Privacy
×
The wam
×
icona-ricerca
Home / Bonus e Incentivi » Pensioni / Pensione di cittadinanza, posso lavorare?

Pensione di cittadinanza, posso lavorare?

Pensione di cittadinanza, posso lavorare? Scopri la risposta insieme alle compatibilità e alle incompatibilità del sussidio.

di Antonio Dello Iaco

Dicembre 2022

Posso lavorare con la pensione di cittadinanza? Scopriamo insieme in questo articolo cosa prevede la legge (scopri le ultime notizie e poi leggi su Telegram tutte le news sulle pensioni e sulla previdenza. Ricevi ogni giorno sul cellulare gli ultimi aggiornamenti su bonus, lavoro e finanza personale: entra nel gruppo WhatsApp, nel gruppo Telegram e nel gruppo Facebook. Scrivi su Instagram tutte le tue domande. Guarda le video guide gratuite sui bonus sul canale Youtube. Per continuare a leggere l’articolo da telefonino tocca su «Continua a leggere» dopo l’immagine di seguito).

Nei prossimi paragrafi approfondiremo nel dettaglio anche compatibilità e incompatibilità di chi percepisce il sussidio.

Indice:

Posso lavorare con la pensione di cittadinanza?

Rispondiamo subito al quesito principale di questo articolo: posso lavorare con la pensione di cittadinanza?

La norma non prevede incompatibilità. Anzi, secondo quanto previsto dall’ordinamento italiano, chi percepisce la pensione di cittadinanza può svolgere tranquillamente una professione.

Scopri la pagina dedicata a tutti i tipi di pensioni, sociali e previdenziali.

Chi percepisce la pensione di cittadinanza e svolge un’attività lavorativa all’atto di presentazione della domanda, deve comunicarlo all’INPS.

Questo passaggio deve avvenire tramite la compilazione del modello Rdc/Pdc – Com entro trenta giorni dalla sottoscrizione della domanda di incentivo.

Se invece l’attività lavorativa subentra durante il percepimento dell’incentivo, è necessario compilare un modulo diverso: il modello RdC/PdC Esteso.

La norma poi prevede che il reddito derivante dall’attività di lavoro dipendente venga considerato pari all’80 per cento del suo totale, a partire dal mese successivo a quello della variazione e fino a quando il reddito da lavoro non viene recepito nella dichiarazione ISEE dell’intero anno.

Aggiungiti al gruppo Telegram sulle pensioni e sulle notizie legate al mondo della previdenza. Entra nella community di TheWam e ricevi tutte le news su WhatsApp, Telegram e Facebook. Scopri le ultime offerte di lavoro sempre aggiornate nella tua zona.

https://www.youtube.com/watch?v=1NpVwK6Fp_w
Pensione di cittadinanza: tutto quello che devi sapere per ottenerla

Posso lavorare con la pensione di cittadinanza. È sempre così?

La norma garantisce ai beneficiari della pensione di cittadinanza la possibilità di poter svolgere una attività lavorativa.

Tuttavia è importante chiarire un aspetto: bisogna sempre rispettare tutti i requisiti reddituali e patrimoniali del caso. Se infatti non rientri più nelle fasce della popolazione che necessitano dell’agevolazione, il sussidio ti sarà immediatamente sospeso.

Posso lavorare con la pensione di cittadinanza. Che succede se non lo comunico?

Che succede se non comunichi lo svolgimento di un’attività lavorativa all’INPS mentre continui a percepire la pensione di cittadinanza?

Purtroppo questo comportamento può provocare la decadenza del sussidio, e ciò significa che non percepirai più l’incentivo governativo.

La norma invece prevede la revoca con efficacia retroattiva e la restituzione di quanto indebitamente percepito per coloro che forniscono dichiarazioni incomplete con la volontà di continuare a percepire il sussidio mentre chi emette dichiarazioni false rischia anche la reclusione da 2 a 6 anni.

Posso lavorare con la pensione di cittadinanza? Compatibilità e incompatibilità

La pensione di cittadinanza, come abbiamo già dimostrato, è compatibile con un’attività da lavoro.

In più è possibile percepire il sussidio anche se benefici della Naspi o dell’indennità Dis-Coll oppure altre indennità di disoccupazione.

La pensione di cittadinanza è invece incompatibile con chi è disoccupato a causa di dimissioni volontarie per i dodici mesi successivi all’interruzione del lavoro.

Pensione di cittadinanza, posso lavorare?
Pensione di cittadinanza, posso lavorare?

Posso lavorare con la pensione di cittadinanza? Come richiederla

Puoi richiedere la pensione di cittadinanza online tramite l’apposito servizio messo a disposizione dall’Inps.

È necessario accedere e utilizzare una delle credenziali digitali riconosciute dalla pubblica amministrazione tra Spid, Cie e Cns.

Se dovessi riscontrare difficoltà puoi sempre rivolgerti a un Caf o a un patronato territoriale oppure puoi chiedere aiuto a un ufficio postale.

Ricorda che all’atto della presentazione dell’istanza dovrai inserire i documenti che attestino il pieno rispetto dei requisiti richiesti come la tua dichiarazione Isee o altri certificati inerenti alla tua situazione patrimoniale.

Ecco gli articoli preferiti dagli utenti sulle pensioni:

Entra nel gruppo WhatsApp e Telegram

Canale Telegram

Gruppo WhatsApp