Pensione anticipata lavori gravosi: altre 27 categorie

Pensione anticipata lavori gravosi: la Commissione ha inserito altre 27 categorie che potrebbero avere accesso all'indennità anticipata a 63 anni. Delle 92 iniziali ne sono rimaste 27: ci sono anche i forestali e gli estetisti. L'elenco di tutti i lavori gravosi in lista. L'Ape Sociale allargata dovrebbe essere prorogata fino al 2026.

5' di lettura

Per la pensione anticipata lavori gravosi sono state inserite altre 27 attività oltre a quelle già riconosciute. Avranno la possibilità di accedere all’Ape Sociale, l’indennità che viene concessa ai lavoratori in difficoltà a 63 anni in attesa che maturino i limiti per la pensione.

Entra nella community di TheWam e ricevi tutte le news su Whatsapp, Telegram, Facebook, Instagram e YouTube.

La notizia è stata riferita da una fonte molto attendibile, il presidente dell’Inps, Pasquale Tridico, che è stato ascoltato dalla Commissione Lavoro della Camera. Il dirigente dell’Istituto di Previdenza ha illustrato alla Commissione i criteri di scelta per concedere la pensione anticipata lavori gravosi.

Pensione anticipata lavori gravosi: anche gli estetisti

Tra le nuove categorie che sono state inserite e che possono definirsi “gravose”, per Tridico ci cono i conduttori di impianti, i saldatori, i fabbri, gli operai forestali. Un po’ a sorpresa sono spuntati anche gli operatori della cura estetica. Sono invece state escluse due attività che nell’ultima lista erano invece state inserite: bidelli e macellai.

Si tratta di una scrematura rispetto ai 92 lavori gravosiche erano stati proposti qualche settimana fa. E non è detto che di questi 27 non ne venga esclusa qualcuna.

Ricevi ogni giorno sul cellulare gli ultimi aggiornamenti su bonus, lavoro e finanza personale: entra nel gruppo whatsapp, nel gruppo Telegram e nel gruppo Facebook . Scrivi su Instagram tutte le tue domande. Guarda le video guide gratuite sui bonus sul canale YouTube

Pensione anticipata lavori gravosi: tutte le nuove categorie

Ecco le nuove attività che secondo la commissione potrebbero avere diritto alla pensione anticipata lavori gravosi (Ape Sociale):

  • Conduttori di impianti e macchinari per l’estrazione e il primo trattamento dei minerali/Conduttori di impianti per la trasformazione dei minerali;
  • Fonditori, saldatori, lattonieri, calderai, montatori di carpenteria metallica e professioni assimilate;
  • Vasai, soffiatori e formatori di vetrerie e professioni assimilate ;
  • Fabbri ferrai costruttori di utensili ed assimilati;
  • Personale non qualificato nella manifattura;
  • Attrezzisti, operai e artigiani del trattamento del legno ed assimilati;
  • Operai forestali specializzati;
  • Conduttori di impianti per la trasformazione del legno e la fabbricazione della carta;
  • Conduttori di macchine agricole;
  • Conduttori di macchinari per tipografia e stampa su carta e cartone;
  • Meccanici artigianali, montatori, riparatori e manutentori di macchine fisse e mobili (esclusi gli addetti alle linee di montaggio industriale);
  • Conduttori di macchinari per la fabbricazione di articoli in gomma e materie plastiche;
  • Artigiani ed operai specializzati delle lavorazioni alimentari;
  • Operatori della cura estetica;
  • Artigiani ed operai specializzati del tessile e dell’abbigliamento;
  • Operai addetti a macchine automatiche e semiautomatiche per lavorazioni metalliche e per prodotti minerali/Operai addetti a macchinari in impianti per la produzione in serie di articoli in legno;
  • Artigiani ed operai specializzati della meccanica di precisione su metalli e materiali assimilati;
  • Operatori di macchinari e di impianti per la raffinazione del gas e dei prodotti petroliferi, per la chimica di base e la chimica fine e per la fabbricazione di prodotti derivati dalla chimica;
  • Artigiani delle lavorazioni artistiche del legno, del tessuto e del cuoio e dei materiali assimilati/Artigiani ed operai specializzati dell’industria dello spettacolo;
  • Artigiani e operai specializzati dell’’installazione e della manutenzione di attrezzature elettriche ed elettroniche;
  • Operai addetti all’assemblaggio di prodotti industriali;
  • Conduttori di impianti per la produzione di energia termica e di vapore, per il recupero dei rifiuti e per il trattamento e la distribuzione delle acque;
  • Operai dei rivestimenti metallici, della galvanoplastica e per la fabbricazione di prodotti fotografici;
  • Operai addetti a macchine confezionatrici di prodotti industriali;
  • Operai addetti a macchinari fissi nell’agricoltura e nella prima trasformazione dei prodotti agricoli/Operai addetti a macchinari fissi per l’industria alimentare;
  • Artigiani ed operai specializzati delle attività poligrafiche;
  • Operai addetti a macchinari dell’industria tessile, delle confezioni ed assimilati; Professioni qualificate nei servizi sanitari e sociali Professioni inserite perché attinenti alle attuali 15 categorie di gravosi;
  • Portantini e professioni assimilate;
  • Addetti alla gestione dei magazzini e professioni assimilate.

Pensione anticipata lavori gravosi: i costi per lo Stato

L’Ape sociale allargata per consentire ad altre attività la pensione anticipata lavori gravosi non è certo a costo zero. In tre anni sarà necessario per il governo stanziare poco più di un miliardo di euro.

Il costo a regime sarà di 805 milioni di euro.

E più nel dettaglio, secondo le tabelle, questa è la road map dei costi (si calcola anche il diritto alla pensione per i lavoratori precoci):

  • 2022: 126,7 milioni;
  • 2023: 337,1 milioni;
  • 2024: 520,7 milioni
  • 2026: 805 milioni

Pensione anticipata lavori gravosi: le 4 modifiche

Sono 4 le modifiche proposte:

  • la proroga dell’Ape Sociale fino al 2026 (misura che a questo punto è inevitabile);
  • integrazione di altre attività gravose rispetto a quelle già in elenco;
  • eliminazione del requisito della conclusione della prestazione di disoccupazione da non meno di 3 mesi;
  • la riduzione da 36 a 30 anni del requisito contributivo per i dipendenti del settore edile.

Gruppo WhatsApp offerte di lavoro, bonus, concorsi e news

Ricevi ogni giorno gratis i migliori articoli su offerte di lavoro, bandi, bonus, agevolazioni e attualità. Scegli il gruppo che ti interessa:

  1. Telegram - Gruppo esclusivo

  2. WhatsApp - Gruppo base

Seguici anche su YouTube | Google | Gruppo Facebook | Instagram



Come funzionano i gruppi?
  1. Due volte al giorno (dopo pranzo e dopo cena) ricevi i link con le news più importanti

  2. Niente spam o pubblicità

  3. Puoi uscire in qualsiasi momento: la procedura verrà inviata ogni giorno sul gruppo

  4. Non è possibile inviare messaggi sul gruppo o agli amministratori

  5. Il tuo numero di cellulare sarà utilizzato solo per inviarti notizie