Pensione anticipata per malattia oncologica: come procedere?

Pensione anticipata per malattia oncologica: vediamo insieme quali sono i requisiti e come agire in questi casi.

2' di lettura

Pensione anticipata per malattia oncologica: è possibile sveltire i tempi per andare in pensione nel caso insorgano patologie gravi? (entra nella community di TheWam e ricevi tutte le news su WhatsApp, Telegram e Facebook)

Purtroppo la risposta è affermativa solo in parte, perché la certificazione di cure lunghe ed estenuanti non è sufficiente.

Se vuoi saperne di più, continua a leggere questo articolo.

Indice

Pensione anticipata per malattia oncologica: è possibile?

È vero che si può anticipare la pensione in caso di gravi patologie?

In Italia c’è la possibilità di ottenere la pensione anticipata per malattia oncologica nel caso in cui ne derivi un’invalidità che impedisca il normale svolgimento dell’attività lavorativa.

Ricevi ogni giorno sul cellulare gli ultimi aggiornamenti su bonus, lavoro e finanza personale: entra nel gruppo WhatsApp, nel gruppo Telegram e nel gruppo Facebook. Scrivi su Instagram tutte le tue domande. Guarda le video guide gratuite sui bonus sul canale Youtube.

Come ottenere la pensione anticipata?

Sebbene non si possa anticipare la pensione solo sulla base della diagnosi di una malattia oncologica, si può verificare la percentuale d’invalidità causata dalla patologia.

Le tabelle ministeriali mostrano tre possibilità:

  • Invalidità pari all’11% in caso di neoplasie a prognosi favorevole con una modesta compromissione funzionale;
  • Invalidità pari al 70% in caso di neoplasie a prognosi favorevole con grave compromissione funzionale;
  • Invalidità pari al 100% in caso di neoplasie a prognosi infausta o sfavorevole con asportazione chirurgica.

Per il riconoscimento di una di queste condizioni bisogna fare richiesta per il riconoscimento d’invalidità tramite apposito modulo sul sito dell’INPS o tramite i patronati.

La pensione anticipata per malattia oncologica spetta immediatamente se viene certificata un’invalidità superiore all’80%. In questo caso il requisito d’età per le donne è il compimento dei 55 anni; per gli uomini la soglia minima è di 60 anni.

Si può anche arrivare alla pensione anticipata per malattia oncologica con un’invalidità pari o superiore al 74%, in quanto il malato avrà diritto a 2 mesi in più di contributi all’anno per un massimo di 5 anni.

Nel caso in cui venga riconosciuta un’invalidità al 100% e la totale impossibilità a svolgere attività lavorative, si avrà diritto alla pensione d’inabilità.

Pensione anticipata per malattia oncologica: come procedere?
Pensione anticipata per malattia oncologica: come procedere?

Potrebbero interessarti anche:

Gruppo WhatsApp offerte di lavoro, bonus, concorsi e news

Ricevi ogni giorno gratis i migliori articoli su offerte di lavoro, bandi, bonus, agevolazioni e attualità. Scegli il gruppo che ti interessa:

  1. Telegram - Gruppo esclusivo

  2. WhatsApp - Gruppo base

Seguici anche su YouTube | Google | Gruppo Facebook | Instagram



Come funzionano i gruppi?
  1. Due volte al giorno (dopo pranzo e dopo cena) ricevi i link con le news più importanti

  2. Niente spam o pubblicità

  3. Puoi uscire in qualsiasi momento: la procedura verrà inviata ogni giorno sul gruppo

  4. Non è possibile inviare messaggi sul gruppo o agli amministratori

  5. Il tuo numero di cellulare sarà utilizzato solo per inviarti notizie