La pantera torna nell’avellinese e fa un giro al cimitero: caccia col drone

Dopo le segnalazioni a Roccabascerana, questa notte un automobilista ha telefonato ai carabinieri

2' di lettura

Brivido felino e non c’entrano Mina e Celentano. Nuovo avvistamento della “famigerata” pantera nell’avellinese, ora si cerca col drone. A Summonte (Avellino), una delle tante gemme del Parco del Partenio, la questione del grosso e feroce animale è stata presa molto sul serio.

L’avviso del sindaco di Summonte Giuditta

Pantera avvistata a Summonte

Dopo che questa notte, 9 giugno 2020, un automobilista ha raccontato di aver visto spuntare la pantera dalla vegetazione intorno alla strada. Un incontro di pochi secondi, poi l’animale spaventato dalle luci dell’auto si è rifugiato nella boscaglia. L’uomo, incredulo, mettevi nei sui panni, ha subito chiamato i carabinieri.

“C’è la pantera, c’è la pantera”. Questa la sintesi della telefonata raccolta in caserma dai militari. Le pattuglie sono arrivate nei pressi del cimitero di Summonte, dove è avvenuto “l’incontro” del testimone col felino non meglio identificato.

Carabinieri impegnati nelle ricerche della pantera

Ricerche col drone dopo l’avvistamento a Roccabascerana

Questa mattina, i carabinieri di Avellino uniti ai colleghi del gruppo forestale, stanno battendo palmo a palmo i dintorni di Summonte. E il sindaco, Pasquale Giuditta, ha messo a disposizione il drone del municipio per cercare la pantera. Avvistata solo qualche giorno fa, se davvero di tratta dello stesso felino, a Roccabascerana dopo le prime segnalazioni a Torrecuso, in provincia di Benevento.

Foto animali morti nel Sannio

Dove sono state trovate anche delle pecore sbranate. Dei sindaci della Valle Caudina hanno emesso anche avvisi ad hoc per segnalare la presenza del pericoloso animale e invitare i cittadini alla massima prudenza. La caccia alla pantera, insomma, è aperta. Da oggi anche dall’alto.

Gruppo WhatsApp offerte di lavoro, bonus, concorsi e news

Ricevi ogni giorno gratis i migliori articoli su offerte di lavoro, bandi, bonus, agevolazioni e attualità. Scegli il gruppo che ti interessa:

  1. Telegram - Gruppo esclusivo

  2. WhatsApp - Gruppo base

Seguici anche su YouTube | Google | Gruppo Facebook | Instagram



Come funzionano i gruppi?
  1. Due volte al giorno (dopo pranzo e dopo cena) ricevi i link con le news più importanti

  2. Niente spam o pubblicità

  3. Puoi uscire in qualsiasi momento: la procedura verrà inviata ogni giorno sul gruppo

  4. Non è possibile inviare messaggi sul gruppo o agli amministratori

  5. Il tuo numero di cellulare sarà utilizzato solo per inviarti notizie