Benevento-Juve Stabia: tutte le statistiche. Le vespe vogliono fermare la storia

Tutti i numeri della gara tra Benevento e Juve Stabia



1' di lettura

Il Benevento questa sera può scrivere la storia. I sanniti, nel derby con la Juve Stabia, possono strappare il pass per la Serie A. Serve un punto agli uomini di Inzaghi, in 8 partite, per tornare in massima serie dopo due anni. La promozione con 7 giornate di anticipo, sarebbe un record per la Serie B, andando ad eguagliare quello dell’Ascoli del 1977-78, che salì con 7 giornate di anticipo, davanti a Catanzaro e Avellino, con i lupi alla loro storica promozione in Serie A.

Il Benevento, nelle ultime 4 partite, ha subito un solo gol, confermandosi la miglior difesa della cadetteria. Sette invece i gol messi a segno dagli attaccanti, restati all’asciutto solo ad Empoli nella scorsa giornata.

La Juve Stabia a rischio retrocessione

Per quanto concerne la Juve Stabia, la formazione allenata da Fabio Caserta la situazione salvezza si è complicata dopo la rocambolesca sconfitta 3-2 in casa con il Livorno al 94′. Le vespe ora sono a soli 3 punti dai playout e 6 dalla retrocessione diretta. Insomma, la situazione è davvero poco esaltante. Si è passati dal sogno dei play-off, ad un rischio retrocessione. Anche il caos societario di aprile non ha aiutato in tal senso. La Juve Stabia ha ottenuto tre sconfitte nelle ultime quattro gare. Partite perse però contro ottimi avversari, fatta eccezione per l’ultima gara contro il Livorno.

Nelle ultime 15 sfide tra Benevento e Juve Stabia, ben 12 sono state le vittorie dei sanniti e 3 pareggi. La squadra di Castellammare non ha mai vinto. Difficile pensare possa riuscirci questa sera, nella serata della festa giallorossa, meritata e annunciata.

Entra nel gruppo di WhatsApp e ricevi due volte al giorno - 13:30/20:30 - le notizie più importanti senza spam!