Privacy
×
The wam
×
icona-ricerca
Home / Pensioni » Previdenza e Invalidità / Pensione anticipata per caregiver, tutte le possibilità

Pensione anticipata per caregiver, tutte le possibilità

Pensione anticipata per caregiver, tutte le possibilità di uscita dal lavoro per chi assiste dei familiari gravemente malati: come smettere prima l'attività.

di The Wam

Novembre 2021

Pensione anticipata per caregiver, tutte le possibilità. In questo articolo vediamo quali sono le chance per chi assiste un familiare gravemente malato di accedere alla pensione anticipata. Quando cioè può uscire dal lavoro anche se non sono stati maturati per intero i requisiti previsti dalla legge.

Entra nella community di TheWam e ricevi tutte le news su Whatsapp, Telegram, Facebook, Instagram e YouTube.

Una questione delicata, anche perché i caregiver, spesso assimilati ai lavoratori fragili, hanno un compito sociale rilevante, che è quello di occuparsi di persone che non sono autonome e spesso non più in grado di svolgere i più elementari bisogni quotidiani.

Pensione anticipata per caregiver: non c’è misura specifica

Una uscita ad hoc solo per caregiver non esiste. Ma ci sono due misure che consentono l’accesso alla pensione anticipata in presenza di determinati requisiti. Probabilmente e per grandi linee le conoscete:

Due misure che sono state prorogate per il 2022 e sul solco delle quali (e di Opzione donna), sarà varata la riforma delle pensioni che verrà. Dovrà contenere una certa flessibilità in uscita, si pensa di estendere questa possibilità a tutti ma in particolare ai fragili, a chi assiste persone con gravi disabilità, alle donne, ai precoci e a chi ha svolto attività usuranti e gravose.

Ricevi ogni giorno sul cellulare gli ultimi aggiornamenti su bonus, lavoro e finanza personale: entra nel gruppo whatsapp, nel gruppo Telegram e nel gruppo Facebook . Scrivi su Instagram tutte le tue domande. Guarda le video guide gratuite sui bonus sul canale YouTube

Pensione anticipata per caregiver: Ape Sociale

La prima possibilità di uscita (quella anche più utilizzata dai caregiver) è l’Ape Sociale.

Si tratta di un sussidio economico che accompagna alcune categorie di lavoratori fino al raggiungimento della pensione di vecchiaia (per il 2022 sarà di 67 anni).

C’è la possibilità comunque che l’Ape Sociale venga estesa ulteriormente nel corso del prossimo anno. Vedremo.

Pensione anticipata per caregiver: Ape sociale, requisiti

I requisiti per accedere all’Ape Sociale sono questi:

Pensione anticipata per caregiver: Ape sociale, chi può accedere

Possono accedere all’Ape sociale:

Pensione anticipata per caregiver: Ape sociale, a chi è rivolta la misura

L’Ape sociale, che consente l’accesso a una indennità che anticipa la pensione, è riservata a questa categoria di persone:

Pensione anticipata per caregiver: domanda e scadenze

La pensione anticipata per i caregiver viene concessa se si rientra in questi requisiti:

I termini di scadenza per chiedere l’accesso all’Ape sociale sono questi:

Pensione anticipata per caregiver: Quota 41 (lavoratori precoci)

L’altra possibilità di pensione anticipata per caregiver è la cosiddetta quota 41, ovvero l’uscita anticipata che è riconosciuta ai lavoratori precoci.

Come si può immaginare il requisito fondamentale è quello di aver iniziato a lavorare molto presto.

Pensione anticipata per caregiver: Quota 41, requisiti

La norma sul punto è molto precisa: prima dei 19 anni di età bisogna avere almeno 12 mesi di contributi, anche se non sono continuativi.

E quindi, alla pensione anticipata Quota 41 si può accedere con:

Pensione anticipata per caregiver: Quota 41, per chi

Ma non solo, per accedere a questa pensione anticipata è anche indispensabile appartenere a una delle categorie di lavoratori più svantaggiate. Queste:

Entra nel gruppo WhatsApp e Telegram

Canale Telegram

Gruppo WhatsApp