Perché l’accordo tra Pd e 5Stelle potrebbe durare anni

2' di lettura

Dopo anni di ostilità e di scontri durissimi, alla fine il Partito Democratico e il Movimento 5 Stelle ce l’hanno fatta.

Sono riusciti a formare un governo con un programma abbastanza condiviso, progressista, riformatore, con l’ambizione di cambiare l’Italia e di tornare a farla crescere e, soprattutto, sperare.

Dopo la scelta opportunistica della Lega di far cadere il governo, questa era davvero l’unica opzione percorribile.

C’erano le elezioni, certo.

Ma perché avrebbero dovuto prostrarsi di fronte a Salvini facendogli vincere delle elezioni che lui da mesi aveva scientificamente programmato?

Perché avrebbero dovuto consegnare il Paese alla destra più becera ed estremista, razzista e xenofoba che l’Italia ha visto negli ultimi 60 anni?

Partito Democratico e Movimento 5 Stelle: l’unica alternativa possibile

E quindi ecco che l’allenza PD – M5S è diventata l’unica alternativa possibile.

Insperata, inattesa, per certi versi incredibile.

Nel giro di un mese si sono capovolte completamente le rispettive posizioni.

Si è fatto un lungo e serio lavoro di confronto e di sintesi, di avvicinamento reciproco e di mediazione.

Quella che ne è uscita è una squadra di governo con molti elementi competenti ed un programma che,finalmente, guarda al futuro.

Mettendo fine a quella caccia al diverso e allo straniero utilizzata in massima parte per fini elettorali e per distogliere l’attenzione pubblica dai numerosi e ben più gravi problemi che il governo non stava riuscendo a risolvere.

Un trucco vecchissimo che, però, è sempre efficace.

Pd e M5s: la nuova Democrazia Cristiana

Da questo Conte bis e da un Movimento 5 stelle che, sempre di più, assomiglia alla Democrazia Cristiana della Prima Repubblica, ci si aspetta adesso serietà ed impegno, per far dimenticare i tanti errori fatti nel precedente governo e la sottomissione all’estrema destra sui temi della sicurezza e dell’accoglienza.

Dal PD ci si aspetta competenza ed unità, perchè se questo governo durerà 6 mesi o fino alla fine della legislatura, dipenderà soprattutto dall’unità del più grande partito della sinistra italiana.

Governo Conte bis: l’alleanza atipica

Se queste condizioni verranno rispettate, e se si lavorerà bene per il benessere della nazione, questa allenza atípica tra un partito populista e antisistema e il partito che il sistema più lo rappresenta, potrebbe durare a lungo.

Molto più di quanto ciascuno di noi adesso possa immaginare, relegando le destre ad anni di inutile opposizione, e cambiando per sempre la storia del nostro grande Paese.

Ma, come è noto, le idee, anche le migliori, camminano sulle gambe degli uomini.

Dipenderà quindi tutto dalla qualità e dalla volontà degli uomini, e delle donne, che in questo momento storico ci rappresentano.

Entra nei gruppi offerte di lavoro, bonus, concorsi e news

Ricevi ogni giorno gratis i migliori articoli su offerte di lavoro, bandi, bonus, agevolazioni e attualità. Scegli il gruppo che ti interessa:

  1. Telegram - Gruppo esclusivo

  2. WhatsApp - Gruppo base

Seguici anche su YouTube | Google | Gruppo Facebook | Instagram



Come funzionano i gruppi?
  1. Due volte al giorno (dopo pranzo e dopo cena) ricevi i link con le news più importanti

  2. Niente spam o pubblicità

  3. Puoi uscire in qualsiasi momento: la procedura verrà inviata ogni giorno sul gruppo

  4. Non è possibile inviare messaggi sul gruppo o agli amministratori

  5. Il tuo numero di cellulare sarà utilizzato solo per inviarti notizie