Parma-Inter, fuga scudetto: formazioni e diretta tv

Il pari imposto dall’Udinese in casa del Milan è un assist all’Inter che questa sera, in casa del Parma, ha l’occasione di staccare i rossoneri e portarsi così a 6 punti dal secondo posto. Un match clou che può segnare una svolta in chiave scudetto.

3' di lettura

Stasera si gioca Parma-Inter e la squadra di Conte può volare a +6 sul Milan. Il colpo a “San Siro” sfiorato dell’Udinese, ripreso al 97’ da un rigore di Kessie, è in un assist ai nerazzurri che questa sera saranno di scena a Parma, contro una squadra in piena zona-retrocessione, reduce da due pareggi e senza vittorie da 15 gare, l’ultima lo scorso 30 novembre.

Parma-Inter diventa importantissima alla luce del pareggio del Milan contro l’Udinese: gli highlights

Parma-Inter: fuga scudetto

Se arrivassero i tre punti, la squadra di Conte (cinque vittorie di fila, non perde dal 6 gennaio) salirebbe a 59, con 6 punti di distacco sul Milan. Sarebbe il primo distacco, una prova di fuga per lo scudetto dopo il sorpasso in classifica e la vittoria nel derby che ha certificato non soltanto il migliore momento dei nerazzurri ma anche la loro superiorità rispetto alla squadra di Pioli.

Parma-Inter non sarà un match point, ma poco ci manca. E’ una grande occasione per l’Inter, considerando pure che l’altra favorita di inizio stagione, la Juventus, è attualmente a -10, anche se potenzialmente si tratterebbe di un -7 in caso di successo nel recupero col Napoli: il profumo dello scudetto si fa sempre più intenso.

Parma-Inter: il Milan tifa per i ducali

A questo punto il Milan dovrà fare il tifo per il Parma per conservare qualche speranza tricolore, al contempo guardarsi le spalle dove Juventus, Atalanta e Roma sono lì, a una manciata di punti, subito più dietro Lazio e Napoli. Nel prossimo turno i rossoneri saranno di scena a Verona, dove incontreranno l’Hellas di Juric in un turno complicato, mentre l’Inter ospiterà l’Atalanta di Gasperini in una sfida che si preannuncia affascinante.

Il calendario dei rossoneri non sorride: dovranno poi vedersela con Manchester United, Napoli, ancora Red Devils e di nuovo in campionato con Fiorentina e Sampdoria. L’Inter ha l’unico pensiero e obiettivo campionato. E anche il calendario è dalla parte di Lukaku e compagni: dopo il turno impegnativo contro l’Atalanta, c’è la gara in casa contro il Torino, poi Sassuolo, Bologna e Cagliari prima della sfida al Napoli.

Parma-Inter: emiliani in difficoltà

Parma-Inter: l’allenatore dei ducali, Roberto D’Aversa

Sono tante le defezioni per D’Aversa. Nei 27 convocati non ci sono Gervinho, Zirkzee, Cornelius e Conti. L’allenatore gialloblù dovrebbe confermare Karamoh e Mihaila in attacco, con Kucka a supporto, ma non è escluso l’impiego di Pellè dall’inizio in avanti. A centrocampo spazio a Hernani e Kurtic ai lati di Brugman. In difesa la linea a quattro formata da Busi, Osorio, Valenti e Pezzella davanti al portiere Sepe.

Antonio Conte conferma gran parte dell’undici che, in questo momento, gli sta dando maggiori garanzie. L’unica novità potrebbe esserci in attacco con Sanchez al posto di Lautaro Martinez, al fianco di Lukaku. A centrocampo spazio per Eriksen, titolare con Barella e Brozovic. A destra rientra Hakimi mentre a sinistra giocherà Ivan Perisic. Difesa “titolare”, con il terzetto formato da Skriniar, de Vrij e Bastoni.

Parma-Inter: il tecnico dell’Inter, Antonio-Conte

Le probabili formazioni (inizio ore 20.45, diretta esclusiva su Sky Sport Uno, canale 201, e Sky 251).

Parma (4-3-1-2): Sepe; Busi, Osorio, Valenti, Pezzella; Hernani, Brugman, Kurtic; Kucka; Karamoh, Mihaila. All. D’Aversa.

Inter (3-5-2): Handanovic; Skriniar, de Vrij, Bastoni; Hakimi, Barella, Brozovic, Eriksen, Perisic; Sanchez, Lukaku. All. Conte.

Gruppo WhatsApp offerte di lavoro, bonus, concorsi e news

Ricevi ogni giorno gratis i migliori articoli su offerte di lavoro, bandi, bonus, agevolazioni e attualità. Scegli il gruppo che ti interessa:

  1. Telegram - Gruppo esclusivo

  2. WhatsApp - Gruppo base

Seguici anche su Google | Facebook | Instagram



Come funzionano i gruppi?
  1. Due volte al giorno (dopo pranzo e dopo cena) ricevi i link con le news più importanti

  2. Niente spam o pubblicità

  3. Puoi uscire in qualsiasi momento: la procedura verrà inviata ogni giorno sul gruppo

  4. Non è possibile inviare messaggi sul gruppo o agli amministratori

  5. Il tuo numero di cellulare sarà utilizzato solo per inviarti notizie