Pensione anticipata 2022: altre categorie saranno favorite?

Pensione anticipata 2022: novità e proroghe, ma anche rischi e possibili proteste dei lavoratori gravosi. Cosa potrebbe accadere?

3' di lettura

Pensione anticipata 2022: il nuovo anno ha portato in dote novità e proroghe per chi intende anticipare l’uscita dal mondo del lavoro (entra nella community di TheWam e ricevi tutte le news su WhatsApp, Telegram e Facebook).

Dall’abolizione di Quota 100 all’introduzione di Quota 102, fino alle proroghe dell’Ape Sociale e di Opzione Donna: vediamo insieme cosa cambierà e cosa rimarrà immutato nel 2022.

Se sei interessato all’argomento e vuoi saperne di più sulla pensione anticipata 2022, continua a leggere l’articolo.

Pensione anticipata 2022: novità e proroghe

La prima novità che riguarda la pensione anticipata 2022 è l’abolizione di Quota 100. Soltanto chi ha soddisfatto i requisiti anagrafici e contributivi entro il 31 dicembre 2021, ha la possibilità di richiedere il trattamento pensionistico con 62 anni di età e 38 anni di contributi.

Nel 2022 entra in vigore Quota 102: gli anni di contributi restano invariati (38), ma cresce di due anni (da 62 a 64 anni) l’età per accedere all’opzione previdenziale.

Buone notizie, invece, sul fronte Opzione Donna, dedicata alle donne lavoratrici dipendenti pubbliche e private o autonome. Anche nel 2022, possono accedere alla pensione anticipata le lavoratrici che hanno compiuto 58 anni (dipendenti) o 59 anni (autonome) e maturato almeno 35 anni di contributi.

Ma la novità più importante riguarda l’Ape Sociale, ovvero la possibilità per chi svolge lavori gravosi di accedere anticipatamente alla pensione. Ne parleremo, in modo approfondito, nei prossimi paragrafi.

Leggi su Telegram tutte le news su Invalidità e Legge 104. Ricevi ogni giorno sul cellulare gli ultimi aggiornamenti su bonus, lavoro e finanza personale: entra nel gruppo WhatsApp, nel gruppo Telegram e nel gruppo Facebook. Scrivi su Instagram tutte le tue domande. Guarda le video guide gratuite sui bonus sul canale Youtube.

Pensione anticipata 2022: Ape Sociale, rischi e privilegi

Come dicevamo in precedenza, la novità più significativa riguarda l’Ape Sociale. Ad oggi, questa opzione pensionistica prevede l’erogazione di un assegno mensile (12 mesi) di un importo fino a 1.500 euro, a chi ha compiuto 63 anni e maturato 36 anni di contributi (se impiegato in lavori gravosi) oppure per chi ha compiuto 63 anni e maturato 30 anni di contributi (se invalido, disoccupato o caregiver).

Nel 2022 è in programma un ulteriore ampliamento della platea di beneficiari, con l’inserimento nell’elenco di altre categorie ritenute gravose (qui l’elenco completo), ma solo per la categoria degli edili è previsto l’abbassamento degli anni di contributi, da 36 a 32, per poter richiedere l’Ape Sociale.

Le due novità preoccupano e non poco. In primis, perché aumentando le categorie gravose aumenta il numero di lavoratori che vorranno accedere all’Ape Sociale, con il rischio, per lo Stato, di non avere a disposizione le risorse economiche necessarie per soddisfare tutte le richieste.

Pensione anticipata 2022
Pensione anticipata 2022: novità e proroghe, ma anche rischi e possibili proteste.

Inoltre, privilegiando soltanto la categoria gravosa degli edili a discapito delle altre categorie di lavoratori, si rischia di creare un precedente pericoloso. Senza considerare le proteste degli esclusi.

Secondo la Ragioneria Generale dello Stato “la modifica introdotta altera l’istituto di Ape Sociale per i lavoratori addetti ad attività gravose”. Inoltre, privilegiare solo una categoria, rischia di innescare una serie di richieste da parte delle altre categorie gravose con pesanti conseguenze per le casse dello Stato.

Gruppo WhatsApp offerte di lavoro, bonus, concorsi e news

Ricevi ogni giorno gratis i migliori articoli su offerte di lavoro, bandi, bonus, agevolazioni e attualità. Scegli il gruppo che ti interessa:

  1. Telegram - Gruppo esclusivo

  2. WhatsApp - Gruppo base

Seguici anche su YouTube | Google | Gruppo Facebook | Instagram



Come funzionano i gruppi?
  1. Due volte al giorno (dopo pranzo e dopo cena) ricevi i link con le news più importanti

  2. Niente spam o pubblicità

  3. Puoi uscire in qualsiasi momento: la procedura verrà inviata ogni giorno sul gruppo

  4. Non è possibile inviare messaggi sul gruppo o agli amministratori

  5. Il tuo numero di cellulare sarà utilizzato solo per inviarti notizie