Avellino, rinasce Parco Palatucci grazie al vescovo Aiello

1' di lettura

Dopo anni di abbandono e degrado, arriva una nuova alba per Parco Palatucci ad Avellino. Il polmone verde di Via Morelli e Silvati sarà presto ristrutturato e reso accogliente e fruibile a tutti.

Il vescovo Aiello adotta Parco Palatucci

Tutto nasce dall’ingegnosa mente del vescovo di Avellino che, con richiesta del dodici marzo scorso, ha esortato il Commissario Priolo a concedergli la gestione dello spazio verde. L’obiettivo del Vescovo Aiello è quello di rendere più bello e fruibile il parco come già fatto con lo spazio verde di Piazza della Libertà.

Il Comune di Avellino, con delibera n.92, ha concesso il comodato d’uso gratuito e a tempo indeterminato di Parco Palatucci alla Curia avellinese. Nel frattempo il Vescovo Aiello si impegna di ristrutturare totalmente il parco e di dotarlo di tutte le attrezzature necessarie per una veloce apertura.

Avellino, nuova vita per il “Parco della Pace”?

Una concessione più che strategica quella fatta tra il Comune di Avellino e il Vescovo Aiello. Il parco, infatti, sarà ben presto accessibile di nuovo alla cittadinanza e l’area sarà ripopolata dai giovani anche fuori dagli orari scolastici. Giovani che, non solo avranno la possibilità di passare del tempo nel Parco della Pace, ma potranno anche sfruttare la vicinanza del Polo dei Giovani inaugurato da Monsignore Aiello.

Gruppo WhatsApp offerte di lavoro, bonus, concorsi e news

Ricevi ogni giorno gratis i migliori articoli su offerte di lavoro, bandi, bonus, agevolazioni e attualità. Scegli il gruppo che ti interessa:

  1. Telegram - Gruppo esclusivo

  2. WhatsApp - Gruppo base

Seguici anche su Google | Facebook | Instagram



Come funzionano i gruppi?
  1. Due volte al giorno (dopo pranzo e dopo cena) ricevi i link con le news più importanti

  2. Niente spam o pubblicità

  3. Puoi uscire in qualsiasi momento: la procedura verrà inviata ogni giorno sul gruppo

  4. Non è possibile inviare messaggi sul gruppo o agli amministratori

  5. Il tuo numero di cellulare sarà utilizzato solo per inviarti notizie