Privacy
×
The wam
×
icona-ricerca
Home / Pensioni » Reddito di cittadinanza / Pensione di cittadinanza 2021: pagamento marzo 2021. Le date

Pensione di cittadinanza 2021: pagamento marzo 2021. Le date

Pensione di cittadinanza 2021: quando arriva a marzo? Ecco le date e le ultime notizie sulla Pdc.

di Guglielmo Sano

Marzo 2021

Quando verrà pagata la pensione di cittadinanza 2021 a marzo? In generale, l’accredito del sussidio segue le tempistiche del “gemello” Reddito di cittadinanza, ma per alcuni beneficiari i termini cambieranno a breve. Ecco le informazioni fondamentali da conoscere in vista della prossima erogazione.

(Nel gruppo Telegram contenuti speciali su offerte di lavoro e bonus; nel gruppo Whatsapp offerte di lavoro, incentivi e concorsi sempre aggiornati).


(Se hai dei dubbi su questo tema entra nel gruppo facebook di TheWam; se ti interessa il tema delle pensioni, abbiamo un gruppo dedicato).

Pensione di cittadinanza 2021: quando il pagamento di marzo?

Quando verrà pagata la pensione di cittadinanza a marzo 2021? L’erogazione della Pdc segue quella del sussidio “gemello”, cioè il Reddito di cittadinanza. Dunque, l’erogazione della prima mensilità in assoluto avviene intorno alla metà del mese successivo a quello della domanda (dal giorno 15 del mese).

(Qui trovi il link al nostro canale youtube con le video-guide; qui invece la pagina riservata ai concorsi).

A marzo 2021, visto che giorno 27 cade di sabato, il pagamento dell’Rdc così come della Pdc è previsto a partire da giorno 26 (proseguirà fino alla fine del mese).

Detto ciò, a seguito di alcune modifiche allo strumento di sostegno disposte dall’ultima Legge di Bilancio, i tempi di pagamento della pensione di cittadinanza potrebbero cambiare per quei beneficiari che ricevono anche un trattamento previdenziale Inps.

(Entra nei gruppi facebook: tutti i bonusofferte di lavoropensioni).

Pagamento pensione di cittadinanza 2021 modificato dalla Legge di Bilancio

In virtù di una norma contenuta nell’ultima Legge di Bilancio, il meccanismo di pagamento della Pensione di cittadinanza cambia per quei beneficiari che ricevono anche un trattamento previdenziale diretto.

La Finanziaria 2021, infatti, dispone che la Pdc vada a sommarsi all’assegno Inps: quindi, verrà erogata insieme a quest’ultimo a inizio mese. Tuttavia, perché tale modifica entri a regime, si attende ancora un decreto attuativo da parte del Ministero del Lavoro.

(Scopri tutti i bonus disponibili e come averli).

Entra nel gruppo WhatsApp e Telegram

Canale Telegram

Gruppo WhatsApp