Marco (Rossetti): Tanto lavoro sporco per lui. A volte passa inosservato in campo ma si sta dimostrando un filtro importante per evitare le imbucate avversarie. Voto: 6

Rossetti: sv

Di Paolantonio (Silvestri): Alla regia c’è lui. Quasi tutte le azioni nascono dai suoi piedi. Giocatore fondamentale. Voto: 6,5

Silvestri: sv

Parisi: Autore del goal del vantaggio biancoverde. Grande prestazione per lui questo pomeriggio. Il calciatore si rende protagonista gara dopo gara. Contenti che abbia trovato il goal. Voto: 7

Attaccanti

Micovschi: Ottima la sua prestazione quest’oggi. Giocatore che in avanti riesce a dare il meglio di se. Voto: 6

Charpentier (Albadoro): Il calciatore francese è fondamentale per il gioco offensivo dell’Avellino Calcio. Esce dal campo per infortunio al 32′ del primo tempo dopo un contrasto di gioco. Voto: 6

Albadoro: Non percepito in campo dal suo ingresso in campo. È apparso lento su ogni azione offensiva.Nell’ultima azione della gara realizza il goal del vantaggio di testa. Al momento giusto per l’Avellino Calcio Voto: 6,6

Karic (Alfageme): Ne carne ne pesce. Il calciatore non convince in campo e viene sostituito a fine primo tempo. Voto: 5,5

Alfageme: Impercettibile non appena entra in campo. Per lui solo un buon cross teso verso il centro dell’area di rigore. Si fa ammonire inutilmente per aver ostruito il portiere avversario in fase di ripartenza. Al 90 esimo realizza il goal del 3-1 dopo una cavalcata in solitaria a porta vuota. Voto: 6

Entra nel gruppo di WhatsApp e ricevi due volte al giorno - 13:30/20:30 - le notizie più importanti senza spam!
Iscriviti al bot di Messenger e ricevi due volte al giorno - 13:30/20:30 - le notizie più importanti senza spam!