Pensione anticipata per 203 lavori gravosi

Pensione anticipata, i lavori gravosi sono ora 203: l'elenco è stato aggiornato dalla commissione, prima erano 65, potranno accedere all'Ape Sociale. Sono stati inseriti tra gli altri i bidelli, i macellai e i tassisti. La lista al vaglio dei ministeri prima dell'approvazione definitiva del governo. In pensione a 63 anni.

4' di lettura

Pensione anticipata, i lavori gravosi sono ora 203: siallarga la possibile platea di lavoratori che possono accedere alla Super Ape Sociale e avere prima il trattamento pensionistico.

Entra nella community di TheWam e ricevi tutte le news su Whatsapp, Telegram, Facebook, Instagram e YouTube.

La commissione che doveva valutare e aggiornare l’elenco delle professioni particolarmente pesanti ha ampliato i gruppi da 15 a 57 e le mansioni da 65 a 203. Un aumento considerevole e sono stati inseriti tra gli altri anche i bidelli e i macellai.

Pensione anticipata: la riforma entro l’anno

Il lavoro svolto dalla commissione sarà ora valutato dai ministeri dell’Economia e del Lavoro prima di passare al vaglio del governo che avrà l’ultima parola su quali categorie aggiungere alla lista. Ma l’opera svolta dalla commissione è già una traccia indicativa e potrebbe non discostarsi molto dalle scelte definitive dell’esecutivo.

Scelte che arriveranno presto. Entro la fine dell’anno dovrà infatti essere approvata la riforma delle pensioni. Si metterà mano al dossier in modo intenso subito dopo l’approvazione della riforma fiscale, che non dovrebbe arrivare oltre l’autunno.

Ricevi ogni giorno sul cellulare gli ultimi aggiornamenti su bonus, lavoro e finanza personale: entra nel gruppo whatsapp, nel gruppo Telegram e nel gruppo Facebook . Scrivi su Instagram tutte le tue domande. Guarda le video guide gratuite sui bonus sul canale YouTube

Pensione anticipata: Super Ape Sociale

Cosa significa poter accedere alla Super Ape Sociale? I nostri lettori più assidui lo sanno bene, vuol dire andare in pensione a 63 anni con 36 di contributi. Naturalmente la condizione è quella di aver svolto una mansione gravosa per 6 anni negli ultimi 7 o 7 negli ultimi 10.

L’Ape Sociale viene corrisposta agli assistititi fino al raggiungimento dei 67 anni (età pensionabile con la legge Fornero), quando scatterà la pensione di vecchiaia.

Pensione anticipata: i 3 indici

La lista dei lavori gravosi viene stilata dall’Inail.

Sono 3 gli indici che stabiliscono se un lavoro è effettivamente gravoso:

  • frequenza degli infortuni rispetto alla media;
  • numero di giornate medie di assenza per infortunio;
  • numero di giornate media di assenza per malattia.

Pensione anticipata: la platea aumenta di mezzo milione

Con l’inserimento di queste nuove categorie di lavori gravosi la platea dei possibili beneficiari della Super Ape Sociale aumenta di mezzo milione.

Pensione anticipata: oltre Quota 100 e la Fornero

Pensione anticipata, i lavori gravosi sono ora 203, significa anche altro. Il governo sta valutando di utilizzare lo strumento dell’Ape Sociale per garantire a un numero più alto di lavoratori una uscita anticipata.

Obiettivo che è diventato fondamentale in questa fase di passaggio tra l’abolizione di Quota 100 (poco amata dai lavoratori e troppo costosa per le casse dello Stato) e il ripristino della Fornero.

L’allargamento dell’Ape Sociale è stato sollecitato anche da un dato fornito al governo dall’Inps: negli ultimi 4 anno il 61% delle richieste è stato bocciato. Il motivo? Sempre lo stesso: le domande erano presentate da lavoratori che non rientravano nella lista delle mansioni gravose.

Pensione anticipata: un primo elenco di lavori gravosi

Ma quali sono i lavori inseriti dalla commissione nell’elenco delle mansioni gravose?

Ci sono tra gli altri:

  • bidelli;
  • saldatori;
  • tassisti;
  • falegnami;
  • conduttori di autobus;
  • tranvieri;
  • benzinai;
  • macellai;
  • panettieri;
  • insegnanti delle scuole elementari;
  • commessi;
  • cassieri;
  • operatori sanitari qualificati;
  • magazzinieri;
  • portantini;
  • forestali;
  • verniciatori industriali.

Pensione anticipata: 203 le categorie “a rischio”

Solo alcune delle 203 categorie che sono state inserite nella lista dei lavori gravosi dalla commissione che ha terminato l’esame iniziato la scorsa primavera (anche sera stata costituita nel 2018, poi la pandemia…).

Come detto questo elenco sarà ora valutato dai ministri Daniele Franco e Andrea Orlando prima di passare al vaglio del governo per l’approvazione finale.

Alcune categorie potrebbero essere eliminate, altre aggiunte. Ma lo schema preliminare della commissione dovrebbe comunque rappresentare la linea base per il lavoro conclusivo dell’esecutivo. E con la necessità di garantire a tanti lavoratori una uscita anticipata non si esclude sia più semplice che quell’elenco di lavori gravosi diventi più corposo piuttosto che assottigliarsi.

Gruppo WhatsApp offerte di lavoro, bonus, concorsi e news

Ricevi ogni giorno gratis i migliori articoli su offerte di lavoro, bandi, bonus, agevolazioni e attualità. Scegli il gruppo che ti interessa:

  1. Telegram - Gruppo esclusivo

  2. WhatsApp - Gruppo base

Seguici anche su YouTube | Google | Gruppo Facebook | Instagram



Come funzionano i gruppi?
  1. Due volte al giorno (dopo pranzo e dopo cena) ricevi i link con le news più importanti

  2. Niente spam o pubblicità

  3. Puoi uscire in qualsiasi momento: la procedura verrà inviata ogni giorno sul gruppo

  4. Non è possibile inviare messaggi sul gruppo o agli amministratori

  5. Il tuo numero di cellulare sarà utilizzato solo per inviarti notizie