Privacy
×
The wam
×
icona-ricerca
Home / Partite Iva / Partita Iva forfettaria: come calcolare i contributi

Partita Iva forfettaria: come calcolare i contributi

Come si effettua il calcolo dei contributi per i titolari di partita Iva forfettaria? Lo vediamo insieme in questo approfondimento.

di The Wam

Febbraio 2022

Come si effettua il calcolo dei contributi per i titolari di partita Iva forfettaria?(Scopri le ultime notizie su bonus, Rem, Rdc e assegno unicoLeggi su Telegram tutte le news su Invalidità e Legge 104. Ricevi ogni giorno sul cellulare gli ultimi aggiornamenti su bonus, lavoro e finanza personale: entra nel gruppo WhatsApp, nel gruppo Telegram e nel gruppo Facebook. Scrivi su Instagram tutte le tue domande. Guarda le video guide gratuite sui bonus sul canale Youtube. Per continuare a leggere l’articolo da telefonino tocca su «Continua a leggere» dopo l’immagine di seguito)

In questo articolo vedremo le istruzioni generali per i professionisti iscritti alla gestione separata e per i lavoratori gestione artigiani e commercianti.

Partita Iva forfettaria e calcolo dei contributi

Il calcolo dei contributi Inps per i titolari di partita Iva forfettaria varia in base al tipo di attività svolta tra lavoro autonomo, professionale o di impresa.

Sono tenuti all’iscrizione alla Gestione Separata Inps tutti i professionisti senza cassa che svolgono attività di lavoro autonomo e che non hanno l’obbligo di iscrizione a un albo professionale.

Al contrario, i titolari di partita Iva forfettaria che devono iscriversi a uno specifico albo professionale dovranno anche aderire alla cassa professionale di riferimento. In questo approfondimento abbiamo chiarito perché le partite iva forfettarie godono di una tassazione favorevole.

Entra nella community di TheWam e ricevi tutte le news su WhatsApp, Telegram e Facebook.

Gestione separata e gestione artigiani e commercianti

I titolari di partita Iva forfettaria iscritti alla gestione separata calcolano i contributi con aliquota pari al 25,72% sul reddito dichiarato.

Per i lavoratori che aderiscono ad altre gestioni previdenziali e percepiscono la pensione, invece, il calcolo dei contributi Inps dovrà essere effettuato con aliquota del 24% sul reddito fiscale dichiarato.

Per il calcolo dei contributi i titolari di partita Iva forfettaria dovranno seguire la formula: Reddito fiscale=Fatturato*coefficiente di redditività.

partita iva forfettaria
Partita Iva forfettaria: come calcolare i contributi.

Diversamente, gli iscritti alla gestione imprenditori commercianti e artigiani il calcolo dei contributi viene effettuato sulla base del minimale contributivo ridotto del 35%.

Speriamo di aver fatto un po’ di chiarezza, ma se hai ancora dubbi sul calcolo dei contributi per la partita iva forfettaria non esitare a scriverci su Instagram.

Entra nel gruppo WhatsApp e Telegram

Canale Telegram

Gruppo WhatsApp